promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 10 anni fa

Oggi non ho resistito alla carne.. sono vegetariana....!! Come togliere la tentazione?

Salve oggi ho visto mangiare da mio fratello il fegato di vacca.. e mamma mi ha chiesto se lo volevo.. ma ho rifiutato! Poi mi sono seduta a tavola e ho sentito l'odore e me ne sono mangiata una fetta sana!!

Lo so che non è un peccato e che non si muore per questo!! Sono una grande animalista, prima (ho 14 anni) adoravo la carne e odiavo le verdure! Oggi purtroppo non tollero molte verdure (ho allergie) e posso mangiare pochissime verdure non tutte cotte!

E mi è dispiaciuto davvero tanto per oggi!! Come posso eliminarmi la tentazione? Ora mi sta venendo voglia di carne ='(

Aggiornamento:

Okk credo che non avete capito molto!

Sono allergica alla verdura cotta.. non so spiegarvi bene!

Però io sono contro (perché animalista).

Ovvio non muoio di fame! Mangio!

Non tollero di cotto: rape, cavoli, cicorie, finocchi.. ecc

Di crudo tollero tutta la verdura e l'ortaggi!

E scusatemi volevo dire che NOI facciamo parte del REGNO ANIMALE!!!!!!!!!!!!!

Aggiornamento 2:

ah e poco soddisfacenti le risposte! Lo so che l'uomo di natura mangia carne..! Non c'è bisogno di farmi lezioni di storia!

E ovviamente vi prendete sempre al minimo dettaglio! La domanda è come superare la tentazione.. ditemi la vostra ok ma rispondetemi anche alla domanda!!

Aggiornamento 3:

@Carlo S

Video un po' crudeli..

Non credo che riuscirò a guardarli tutti e fino in fondo.. mi sono bastati i primi dieci secondi!! :S

Grazie cmq è un modo efficacie! Video aggiunto nei preferiti!!

18 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Guarda alcuni video sull'allevamento, tieniteli belli memorizzati nel cervello, e quando guardi la prossima volta un pezzo di carne pensa subito che è un pezzo di cadavere, ti mangi le sue piaghe e le sue viscere, è un animale che prima si muoveva, che aveva degli occhioni innocenti che ti guardavano e pensavano "amico", finchè quell' 'amico' non l'ha mandato al macello.

    Ti posto alcuni video di macelli di bovini, per altri animali li trovi cercando sul sito:

    http://laverabestia.org/play.php?vid=398

    http://laverabestia.org/play.php?vid=1529

    Ricorda anche, che tutte le volte che mangi una bistecca di carne, finanzi questa industria di morte, inquini quanto un suv per 40 kilometri e fai sì che si prosegua a uccidere povere creature innocenti.

    P.S.: visto che sei vegetariana e non vegan, se manca verdura, legumi o frutta mangia un po' di mozzarella o delle uova al posto della carne, certo fanno male agli animali entrambe le cose (carne, uova e latte/icini), ma almeno è il male minore, ed eviti di prenderti un attacco allergico a quelle determinate verdure.

    @ T-mac: "perchè loro non lo sono e vogliono essere trattati da animali." eccerto, vogliono essere considerati esseri inferiori di cui farne ciò che vuoi, ammazzarli, seviziarli, farli a pezzi, dividere i loro figli piccoli dalle madri per mandarli al macello, essere imprigionati e sfruttati fino alla morte! Scusa l'espressione, ma: come ragioni? L'unico vero modo per essere animalisti è essere antispecisti, che cambia tra una mucca e il proprio cane? Uno è superiore all'altro? Uno ha più meriti di vivere dell'altro? Questa è ipocrisia, se uno è animalista deve per forza essere anche antispecista, perchè tutti gli animali valgono in egual modo, uomo compreso, (e non ditemi "ma la catena alimentare...", non c'è nessuna superiorità neanche lì, ma primo noi siamo animali frugivori, quindi nella catena avremmo un ruolo ben definito, e certamente non quello di fare gli str-onzi con dei poveri animali; secondo anche il predatore diventa mangime di esseri "inferiori" come insetti e decompositori, dunque il sistema superiore/inferiore è sballato e sbagliato).

    Quindi, per non essere ipocrita, se sei animalista devi essere per forza antispecista, e l'antispecismo impone una scelta alimentare adeguata come il vegetarismo o il veganismo.

    Fonte/i: Vegan antispecista
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Aldo
    Lv 4
    10 anni fa

    Medita su questo testo,vedrai che ti p@ssera' ogni tentazione: "Tu chiedi in base a quale ragionamento Pitagora si sia astenuto dal mangiare carne: io invece domando, pieno di meraviglia, con quale disposizione, animo o pensiero il primo uomo abbia toccato con la bocca il sangue e sfiorato con le labbra la carne di un animale ucciso, imbandendo le tavole con cadaveri e simulacri senza vita; e abbia altresì chiamato "cibi prelibati" quelle membra che solo poco prima muggivano, gridavano e si muovevano e vedevano. Come poté la vista sopportare l'uccisione di esseri che venivano sgozzati, scorticati e fatti a pezzi, come l'olfatto resse il fetore? Come una tale contaminazione non ripugnò al gusto, nel toccare le piaghe di altri esseri viventi e nel bere gli umori e il sangue di ferite letali?"

