Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Italia....extracomunitario preso a calci da bambini, sotto gli sguardi divertiti dei genitori ?

A Civitanova Marche, alcuni bambini hanno preso a calci un extracomunitario che dormiva in spiaggia, i genitori si sono " dilettati " per tale impresa dei loro piccoli, applaudendo e ridendo di gusto quando il poveretto si è allontanato di corsa.....commenti ?

credere o non credere conta poco. ma quanto siamo scesi in basso ?

26 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Io abito non molto distante da Civitanova Marche...diciamo un venti minuti.

    l'ho letto stamattina sul giornale.

    Onestamente, mi veniva rabbia...chi ha insegnato il razzismo, a quei bambini? I bambini non sanno cosa sia, non sanno niente....non si nasce imparati. Sono stati i loro genitori, ad insegnarlo; bell'insegnamento, complimentoni.

    E non solo: nessuno ha fatto niente, i genitori -orrore -ridevano, come ad uno spettacolo...sul giornale c'èra scritto che nessuno ha visto niente.

    Ora...io sarò malfidato, per carità.....ma adesso, al mare c'è un sacco di gente.

    Com'è possibile che nessuno si sia accorto di un pestaggio fatto proprio su una sdraio in prima fila davanti alla spaggia?

    Come posso pensare che nessuno -ad Agosto -si sia accorto di niente? Mi riesce tanto, ma tanto difficile....non è per dubitare della buona fede, per carità....però,cacchio....al mare è colmo di gente,cos'è, non ci vedono?

    O fanno finta?

    Io....non ho commenti...

    cioè....li avrei anche, ma siccome non voglio essere maleducato, è meglio se sto zitto. Te li lascio immaginare.

    Quel ragazzo, si era seduto un attimo perchè era stanco....è arrvato questo gruppetto di teppisti, che prima l'ha insultato dicendo: "Vattene, questa è proprietà privata" (ma proprietà privata un cazz...la spiaggia non è proprietà privata; nemmeno questo gli hanno insegnato, a questi ragazzini..), poi -visto che questo ragazzo non reagiva (posso solo immaginare la sua paura e il suo sconcerto), hanno iniziato a prenderlo a calci.

    e i genitori, ridevano...nessuno faceva niente (si sa....la spiaggia, ad Agosto, è deserta, vero? come no.....non c'è proprio nessuno, ad Agosto, al mare...mai visti....e certamente..)....

    questo ragazzo, con una dignità enorme, si è alzato, non li ha denunciati, non ha detto niente, tranne una frase: "sono stati molto cattivi".

    sì...sono stati cattivi. I bambini, sono stati cattivi perchè i loro adulti sono delle vere carogne.

    Come italiano, mi vergogno per loro. Chiedo scusa a questo ragazzo, e mi dispiace di non esserci stato.

    Nessuno lo ha aiutato...

    che schifo.

    ciao.

    dimenticavo.....ho capito dove sta il balneare,è un posto carino.

    sai che faccio?

    ci vado a fare una passeggiata,và...vediamo se li vedo, questi villeggianti del cazz.....

    Voglio dirgli due parole.... due parole gentili:"fate vomitare".

    Poi, gli sputo in faccia..ma molto volentieri, guarda.

    scusa il termine.

    ____________--

    Non lo faccio mai, non lo scrivo mai....

    ma non posso trattenermi:

    lady....ma vaffa.nculo, vai.

  • 1 decennio fa

    Siamo scesi in bassissimo e mi dispiace che sia accaduto nelle "mie" Marche. Su facebook ho anche visto persone rallegrarsi per quel bambino rom di 3 anni morto a causa di un incendio in un campo abusivo. Non ci sono parole per descrivere certe persone. E la cosa peggiore è che stanno anche influenzando i bambini

    ah ecco, mi sono appena accorto che avevi anche postato una domanda sul bambino rom

    Hai detto bene, elsi, credere o non credere conta poco, ma subito arriva qualcuno che indica come probabile causa l'allontanamento dalla religione cristiana

  • 1 decennio fa

    in questo paese manca soprattutto il rispetto. verso gli altri, verso il paese, verso lo stato, verso le leggi.

    che vi aspettavate??? questi bambini sono figli di persone che "culturalmente" non sanno cos'è il rispetto, non hanno la benchè minima nozione di civiltà e che sono completamente sprovviste di valori positivi.

    i bambini amano se gli viene insegnato ad amare. odiano se gli viene insegnato ad odiare.

    in un paese in cui i media e i politici hanno instillato l'odio e la paura verso gli immigrati è ovvio che i bambini crescono così.

    io sono disgustato. dai genitori di questi bambini e dal paese in cui vivono.

