Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoAnimazione e fumetti · 1 decennio fa

Pensate anche voi che "Hercules" sia il classico disney "meno emozionante e magico" del decennio "1989-1999"?

allora? pensate anche voi che hercules sia il classico disney "meno emozionante e magico" del periodo d'oro della disney 1989-1999?......io penso di si, per intenderci: secondo me è un bel classico disney, molto divertente, spensierato per certi versi, pieno di parodie ecc.....però il guaio è proprio questo: con questa sua "comicità di fondo" ha storpiato la mitologia greca, l'ha storpiata e ha storpiato la "magia" della mitologia greca anche inserendovi un sacco di parodie della cultura pop americana, e questo è un grosso problema, un grosso difetto per quanto riguarda il "fattore emozione", la disney aveva "alleggerito" di troppo il mito greco di ercole, storpiandolo, io avrei chiesto alla disney all'epoca: "cara disney, dove sono finite le classiche 12 fatiche di ercole? perchè ade è il cattivo della storia quando in realtà era solo "solitario e basta? ma soprattutto: perchè ade si comporta come un gangster di hollywood più che come una divinità greca?", la disney aveva storpiato così tanto il mito e il personaggio fino a rendere la storia e il mito di ercole "ridicolo a dir poco", ercole infatti nel cartone è un emerito minkione senza cervello, in poche parole: io penso che sia il classico disney più "anonimo" e meno emozionante dell'epoca, infatti rispetto a classici disney come la sirenetta, bianca e bernie nella terra dei canguri, la bella e la bestia, aladdin, il re leone, pocahontas, il gobbo di notre dame, mulan e tarzan (i quali mi fanno venire sempre la pelle d'oca ogni volta che li rivedo, in quanto sono ricco di canzoni splendide e insegnamenti morali), Hercules invece è un classico che non mi dice niente, non mi comunica NESSUNA emozione, anche perchè effettivamente e obiettivamente: che insegnamenti dà hercules? quali canzoni presenti nel cartone sono passati alla storia? quale solonna sonora particolare c'è all'interno? nessuna mi pare, no? è solo un cartone "per ridere" e BASTA, un attimo per fuggire via dalle emozioni e ritirarsi in un insieme di parodie fino alla nausea della cultura americana, eroi minkioni, fidanzate degli eroi atteggiate come delle battone (mi riferisco a megala), cattivi con atteggiamenti da "pappone" della periferia di chicago (ovvero ade)....perchè la disney aveva scelto di realizzare tutto ciò?.....non sò il perchè, ma secondo me rimane il classico disney più "vuoto" del periodo "89-99"........la pensate come me?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao!^^

    partiamo che la Disney si concentra molto al mondo dei bambini e inserire la vera mitologia greca all'interno del cartone poteva risultare troppo pesante per loro anche se dava una cultura ^^.

    Per me comunque tramite questo cartone hanno spiegato in linea generale gli dei dell'olimpo: Chi è la dea dell'amore, chi è il capo degli dei etc...certo non potevano spiegare ai bimbi che Zeus se l'è spassata con molte donne e non solo con la sua dolce mogliettina Era.XD

    Ad ogni modo per ogni cartone che si rispetti serve sempre il cattivo della situazione e hanno scelto Ade il dio dei morti perchè secondo me essendo solitario nel suo mondo potevano farlo passare come colui che abbandonato e isolato da tutti gli dei cerca di conquistarsi il posto del capo per essere rispettato da tutti... (all' inizio del cartone infatti Zeus umilia Ade davanti a tutti :) )

    Nel cartone hanno mostrato alcune scene delle 12 fatiche di Ercole con la canzone Ieri era Zero

    quindi lo hanno riassunto li...forse per non appesantire troppo il cartone..anche perchè le canzoni sono fondamentali ^^...

    Ercole ai miei occhi non è solo un tonto come dici tu...^^ è un ragazzo gentile e che cerca di rendere fieri di se i suoi genitori e sopratutto trovare un posto nell'olimpo dato che tra i comuni mortali non è ben accettato per la sua forza...insomma è tenero ^^..ma per salvare la donna che ama rischia perfino la vita!:) ha le sue qualità no?

    Per quanto riguarda le canzoni secondo me quella più apprezzata e ricordata è "Ti vada o no" cantata da Megara...li canta la sua delusione e timore di essere nuovamente ingannata ma alla fine ammette di amare Ercole... canzone che tutte le ragazze deluse in amore vi si ritrovano ^^

    Ade si l'avranno fatto sembrare come un gangster, ma è quello il suo lato comico...io l'ho trovato molto divertente..anche se è il cattivo fa ridere... e poi rendere leggera la mitologia greca non è una cosa facile e secondo me la Disney è stata brava a farla apprezzare dai più piccoli inserendo momenti comici e spiegando anche un pò di storia ^^..

    A me è piaciuto poi è un fattore di gusti ^^

    byee

  • 1 decennio fa

    chi mi ha spento i capelli?

  • 1 decennio fa

    Per dirla tutta è uno di quelli che preferisco. Apprezzo il particolare disegno e la caratterizzazione dei personaggi che trovo azzeccata (nella mitologia greca gli dei erano caratterizzati da una forte componente umana, malvagio ed arrogante, eroico ma inesperto) e trovo spassosissimo lo humor che accompagna la trama rendendo una storia violenta un capolavoro per bambini. Considera che è rivolto maggiormente, rispetto ai passati capolavori disney (ad esempio Aladin dove si raggiunse un buon compromesso tra i gusti a mio parere), ad un pubblico maschile di età maggiore ed è quindi probabile che tu sia uscita dal target. Dimentichi in oltre che Hercules non ha compiuto solo le 12 fatiche, infatti il racconto si concentra maggiormente sulla meno conosciuta Gigantomachia quindi la tua osservazione sulla storpiatura è errata. Detto questo concludo dicendo che mentre Herculess è un classico che riesco ad apprezzare ancora oggi, non credo riuscirei a riguardarmi per l'ennesima volta una Sirenetta o una Bella e la Bestia, ma questa è solo una questione di gusti e di canoni di riferimento nella creazione di un opera, difficilmente riuscirai ad apprezzare il Notturno solo perchè hai apprezzato il Piacere tanto per far un esempio di canoni; eppure sono entrambi capolavori.

  • Io penso che tu sia pazzo/a! Lo penso davvero! Lo pensate anche voi?!

    Cioè, forse è il preferito di tutti, tutti amano la stupidità di Hercules (da ragazzo, come quando il "mister" gli dice "usa la testaaaaaa" e quello che fa... lo prende a capocciate :/ ).

    E cme dimenticare il folle AAAAAADEEEEEE REGNAAAAAAA!!!!!! Daiiii ma è bellissimo!!!.. ed è rimasta nella storia la battuta "la vuoi una merdianaaaa?!!" ....

    Ma come fai a dire: molto divertente, spensierato per certi versi, pieno di parodie ecc.....però il guaio è proprio questo: con questa sua "comicità di fondo" ha storpiato la mitologia greca, l'ha storpiata e ha storpiato la "magia" della mitologia greca anche inserendovi un sacco di parodie della cultura pop americana, e questo è un grosso problema, un grosso difetto per quanto riguarda il "fattore emozione..

    Cioè stai fuori?? se preferivi vedere un classico della mitologia graca dovevi cercare film classici tipo l' odisse o l' eneide... non certo vedere un "classico Disney" :D:D

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    A me ha fatto davvero schifo.

    Trovo che sia un pasticciaccio grottesco e pieno di americanate insulse.

    Se dovevano fare una storia tanto cretina potevano benissimo evitare di tirare in ballo la Mitologia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.