coppia di serraggio bullone, 10 punti?

Ragazzi, devo fare dei lavoretti al mio motorino. Leggendo il manuale di istruzioni, noto che le viti e i bulloni devono essere avvitati con una determinata coppia di serraggio? Esiste per caso qualche strumento per rilevare la coppia di serraggio di un bullone ed avvitarlo con quella determinata coppia? Per esempio come faccio ad avvitare un bullone con una coppia di serraggio di 20 Nm? Grazie mille

2 risposte

Classificazione
  • Attila
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Hai due possibilità, metodo più economico del tipo ' fai da te', fai un segno di riferimento sulla testa del bullone e uno (corrispondente alla posizione del primo segno ) sul pezzo in modo di riposizionare nello stesso punto quando il bullone verrà serrato al rimontaggio, il problema è che il segno non si cancelli durante le operazioni di smontaggio e rimontaggio e inoltre ogni bullone deve avere o un cartellino o simile in modo che ritorni a essere rimontato nella posizione in cui si trovava prima dello smontaggio ( la lavorazione meccanica nella costruzione delle parti pur essendo simile è diversa per inizio delle filettature e nei spessori, anche se di poco comunque è diversa), il modo più sicuro è la chiave dinamometrica, quelle un po' più vecchiotte hanno riportata la misura in Kg/m (chilogrammi/metro) o Kg/cm (chilogrammi/centimetro <chiavi per piccoli serraggi>, per convenzione internazionale queste due misure sono state sostituite con Nm ( Newton/metro - leggasi <Niuton/metro>, nome dello scienziato che ha scoperto l' accelerazione di gravità 9,81 m/s <metri al secondo>). Ti sembrerà strana questa nota sulla forza di gravità terrestre ossia i 9.81 m/s, invece ti servirebbe nel caso acquisti una chiave dinamometrica la cui scala è in Kg/m, in tal caso puoi convertire il valore Nm in Kgm con il semplice calcolo come ad esempio i 20 Nm da te indicati così: 20 / 9,81 = 2,038735983690110, devi prendere in considerazione solo i primi due decimali pertanto 2,03 dato il valore 03 è irrilevante la chiave va' regolata a 2 Kgm se ti trovi con una chiave la cui misura è in Kgcm non devi fare altro che moltiplicare 2,038 per 100 che sarebbe uguale a 204 ( 203,8 dato che la prima cifra decimale è superiore a 5 si arrotonda aggiungendo 1 al 3).

    Le chiavi dinamometriche costano e dato che non si usa più i Kgm ma le misure vengono espresse in Nm, le chiavi dinamometriche in Kgm che sono ancora in circolazione costano meno. Se si deve serrare una parte meccanica la quale è importante la chiusura del piano di contatto ( la testata del motore ), tutti i bulloni o i dadi vanno avvicinati al piano al quale verranno serrati in modo che nessuno di essi sia forzato e tenda a inclinare la parte, dopodiché si procede a serrare i bulloni o dadi incrociando le posizioni di serraggio avendo in precedenza regolato la chiave a metà della potenza, si procederà poi per la seconda passata alla regolazione della chiave per la chiusura finale anche questa verrà eseguita in modo incrociato ( non chiudere i bulloni uno dietro l' altro ma in posizione opposta in modo da formare una specie di stella < come quando si fa il disegnino della stella a cinque punte senza staccare la matita dal foglio e si salta da un punto a uno contrapposto).

    La chiusura controllata dei bulloni è necessaria per due motivi, il primo e di evitare la rottura dello stesso e/o la deformazione della parte che viene chiusa e in seconda che il bullone poco serrato può rompersi per martellamento ( si allunga e poi ritorna quando cessa la pressione per poi ripetersi, vedi il susseguirsi di scoppi e scarichi nel cilindro del motore, oppure svitarsi per vibrazione.

  • 1 decennio fa

    Acquisti una "chiave dinamometrica" in una ferramenta specializzata, oppure in qualche negozio di utensileria.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.