kurwa29 ha chiesto in ViaggiEstremo OrienteThailandia · 1 decennio fa

Portarsi una videocamera in Thailandia è rischioso?

Salve a tutti,dovrei intraprendere un viaggio per la Thailandia in Gennaio,siamo tre amici (sulla trentina) Sono appassionato di foto e video,e per questo viaggio che forse non faro mai piu,vorrei portarmi la mia fotocamera(compatta) e il mio nuovo acquisto:una Videocamera (Panasonic TM700,costo circa 1000 euro) Siccome ho letto da qualche parte su internet di viaggiatori ai quali,facendo passare la roba che mettevano nel cestello dal detector,qualcosa spariva,e quindi di evitare di portare effetti costosi.Ma è vero?Poi ho letto anche che è meglio portarsi uno scontrino che attesti l'acquisto perchè al rientro potrebbero chiedertelo.Ma io,ahime non ce l'ho più.Non è che me la requisiscono? Aiutatemi,chi si è mai portato una videocamera in thailandia?Ho paura anche degli scippi in moto,ma da quelli me ne guardo bene e la tengo al riparo di certo mentre passeggio.

Aggiornamento:

X SHIMITZU SOTTO SFORZO:Ho provato a mandarti una email,ma non lo hai abilitato ho visto,mi sembri abbastanza preparato e volevo chiederti una cosa..Se me la puoi mandare tu un email....

Per tutti gli altri grazie mille a tutti di tutti i consigli :)

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    gli unici che fanno gli scippi in Thailandia, ed in particolare a Pattaya e Pukhet, sono i "katoeys", ossia i ladyboys ( transex-transgender). E li catturano quasi sempre. In caso di scippo, prendi subito il numero di targa , se possibile modello ( e'semplice: usano sempre Honda Wave, Suzuki Revo o Yamaha Nouvo) e colore del motorino usato dagli scippatori, fai chiamare il numero della polizia da qualcuno e dai la descrizione anche dei due scippatori ( o, se preferisci, scippatrici). La polizia dirama in tempo reale la descrizione a tutte le pattuglie dislocate ai principali ingressi della citta'ed agli incroci principali.

    Di solito questi episodi avvengono dopo il tramonto, per cui, se non e' proprio necessario portarle con te, tieni le cose di valore in albergo, in cassetta di sicurezza o presso la reception. Videocamera inclusa.

    Consiglio per il giorno l'utilizzo di uno zainetto a tracolla o un marsupio per il trasporto della videocamera. O una custodia con i passanti per la cintura.

    Attenzione sugli autobus urbani di Bangkok, specie nella zona della stazione di Hualampong, li' operano da anni i veri artisti: gli specialisti del rasoio. In pratica ti tagliano zainetto o tasche con dei rasoi affilatissimi e prelevano abilmente il contenuto.

    Devo essere sincero: in piu'di trent'anni nel sud-est asiatico gli unici furtarelli con destrezza li ho subíti in Cambogia: un paio di telefoni cellulari ( peraltro di seconda mano) lasciati distrattamente su un tavolino o sulla spiaggia.

    In Thailandia non mi hanno mai toccato nulla, e ci ho vissuto per piu'di 7 anni.

    Vai tranquillo, e presta la stessa attenzione che avresti a Milano o a Roma.

    Dogana in Italia e scontrino perso? se la videocamera non e'proprio nuova di zecca ed imballata non c'e'problema alcuno.