    Fonte/i: Plutarco
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Io ieri , a mia insaputa ho mangiato una salsa con acciughe , 5 mesi da vegetariana andati in fumo , ma continuerò ad essere veg. Capisco come ti senti , serve almeno 1 mese per abituarsi del tutto , però io già da subito vedevo con disprezzo la carne , anche perchè prima ho visto come uccidevano e maltrattavano gli animali e così mi ha dato disgusto. Forse dovresti vedere i video di come trattano gli animali negli allevamenti , ti darebbe la forza per continuare e se ami davvero gli animali troverai la forza anche con il solo amore senza dover vedere cose orribili. NON DARE RETTA AGLI ONNIVORI DI QUESTA SEZIONE, ti diranno di mangiare una bistecca , ma solo perchè loro sono pigri e non hanno la forza di volontà per fare grandi cose importanti per l'umanità come essere veg.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    ma che schifo il fegato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Tu parli di tentazione. Io non ho nessuna tentazione, nessun desiderio di mangiare carne. Mangio solo cibi vegetali e mangio tutto quello che mi piace. Nessuna rinuncia, quindi. Tu, invece, sei animalista però sei ancora attratta dal gusto della carne. Non sentirti in colpa. E' già molto positivo che tu provi pietà per gli animali. Smetterai di mangiar carne se e quando lo vorrai. Nessuno ti corre dietro. Nel frattempo, ti consiglio di informarti su come, eventualmente, adottare un'alimentazione vegetariana adatta ai tuoi gusti e alle tue esigenze. Informati magari su internet e, soprattutto, chiedi a un medico in gamba e di fiducia tua e dei dei tuoi familiari.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    beh io credo che se tu abbia la tentazione di mangir carne vuol dire che non sei diventata vegetariana perchè sentivi che era cosa sbagliata mangiare cadaveri. anche io prima di sapere tante cose, di vedere video, di informarmi, mi piaceva andare dal mc donalds. ora solo sentirne l'odore mi disgusta. perchè? perchè prima di metterti in testa di diventare vegetariana devi avere dei motivi VALIDI, che ti portano sul serio a non poter più neanche immaginare di mangiare una fettina di carne perchè hai la CONSAPEVOLEZZA che quella carne è morte, è cadavere, e non è cibo. quindi prima di diventare sul serio vegetariana, informati, vedi video, aspetta che la concezione di non mangiare carne diventi evidente ;) non deve essere uno sforzo, ma un piacere! altrimenti è inutile! spero di esserti stata d'aiuto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    fegato di vacca? ?? mah...

    la tentazione non te la può togliere niente se non il tuo cervello purtroppo, a che serve essere vegetariani se lo si vive come una privazione ...

    continua pure a mangiare fegato di vacca vedrai quanto ti farà bene ^__^

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    ahah leggendo qui mi sa che allora sono l'unica che invece i primi tempi ha fatto un pò di fatica.. cioè io da quando ho deciso di non mangiare carne (da due anni circa) non ne ho più mangiata .. ma la mia è una cosa strana perchè se penso di mangiare qualsiasi tipo di carne provo disgusto e non ce la farei mai.. però alcune cose che mi piacevano molto, se ne sento l'odore un minimo di voglia mi viene.. ma ripeto non ho mai ceduto alla tentazione.. però secondo me se uno ha minimo di voglia non significa che non è pronto.. significa solo che deve superarla.. alla fine io non mangio carne perchè rispetto gli animali e non perchè mi disgusta...mi disgusta quello che c'è dietro e pensare che quel pezzo di carne è un cadavere...ma al di là del pensiero, se seguissi solo il gusto, solo in quel caso la mangerei.. siccome l'uomo si vanta tanto di essere superiore perchè pensa, beh allora io dico che non mangio carne solo perchè penso..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • jollyR
    Lv 6
    10 anni fa

    a me non viene voglia di mangiarla proprio per niente. mi fa un po schifo l'idea di mangiare un animale. mi basta pensare al fatto che è un animale per smettere di chiamarlo cibo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    Cara bambina se lo desideravi tanto hai fatto bene a mangiarla, non è questo il punto.

    Il punto invece è questo, non sei ancora pronta per essere vegana, perchè un vegano e tale che il solo odore della carne lo disgusta. Quando avrai completato il tuo percorso, quando avrai compreso che dietro quella invitante, deliziosa, succulenta fettina di fegato alla veneziana con contorno di cipolline sfiziosissime, sta in realtà un pezzo di un organo interno di un' animale che prima viveva, respirava, si nutriva e temeva per la sua vita esattamente come potremmo farlo io e te, allora quando sentirai quell' odore, lo interpreterai come un ingiustizia ed un atto barbaro e non vorrai altro che qualcosa che non abbia sofferto per sfamarti nel tuo piatto.

    In verità ti dico, non pensare più a quello che è successo oggi, sono gli errori e gli sbagli che rendono più forti, prosegui per la tua strada e non voltarti più.

    Un saluto ed un augurio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.