massiermejo ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 1 decennio fa

come faccio a fare pratica per piegare la moto curva???10 pnt?

qualalke consiglio ?? grz in anticipo

Aggiornamento:

non è potente...è una aprilia rs 50 che mi farò il mese proxx...come prendo ottimalmente le curve...scsate l'inesperienz e grz per la pazzienza

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Allora, 2 premesse:

    1. la domanda che hai fatto non ha senso: scritta così sembra che vuoi piegare una moto già curva

    2. pazzienza si scrive con 1 sola z

    correzioni a parte, per imparare a piegare ci vuole solo un po' di esperienza. La moto non è un giocattolo. .Ad ogni modo ti consiglio i seguenti step:

    - prendi confidenza con l'acceleratore e il freno. Sembra una cosa banale ma è molto importante capire come la moto si comporta in accelerazione o in staccata. Devi capire i limiti, gli spazi di arresto e la dinamica della moto. Scoprirai, ad esempio, che se sei piegato e freni, la moto si raddrizza. Devi quindi calcolare bene la velocità di percorrenza della curva e la traiettoria.

    - calcolo delle traiettorie: se non vuoi piegare con la faccia sull'asfalto e contro un camion che arriva dall'altra parte, devi capire come fare le traiettorie e trovare il "punto di corda" che, di fatto, è la parte centrale della curva dove si raggiunge la massima inclinazione. Per spiegare bene le traiettorie, tuttavia, servirebbe un disegno.

    - la posizione in sella: devi spostare il bacino (e il fondoschiena) fuori dalla sella quanto basta (ovviamente dal lato della piega!). Il piede (sempre quello dal lato della piega) va con la punta sul pedalino (quindi piede un po' alla ballerina) per evitare di strisciare a terra. Il busto, infine, si muove assieme al fondoschiena andando un po' in avanti e facendo aderire il corpo (in parte) al lato del serbatorio. L'immagine è quella classica del pilota "appeso" alla moto.

    - le pieghe non si fanno in mezzo al traffico!!! Non è possibile e non avresti comunque lo spazio. Una buona piega ha bisogno di seguire una traiettoria che, in mezzo alle macchine, verrebbe continuamente interrotta. Inoltre la velocità deve essere adeguata: se pieghi a 5km/h cadi poichè non c'è abbastanza forza centrifuga che tiene la moto "attaccata" all'asfalto.

    - se c'è un amico che può farti vedere, cerca di imparare da lui. Non si può imparara a piegare facendo una domanda su yahoo answer. Se hai la possibilità, fai un corso in pista.

    La RS50 è comunque una bella motoretta.

    Ciao e buone pieghe :)

  • Luca
    Lv 4
    1 decennio fa

    ah l'unica è prenderci la mano xke se anke sai come si fa ma nn sei mai salito in moto alla curva rischi di cadere!!!! è meglio per le prime volte ke in curva rallenti un po poi quando hai imparato ke ci prendi la mano puoi farle a manetta in piegata!!!!!

  • Hornet
    Lv 4
    1 decennio fa

    Che moto hai? Vabbè il consiglio primo è andare piano.Se ti capita di girare con il traffico stai distante dalle macchine che ti precedono e non considerare quelli che ti stanno dietro.Parlando di curve,non fare come i tedeschi che con i loro motoroni piegano al contrario sterzando solo di braccia.Se hai una seicento normale tipo la Hornet non è difficile piegare però qualche metodo esiste.Ad esempio quando sei a metà curava prova a controsterzare leggermente e vedrai che la moto piega,stai tranquillo non cadi,ovviamente leggero controsterzo,provi un pò alla volta e poi mi sai dire.Dimenticavo,i guanti sono fondamentali per non distruggerti le mani,cadere non e difficile e le mani sono la prima cos che tocca l'asfalto....Auguri e mi raccomando prudenza.Ben venuto nei bykers!!!

  • 1 decennio fa

    lunico chè ti può aiutare in curva è il bacino

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • dani
    Lv 6
    1 decennio fa

    Per prima cosa devi avere una moto potente..che moto hai?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.