  • 4 anni fa

    Quando sono andato a Pattaya ho trovato l’hotel su questo sito , te lo linko nel caso dovesse servirti , ho confrontato i prezzi con altri siti ed ho visto che è il più conveniente https://tr.im/1U5TU Ovunque tu possa viaggiare nel mondo, non vi è nulla di paragonabile a Pattaya. Questa città si trova in Thailandia, ma non è certo un luogo tipico della Thailandia. Pattaya ha molte similitudini con l’Europa o con l’America ma in realtà non è nemmeno niente di tutto questo.Pattaya rappresenta un insieme di culture, sia Orientali  che Occidentali. Un posto singolare dove convivono  thailandesi e stranieri di tutte le parti del mondo. Sarebbe un errore giudicare il luogo per il suo aspetto e un errore ancora più grande giudicare il popolo thai dopo una breve vacanze nella città di Pattaya. Recentemente Pattaya, viene promossa dall’ufficio del turismo come un posto di classe e la città è in costante evoluzione infatti negli ultimi anni, nuovi hotel di lusso, condomini e imprese sono aumentati di gran numero.

  • 1 decennio fa

    Ciao guarda io sono appena tornato il 29 agosto dalla thailandia,e sono anche da 10 anni che vado,e ti posso garantire che non e' per niente pericoloso,fidati dopo 10 anni che vado!!

    Comunque ti consiglio di tenerla nel bagaglio a mano,anche la macchina fotografica se la porti!!se hai bisogno dei consigli per il viaggio e magari alcuni posti da vedere,se vuoi ti posso dare dei consigli visto che ormai l'ho girata tutta!!!!!!!!!!ciao e buon divertimento

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao sono stata in thai a gennaio e.. ovviamente ho portato la video e fotocamera con me. Beh nessun problema sia in aeroporto sia in giro per le strade. Certo come sempre usa un po' di accortezza.

    Se vuoi ovviare il problema degli autobus, puoi tranquillamente prendere il taxi.. costa davvero poco, credo l'equivalente dei nostri 2-3 euro.

    Buon viaggio e buona thai.. ne resterai meravigliato! :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ilvism
    Lv 6
    1 decennio fa

    io portai digitale e cellulare di valore,e mai mi hanno dato l'impressione di rubarmi.ci sono + delinquenti in Italia,credimi...

  • 1 decennio fa

    ho degli amici che ci vanno spesso e non hanno mai avuto problemi di nessun genere....una botta di sfiga può capitare..ma dappertutto,mica solo li...

  • 1 decennio fa

    io viaggio spesso in thai e non ho mai avuto problemi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Per prima cosa portati dietro la ricevuto o scontrino di acquisto della videocamera, servirà solo al tuo ritorno in italia per dimostrare che il bene era in tuo possesso prima del viaggio.

    Se non hai più lo scontrino originale è sufficiente un auto dichiarazione, con tanto di numero seriale della videocamera, magari la dichiari anche in aereoporto all'uscita dall'italia ed all'arrivo a Bangkok.

    Per il resto in Thailandia non avrai problemi, i Thailandesi sono molto corretti e tengono moltissimo al turista, sono rispettosi e riguardosi. In Hotel, quando non ti serve, puoi metterla nel deposito di sicurezza, oppure lasciarla a qualcuno dello staff che ti rilascia una ricevuta.

    In spiaggia, se non c'è nessuno che rimane sotto l'ombrellone mentre fai il bagno, ti consiglio di accordarti con il gestore del bagno e dargli la videocamera in custodia, il servizio è gratis, ma se andrai spesso il quel posto ti consiglio di lasciare loro la mancia e la tua videocamera sarà sempre al sicuro.

    Per il resto non ho mai subito il furto di nessun oggetto in Thailandia dal 1996 ad oggi, goditi il viaggio e la magnifica terra dei sorrisi.

    Ps: Fatti un idea anche leggendo i vari forum e siti, ti lascio un link interessante.

    http://www.allthailand.it

  • 1 decennio fa

    guarda ti dico solo che quando sono stata io a bangkok sono entrata all'MBK,mi sono seduta al KFC e mi sono scordata la fotocamera sul tavolino...disperata sono andata all'ufficio informazioni e qualche thailandese di buon cuore l'aveva consegnata a loro...non so se in italia sarebbe successo lo stesso....quindi vai tranquillo, i turisti sono sacri, portano soldi e non li tocca nessuno!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.