dormire male - materasso?

grazie per il prezioso aiuto.

Dormo quasi sempre male e mi alzo stanco e con dolori cardiaci. Credo sia colpa del letto/materasso perchè 1) esami a posto, tutti 2) in altre parti dormo bene.

Il problema è che non ti cambiano il materasso dopo che lo hai comperato.

I materassi in lattice o simili fanno peggio, sembra ci voglia un molle.

Peso 95 kg h=182 cm

Vorrei cortesemente sapere :

--- a qualcuno è capitato questo problema ? come ha risolto ?

--- avete qualche consiglio su come scelgiere il materasso/letto aggirando il problema "preso=te lo tieni" ??

grazie nicola

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    il materasso non può influire sui dolori cardiaci, per il problema della stanchezza si. vista la tua corporatura devi andare su un sistema letto che ti accolga progressivamente. Vista la tua corporatura escluderei materassi in lattice e resina, andrei sicuramente su delle buone molle indipendenti (almeno 1.600 molle nel matrimoniale) possibilmente con uno strato in memory per distribuire meglio il peso corporeo. Le aziende più indicate per le molle indipendenti sono:

    Dorelan (in generale la preferisco visto il rapporto qualità prezzo)

    Manifattura Falomo (azienda poco conosciuta ma che produce dei buoni materassi)

    Simmons

    Fonte/i: esperto del settore
  • 1 decennio fa

    Ciao

    Sono di parte per cui prendi la mia risposta con le dovute "cautele".

    Visti i due punti da Te riportaTi viene logico pensare che il problema derivi proprio da un piano di riposo non ideale alla Tua morfologia, non corrispondente alle Tue esigenze fisiche.

    Per il cambio del materasso effettivamente ci sono problemi comuni a tutti i rivenditori poichè una volta utilizzato da una persona non sarebbe corretto ritirarlo per poi rivenderlo a qualcun'altro.

    La scelta del lattice in relazione alla Tua costituzione non è stata affatto una scelta sbagliata purchè sia un modello "firm" ossia piu' rigido rispetto alla norma.

    Questo per via del peso.

    Per la "sostituzione" ....... quanto tempo fa lo hai preso?

    Logicamente ci sono anche limiti temporali da rispettare anche per il consumatore.....

    Se non dovessi trovare soddisfazione dal rivenditore a cui Ti sei rivolto per l'acquisto (presumo con una spesa importante) non Ti rimane altro da fare che cercare qualcuno che "rientri" l'usato, garantendoTi una scontistica particolare su un nuovo acquisto (sperando sia piu' consono alle Tue reali esigenze).

    Consiglio spassionato ma da persona "preparata"..... rimani sul lattice naturale.

    Dormire male è sinonimo, in tempi brevi, di pessima qualità della vita e di disturbi fisici pesanti.

    Spero di esserT stato d'aiuto

    Auguri

    DETTAGLI AGGIUNTIVI

    per "dolori cardiaci" cosa intendi?

    non è che per caso dormi sul fianco sinistro?

    Se così fosse potrebbe (e sottolineo potrebbe) essere per il fatto che il materasso è troppo duro e non permette alla spalla sinistra di penetrare schiacciando così la cassa toracica (lato cuore)...... puo' succedere!!!

    Fonte/i: http://lineasalute.xoom.it Esperto del settore
  • 1 decennio fa

    è colpa del lattice....io ho dovuto cambiarlo dopo 5 mesi che l'avevo comprato...

    fa schifo!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    NON NE SO NIENTE

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.