Tiziana ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

ho un giardino di circa 50 mq infestato da erbacce di tutti i tipi?

per limitarne la crescita nel periodo estivo, ho messo un telone di plastica per farne morire un po'. adesso vorrei diserbare per poi seminare. qualcuno sa dirmi qual è il periodo migliore per diserbare e per seminare? esistono dei prati erbosi che crescono solo di pochi centimetri e che quindi non richiedono troppi tagli? grazie mille in anticipo!

Aggiornamento:

@Elena Viviani: anch'io avevo in mente di utilizzare erba sintetica, ma essendo un piccolo condominio, il regolamento non lo permette, quindi cercavo altre soluzioni.. cmq grazie mille

Aggiornamento 2:

@andrea: in teoria il prato sarebbe da calpestare, però potrei sempre fare una specie di sentiero con delle mattonelle. la dicondra non va bene calpestarla?

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se ancora lo devi fare puoi procedere immediatamente con un diserbo totale a base di glifosate (questo è il nome del principio attivo, non il nome commerciale) lascia passare una settimana, anche se il principio attivo dopo 6 ore è assorbito, quindi lavora il terreno finemente e procedi alla semina. La dichondra repens è come un piccolo trifoglio, cresce pochissimo ed ha molti pregi ma anche qualche problemino. Ha germinazione molto lenta, è necessario tenerla pulita durante l'insediamento, non tollera tutti i tipi di terreno, ecc, ma vale la pena di provare.

    Una volta formato il prato ti darà pochi problemi e poche saranno le operazioni necessarie per il mantenimento.

    Il momento migliore per fare tutte le operazioni è proprio questo quindi...all'opera!!

    N.B. L'erba sintetica, se di qualità elevata è estremamente costosa.

    Il tappeto erboso pronto (ovvero in zolle da posare) è bellissimo ma se lo vuoi mantenere tale ha bisogno di cure assidue e costanti, molto più del prato di dichondra.

    Ciao e buon lavoro. Se hai bisogno di ulteriori dettagli fammi sapere

  • Bonnie
    Lv 7
    1 decennio fa

    sono contraria a qualunque tipo di sostanza chimica utilizzata per scopi così puerili, visti i rischi per la salute immediati ma più spesso a lungo lunghissimo termine! (hai letto "io e marley"?)

    prenditi dieci minuti al giorno e provvedi allop strappo delle piante magari utilizzando una cazzuola o una zappetta.

    di volta in volta semini quel che hai ripulito.

    Comunque non è il periodo migliore per la semina, nei pressi dell'inverno rischi che le "erbacce" soffochino e facciano morire i semi appena gettati.

    Per ora tagliala e basta. Quando sarò febbraio-gennaio anche- pioi iniziare a fare quel che ho appena detto

  • Anonimo
    1 decennio fa

    se fai un diserbo con un prodotto con glifosate dopo una settimana puoi seminare tranquillamente,il prato deve essere calpestabile?altrimenti puoi davvero usare la dicondra,altrimenti esistono miscele a crescita lenta come quelle della blumen.il periodo miglioredi semina è settembre

  • 1 decennio fa

    Dovresti utilizzare un diserbante di tipo fogliare altrimenti ti morirà anche l'erba che andrai a piantare.

    Per il tipo di erba se il condominio lo permette ti consiglierei "dicondra repens" ha una foglietta larga non a fili ma si taglia una volta al mese in estate e non richiede mnolta acqua.

    http://cgi.ebay.it/DICHONDRA-REPENS-3KG-2-KG-DI-CO...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    In questo sito vendono prato a rotoli,ma non e' sintetico,quindi ti potrebbe andare bene.http://www.pratoerboso.it/index.php

    Inoltre fanno preventivi gratuiti e spediscono in tutt'Italia.

    Personalmente l'ho trovato interessante e ricco di consigli.

    Ciao e auguri per il tuo prato,poi vogliamo la foto. :)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Secondo me faresti prima se mettessi un tappeto di erba sintetica. Ne esistono di vari livelli e prezzi e, credimi, sfido chiunque a distinguere quella sintetica da quella vera. Per 50 mq poi, la spesa non sarebbe esagerata...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.