quale sono i riquisti per aprire una attivita comirciale?

un sig sta cedendo la sua attività e sono interista pero ho paura perché non so nulla di questo tipo di attività

1 risposta

Classificazione
  • .3x
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    dipende che attività è,cmq x prima cosa servono un bel po di soldi !! seconda cosa :

    Requisiti

    Per esercitare l'attività commerciale occorre essere in possesso di alcuni requisiti soggettivi previsti dall'art. 5, commi 2 e 4, del D.L.vo 114/98. Non possono cioè esercitare l'attività commerciale, salvo che abbiano ottenuto la riabilitazione:

    - coloro che sono stati dichiarati falliti;

    - coloro che hanno riportato alcune condanne penali o sono sottoposti a particolari misure di prevenzione. Il divieto di esercizio dell'attività commerciale permane per la durata di 5 anni.

    Per il settore alimentare, occorre inoltre essere in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti professionali :

    - avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio relativo al settore merceologico alimentare, istituito o riconosciuto dalla Regione o dalle Province autonome di Trento e di Bolzano;

    - avere esercitato in proprio, per almeno due anni nell'ultimo quinquennio, l'attività di vendita all'ingrosso o al dettaglio di prodotti alimentari;

    - avere prestato la propria opera, per almeno due anni nell'ultimo quinquennio, presso imprese esercenti l'attività nel settore alimentare, in qualità di dipendente qualificato addetto alla vendita o all'amministrazione o se trattasi di coniuge o parente o affine, entro il terzo grado dell'imprenditore, in qualità di coadiutore familiare, comprovata dall'iscrizione all'Inps.

    In caso di società il possesso dei requisiti professionali è richiesto con riferimento al legale rappresentante o ad altra persona specificamente preposta all'attività commerciale.

    L'esercizio di qualunque attività di vendita al dettaglio su aree private è inoltre subordinato al rispetto delle norme relative ai regolamenti di polizia urbana, annonaria e igienico-sanitaria, dei regolamenti edilizi e delle norme urbanistiche nonché di quelle relative alle destinazioni d'uso, che può essere autocertificato.

    Procedure e indirizzi

    Le ditte individuali devono iscriversi al Registro Imprese presso la Camera di Commercio entro 30 giorni dall'effettivo inizio dell'attività le società invece no in quanto già iscritte.

    Per gli esercizi di vicinato:

    si deve presentare una comunicazione al Comune, almeno trenta giorni prima di iniziare l'attività alla Divisione Economia e Sviluppo - Settore Attività Economiche e di Servizio - Comparto Commercio su Aree Private e Attività Artigianali.

    dai un'occhiata qui http://www.informagiovani-italia.com/Come%20aprire...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.