promotion image of download ymail app
Promoted

domande sugli scoiattoli tamia, entrate xfavoreee!!!?

ciao a tutti, allora mi sono informata molto e ho saputo da varie fonti che questi scoiattoli sono un po aggressivi e poco docili e quindi non si potrebbero prendere in mano e coccolare, ma poi ho letto su un sito che fanno cosi xke nn vengono cresciuti in cattività, ma vengono portati via dal loro ambiente naturale, ho scoperto quindi che se li prendi tra i 2 e i 6 mesi (così c'era scritto) non son aggressivi, ma è vero? potete raccontarmi le vostre esperienze personali se ne avete avute? grazie a tutti

p.s. un'ultima cosa: sono i piu piccoli tra gli scoiattoli domestici?

grazie a tutti

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Se una persona 100 volte piu grande di te si avvicina e ti stritola, ti alza a 1000 metri da terra e tocca ripetutamente con le sue mani come reagiresti????

    gli scoiattoli come tutti gli altri animali hanno paura! basta relazionarsi nel modo opportuno! Gli scoiattoli in italia sono cresciuti in cattività, ma vengono allevati in voliere molto grandi e senza esser abituati alla presenza umana (perchè la presenza umana è fonte di stress e quindi non si accoppierebbero facilmente!

    io ne ho 3 e sono mamma padre e figlia, la figlia è abituata alla mia presenza perchè da piccola la tenevo in una gabbia in casa e quindi è cresciuta per un mese in casa e si è abituata alla mia presenza...si faceva prendere in mano e mi saliva sulla spalla...ma questo perchè l'ho presa subito dopo lo svezzamento (in primavera). Ora ti sconsiglio di acquistarne uno, perchè oramai sono già cresciuti e quindi è difficile stabilire un legame a meno che tu nn abbia già avuto esperienze con gli scoiattoli. in primavera vai in un negozio di animali e fai ordinare un cucciolo di tamia...

    ORA NON LO PRENDERE, perchè tra poco andranno in letargo e quindi è difficile stabilire un rapporto....in primavera sono piu sereni e giocherelloni.

    _________________________________

    prendi una gabbia per pappagalli, abbastanza grande! e mettici come fondo la segatura compressa quella che si mette pure ai conigli, puoi anche evitare di mettere i rami, basta anche qualche mensolina nella gabbia, la ruota è superflua quando si ha una gabbia abbastanza grande....

    Fonte/i: ESPERIENZE PERSONALI
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Trovi tutto in questo forum http://amiciscoiattolo.forumfree.net

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    allora sei veramente sicura di voler prendere una tamia? ha bisogno di molte cure ed è sempre un amilae selvatico che ha bisogno di cure e poi:

    non si ciama scoiattolo tamia, si chiama o tamia o scoiattolo giapponese,

    comunque avrai bisogno di:

    -una gabbia 80x30x40 + o -

    - una ruota per criceti.

    - mangine per tamie con vari semi (arachisi, nocciole..)

    - molti rami

    - foglie seccche

    - e magari anche dei tubi

    - una casetta

    - Disponi le foglie secche nel fondo della gabbia metti dei rami in posti collegati ad es. mngiatoio,ruota. ruota, tubo. metti la casetta abbsatanza in alto e non forzarlo ad uscire!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.