Kimmete ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

E' possibile organizzare le passeggiate per un cane in questi orari?

Ciao a tutti, sto pensando di prendere un cane (sarebbe il primo); solo che prima di prenderlo vorrei sapere quanto può stare da solo un cane in casa? Ad esempio uscirei la mattina alle 6 e mezza e tornerei alle 14 per tre giorni alla settimana, la mattina comunque ci sarebbe un'altra persona in casa; ma due giorni alla settimana torno da scuola alle 17, è troppo tardi per portare un cane fuori per la passeggiata del pomeriggio? Vorrei occuparmene io il più possibile! Come posso organizzare 3 o 4 passeggiate? Quanto devono durare? Si può insegnare a un cane a fare i bisogni fuori, ma in momenti di emergenza in casa (ad esempio in una lettiera) ?

Aggiornamento:

Il cane può fare i bisogni nella corte davanti casa?

3 risposte

Classificazione
  • very86
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao, un cane puo stare da solo un po di ore,si puo abituare a stare la mattina da solo in casa senza problemi..basta che lo porti a passeggio prima che esci e appena ritorni a kasa.

    poi il pomeriggio giocherai molto con il cucciolo in modo che non si annoia troppo..

    ma quando torni da scuola non ce nessuno ke puo portare il cane fuori prima delle 17? dalla mattina alle 17 sn troppe ore x un cane , non si sapra' trattenere cosi tanto x i bisogni,meglio che qualcun altro lo porta fuori in tua assenza.. in caso se ci sono i tuoi genitori..

    il cane dovrebbe uscire al mattino, poi verso le 13, poi nel pomeriggio x le 16.30 e poi la sera..

    kmq certo che puoi insegnare al cucciolo a sporcare in casa sui giornali o panni assorbenti..

    se lo abitui il cane lo impara.

    ciaoo

  • g.d.
    Lv 6
    1 decennio fa

    Allora, un cane ha bisogno di 3, meglio ancora 4 passeggiate al giorno, che durino non meno di mezz'ora, e una deve essere più lunga ed essere dedicata al gioco e allo svago oltre che a fare i bisogni. Quando è cucciolo però dovrebbe essere portato fuori ogni due ore per portergli insegnare subito a fare i bisogni fuori.

    A proposito di bisogni, la questione "emergenza" purtroppo non si pone: se abitui (come è giusto) il cane a fare i bisogni fuori li dovrà fare sempre fuori, che piova, nevichi o faccia freddo. Il cane non capirebbe per quale motivo dopo averlo educato a fare i bisogni fuori, a un certo punto deve farli dentro.

    Per quanto riguarda la tua organizzazione, un'uscita deve per forza esserci la mattina quando il cane si sveglia perchè deve fare i bisogni. Quindi se esci alle 6 e mezza devi svegliarti mezz'ora prima e portarlo fuori una mezz'ora prima di andartene.

    La seconda uscita dovrebbe essere attorno alla mezza mattinata/ora di pranzo. Va bene alle 14 nei giorni in cui torni presto, ma negli altri giorni sarebbe meglio che l'altra persona lo portasse fuori. Le 17 va bene come passeggiata pomeridiana, e poi ce ne deve essere una di sera per fargli fare i bisogni prima di andare a dormire.

  • 1 decennio fa

    x tt le risp alle tue domande vai su i link sottostanti....

    http://www.blogsulcaneeicuccioli.com/

    http://www.centroconsumatori.it/48v183d20199.html

    oppure vai da 1 qualsiasi veterinario e porgigli le tue domande...

    spero di esserti stato utile...ciaooooo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.