Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

COME CUCINO UN ARROSTO.........?

Ma l'arrosto va cucinato in forno o sul fuoco?? Se lo volessi cucinare sul fuoco come devo fare?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    io solitamente lo cucino sul fuoco in una casseruola...ti giro la mia ricetta, spero ti piaccia!!!

    INGREDIENTI

    1 pezzo di carne per arrosto magro di vitellone di circa 1 kg.

    2 carote

    1 cipolla

    2 gambi di sedano

    2 spicchi di aglio

    1 rametto di rosmarino o di salvia

    3 cucchiai di olio d’oliva extra vergine

    1 bicchiere di vino bianco secco

    sale q.b.

    pepe pestato o macinato al momento q.b.

    1 cucchiaio di Maizena, o di fecola di patate

    Preparazione:

    Pulire le verdure e le erbe aromatiche scelte, tagliarle a pezzetti e lavarle.

    Far sudare le verdure in una casseruola che contenga il pezzo di carne di misura con l’olio. Poi mettere la carne nella casseruola e farla rosolare a fuoco vivo da tutte le parti (attenzione a non bucarla mentre la girate, non infilzatela con un forchettone altrimenti usciranno tutti i succhi della carne e l'arrosto risulterà stopposo!!!). Quando la carne è ben rosolata, bagnare con il vino e poi abbassare il fuoco e far cuocere coperto a fuoco moderato. Il tempo di cottura dovrebbe essere di circa 45 minuti per un arrosto appena al sangue; se preferite la carne più cotta allungate un pochino il tempo.

    Lasciare raffreddare l’arrosto e poi tagliarlo a fette. Frullare le verdure ed il sughetto formatosi durante la cottura, dopo aver eliminato le erbe aromatiche, oppure se preferisci schiaccia le verdure con una forchetta o lasciale intere. Rimettere il tutto sul fuoco, aggiustare di sale e pepe, unire la Maizena diluita in un po’ d’acqua e fare addensare sul fuoco dolce. Disporre le fette di arrosto sui piatti e ricoprirle con il sughetto a base di verdure.

  • 1 decennio fa

    lo metti in una padella, con un goccio d'olio,vino bianco e aromi;chiudi;giri di tanto in tanto.

    oppure in forno in una teglia sempre con un goccino di olio vino bianco e aromi, lo giri quando fa la crosticina.. quando è quasi a fine cottura lo togli,lo tagli a fette e lo rimetti nel forno per gli ultimi 5 minutini. mangi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    In teoria entrambi, lo condisci e lo spezi ancora crudo, poi lo metti in una padella a prender colore su tutti i lati a fuoco alto per qualche minuto, in modo che i succhi restano all'interno, dopodichè lo metti in forno per la cottura vera e propria.

  • 1 decennio fa

    in forno

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    per cucinarlo senza forno lo tieni a fuoco medio basso e coperto..ogni tanto lo giri e tieni bagnato con il brodo :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.