Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 10 anni fa

come posso fare per far scomparire quella muffa che si forma?

salve , io ho una credenza napoletana , ed ho notato che dopo averla lavata mi fa sempre la muffa. nonn sò cosa fare non posso sempre togliere l'argenteria e ripulirla, cosa posso fare per eviotare che si formi la muffa?

rispondetemi in tanti grazie.

4 risposte

Classificazione
  • .
    Lv 5
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Evidentemente c'è umidità anche nella stanza e nella parete alla quale è appoggiata.

    la soluzione deve essere radicale e richiede diversi giorni.

    Se è foderata, togli le fodere o la carta, e togli i ripiani.

    Bonifica tutto (interno e ripiani su ogni lato) usa la candeggina (varacchina) la più concentrata che trovi con uno spruzzatore in modo che ogni angolo sia irrorato, puzza abastanza devi tenere aperte le finestre, pulisci e asciuga con stracci, lasciala aperta un po' scostata dal muro.

    Ripeti il trattamento quando si è aciugata bene.

    Quando tutto è ben asciutto e l'odore è diminuito, pulsci, spolvera bene e tratta il legno con trementina e cera d'api (si trova anche già fatta) lascia asciugare, spazzola o lucida con uno straccio.

    In seguito lascia le ante sempre un po' socchiuse, e fa' in modo che nella stanza l'aria circoli; se hai gli infissi di alluminio arieggia spesso perché sempre chiusi contribuiscono all'umidità interna; se la stanza è adiacente a un bagno o a una cucina, fa' in modo che il vapore acqueo non entri.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    come dice francesco d è giusto fare prendere un po d'aria però io ti consiglierei di comprare uno spray antimuffa che funziona.. ha fuzionato anche con me .. è questo il saratoga http://www.google.it/imgres?imgurl=http://img.kiji...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    fagli prendere aria la muffa si forma quando non circola l' aria

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    allora.... i problemi sono due... se la muffa è superficiale non ci dovrebbero essere particolari difficoltà...

    basta pulire bene (molto bene..non lasciando neanke una particella di muffa sennò ricresce) e poi disinfettare tutto con alcol (assolutamente non ammoniaca)...

    Il problema è più complesso se la muffa è di un tipo che attacca il legno e non le superfici... In genere in questi casi si usano i sali di boro però mi pare che diano problemi nel senso che scoloriscono il legno e cose così...purtroppo non so neanke bene dove comprarli ma suppongo siano abbastanza comuni

    Fonte/i: micologia applicata
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.