è normale che si formi condensa in una scatola di derivazione stagna con dentro degli alimentatori?

come si puo' risolvere questo inconveniente

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Con il materiale in commercio e la messa in opera dei pressacavi si.

    Usa una buona scatola IP 68 in pressofusione di alluminio della gamma industriale pesante e guarnisci i filetti fra scatola e passacavi con della Loctite 572, un filo di grasso al silicone intorno agli o-ring dei passacavi. Una volta chiusa la prova consiste nello spruzzare acqua con la pompa del giardino contro la scatola per un paio di minuti.

    La asciughi con l'aria compressa e la apri, se dentro è asciutta sei a posto.

    Se la scatola è collegata a tubi devi rendere stagna tutte la linee o mettere un passacavi a tenuta fra cavo e interno tubo.

  • 1 decennio fa

    Quanto è davvero stagna la scatola??

    Basta che ci sia una piccolissima fessura e il gioco è fatto. l'alimentatore scalda un pochino, le pareti sono più fredde, e vai di condensa.

    Se non ci sono esigenze di effettiva tenuta all'acqua, è più pratico avere un o più fori di drenaggio nella parte bassa della scatola.

    Se la scatola è grande si possono mettere delle resistenze anticondensa, vedi ad esempio http://www.ate-electronics.com/index.php/it/prodot...

    auguri

    Fonte/i: esperienza professionale
  • 1 decennio fa

    Ma ragazzi per la mia esperienza ormai 30ennale potete metterci tutto quello che volete loktite grasso silicone ma se il prodotto viene messo nel terreno con tutti gli accorgimenti la condensa si forma sempre e non c'è resistenza che tenga.

    Queste scatole sono fatte per essere resistenti all'acqua, naturalmente montate come Dio comanda.

    Fonte/i: elettricista.
  • 1 decennio fa

    direi che è tutto normale, si

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.