  • 1 decennio fa

    Qui sta andando tutto a rotoli.

    I bambini non hanno colpe, sono bambini. Sono i genitori che prenderei a bastonate

    Lady evil, sei seria o lo fai per fare la buffona? Al tuo motto io aggiungerei via anche le teste di c***o. Così, dato che io sono un terrone, ce ne andiamo insieme a braccetto.

    Cortesemente segnalate anche voi la risposta di questa cerebrolesa, dato che oltre ad essere pattume viola anche le linee guida ed è offensiva

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Rubedo
    Lv 4
    1 decennio fa

    Abbastanza da permettere a dei piccoli mocciosi di mal menare un extracomunitario.Nemmeno se fosse stato un clandestino l' avrei permesso,con loro basta l' espulsione.

    Un parere?Avrei preso a calci i bambini e la gente che applaudiva.

    Più si va avanti,più la situazione peggiora.

    Assurdo.

  • 1 decennio fa

    Concordo con la prima. Non so se mi faccia più schifo il comportamento dei bambini o quello dei genitori! Che dementi!

    Presto verrà toccato davvero il fondo.

    HELP ---> http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ar...

    _______________________________

    ..ℓα∂у єνιℓ.. The original_avat. AHAHAHAHA ma da dove ne sei uscita? Vai e affogati ignorante! Meglio gli extracomunitari e noi terroni della gente come te!

  • 1 decennio fa

    direi talmente in basso che abbiamo toccato il fondo e abbiamo iniziato a scavare

    @lady evil volevo farti notare che hai smarrito la ragione per strada...ora sei un'essere privo di intelletto,mi spiace.

  • 1 decennio fa

    La causa è sempre solo una: l'ignoranza.

    Comunque Ike non si smentisce: riesce a esser fuori luogo anche in simili domande.

  • 1 decennio fa

    I genitori dei bambini si divertiranno meno quando all'età di 16-17 anni prenderanno a calci pure loro per una lite relativa all'ora in cui rientrare o alla vacanza con gli amici.

    ...e verrà forse loro in mente quella giornata in riva al mare.

    Le nuove generazioni sono sempre più esposte a immagini di violenza che alzano la loro soglia di tolleranza verso il dolore altrui diminuendo in modo sensibile, ovviamente, la capacità di empatia.

    Dovremmo iniziare una profonda riflessione perchè quando si arriva tanto in basso non siamo più uomini ma nemmeno animali: siamo bestie.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ma che ci stiamo a fare ancora su questa terra ?

    questo è la fine di quella specie di BIPEDE che

    chiamano UMANO !

    BERLINO - Aprirà l'8 settembre a Berlino, ma già da qualche giorno sta suscitando curiosità, e sdegno, nella capitale tedesca: un nuovo ristorante brasiliano si propone di offrire - a quanto pare - piatti cucinati nella migliore tradizione gastronomica Wari, cioè a base di carne umana.

    Flimè, questo è il nome del locale, diventerebbe il primo ristorante all'estero dell'imprenditore Eduardo Amado, che ne ha già uno in Brasile, scrive oggi il tabloid Bild. Michael Braun, numero due della Cdu berlinese, pensa che l'idea di offrire la cucina cannibale sia solo una trovata pubblicitaria, ma il ristorante - attraverso il proprio sito - è già a caccia di "membri", cioè persone disposte a donare parti del loro corpo.

    http://www.tio.ch/aa_pagine_comuni/articolo_intern...

    probabilmente a Berlino si erano annoiati

    di dare calci .....sono passati ad altro !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.