Crema
Lv 4
Crema ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

Ho rotto il nastro di corda per sollevare la serranda... Lo posso sostituire io o devo chiamare il ferramenta?

è facile sostituirlo?

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non so se hai dimestichezza con le tapparelle ma se segui le istruzioni vedrai che sarà un successo. Se la cinghia si è rotta presumo che la tapparella sia tutta giù. Allora smonti il cassonetto in' alto ( attenzione allo sporco che ti verrà addosso) sganci i due o tre gancetti che collegano l' albero trasversale alla tapparella, a questo punto l' albero è libero di ruotare e sfili la corda vecchia facendo attenzione come è ancorata alla puleggia. nello stesso modo che hai sfilato la vecchia , inserisci la nuova e la arrotoli ( circa 5 metri per le porte e 3 per le finestre) ( la lunghezza tot. è di 6 metri o 4 metri circa) fino a lasciare la lunghezza necessaria all' ancoraggio in basso . Riagganci le 2 o 3 piastrine all' albero e scendi dalla scala. A questo punto smonti la piastra che contiene l' arrotolatore. La molla è scarica, togli la corda vecchia e con movimenti inversi inserisci la nuova. Guarda bene come è fissata la cinghia perché la nuova dovrai più avanti fissarla nello stesso modo. Adesso devi ricaricare la molla: sulla ruotina c'è una freccia che indica da quale parte devi girare, appoggi la piastra allo stomaco e ricarichi la molla fino all' arresto, (è un' operazione delicata, fai attenzione che non ti sfugga perché potresti farti male) Ora agganci la parte terminale della nuova cinghia alla ruotina appena caricata, e rimonti la piastra al muro. Prova a tirare la cinghia e vedrai che funziona.

    Se invece la vecchia cinghia non è rotta , sollevi tutta la tapparella, smonti il cassonetto ,fermi la tapparella con due cunei o infili un cacciavite. Togli la vecchia cinghia ( la tagli e l' accompagni adagio verso l' arrotolatore perché se non lo fai si arrotolerà in un attimo spaventandoti) osservando il fissaggio e la lunghezza dentro la ruota ( mezzo giro è sufficiente) , nello stesso modo monti la nuova. Prima di fissare la cinghia alla piastra inferiore , abbassa la tapparella (con la nuova cinghia) appena fissata e procedi alle operazioni sopra descritte per il fissaggio all' arrotolatore. Un consiglio: Memorizza le operazioni che fai nello smontare, soprattutto i passaggi della cinghia nelle feritoie varie perché saranno le stesse per il montaggio. Buon lavoro.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è capitato anche a casa mia,mio padre non era capace a sostituirlo,fortuna abbiamo un parente tuttofare che abita vicino!!! Non è una cosa impossibile,se sei abbastanza pratica coi lavoretti di casa!!! Dal ferramenta si compra il nastro,poi armati di scala,cacciavite e ...santa pazienza!!!

  • 1 decennio fa

    Sotto ho inserito un link con tutte le istruzioni (semplici) corredate di foto.

    http://www.aggiustatutto.it/lavori/varie/157-sosti...

    ciao

  • 1 decennio fa

    E' una cosa abbastanza semplice , ma ovviamente dipende dalle tue capacità.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    come ti hanno già detto puoi farlo tu! non è difficile! devi sono procurarti la corda nuova della misura giusta

  • Alvin
    Lv 6
    1 decennio fa

    Puoi farlo tranquillamente, se hai abbastanza dimestichezza con gli affari domestici.

    Devi smontare "la rotella" infilata a muro (dovrebbero esserci appena due vitine) e sganciare la corda sia da li che dalla puleggia montata sull'asse della persiana (se apri il cassettone dove è contenuta la persiana, la vedi). A questo punto sostituisci la cinghia rotta e fissa quella nuova.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il ferramenta non te lo cambia di sicuro, al massimo ti vende la fettuccia di ricambio. Non è una operazione difficilissima, ma è un po' rognosa, se non sei bravino come bricoleur ti suggerirei di chiamare qualcuno che se ne intende.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.