curva glicemica da carivo..helllp...?

Ciao a tutti..Sono in gravidanza ho completato il 5 mese..la mia ginecologa mi fatto fare un esame del sangue e stando in ansia per i risultati ho deciso di porre questa domanda dato che con la gine ho appuntamento ancora per martedi'...Glicemia basale:78....glicemia dopo 30'---->>>180.....glicemia dopo 60'---->>>>200..mi devo preoccupare??ho pianto come una scema per timore...premetto che nn sono diabetica (ho 25 anni)ma mio marito discende da padre diabetico quindi nn so' quanto possa interferire...con il primo figlio è stato tutto piu' semplice invece qst gravidanza la sto' vivendo piu' come un incubo..Vi ringrazio in anticipo tutti quanti per le risposte che darete..

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ho trovato questo..

    *

    La minicurva

    In alcune situazioni (valori di glicemia al limite superiore della norma, sovrappeso e/o aumento ponderale eccessivo, precedenti figli molto grossi, presenza di glucosio nelle urine, diabete in famiglia) è indicato eseguire la minicurva (glicemia da minicarico o test di O'Sullivan), per valutare come il corpo reagisce alla somministrazione di zucchero. In pratica, si dosa la glicemia a digiuno e un'ora dopo aver bevuto una miscela di acqua con 50 gr di glucosio. Il valore massimo normale è di 140. Alcuni specialisti richiedono la minicurva come esame di routine al 7° mese.

    Torna all' elenco

    *

    La curva glicemica da carico orale (OGTT)

    Se il valore della minicurva è alterato, è consigliabile eseguire la curva da carico orale e misurare la glicemia a digiuno e ogni ora per 3 ore, dopo la somministrazione di 100 gr di glucosio. I valori normali devono essere inferiore a 110 a digiuno, inferiore a 190 dopo 1 ora, inferiore a 165 dopo 2 ore e inferiore a 145 dopo 3 ore. Se anche questo esame è anormale, significa che c'è un diabete latente, che va comunque curato con la dieta o con l'insulina, per prevenire danni al feto. La glicemia da carico andrebbe eseguita anche quando il valore della glicemia a digiuno si avvicina ai valori massimi della norma. Nel caso di predisposizione al diabete, l'esame si esegue anche prima del concepimento o all'inizio della gravidanza. Per un approfondimento diagnostico possono essere utili il dosaggio dell'emoglobina glicosilata e della fruttosamina.

    il sito e' http://www.centriperlefamiglie.it/gli_esami_per_la...

    leggi anche l'introduzione della pagina..

    Non esiste un accordo unanime sugli esami per la gravidanza e sulla frequenza con cui farli, per cui è possibile che alcuni ginecologi prescrivano meno esami di altri senza per questo essere meno bravi o meno attenti dei colleghi, ma semplicemente perché seguono differenti correnti di pensiero scientifico.

    Anche le donne in gravidanza del resto sono molto diverse l'una dall'altra: alcune sono molto rilassate e desiderano fare unicamente i controlli indispensabili, mentre altre si sentono tranquille solo facendo tutti gli esami possibili e immaginabili. E' giusto in questi casi che il medico, pur dando tutte le informazioni, cerchi anche di venire incontro alla natura e ai desideri della donna.

    Un altro problema che va sottolineato riguarda l'interpretazione degli esami, in quanto per molti di essi i valori cambiano durante la gravidanza e, pertanto, non sono più validi i riferimenti di normalità che i laboratori forniscono con i risultati. Il numero degli asterischi che individuano i dati fuori norma aumenta notevolmente durante la gestazione. Pertanto, quando si ritirano gli esiti non bisogna entrare nel panico e prima di trarre qualsiasi conclusione avventata, bisogna far controllare gli esami al proprio medico di fiducia, il solo che potrà fornire un giudizio più obiettivo.

    Vi diamo qui un elenco degli esami che si eseguono comunemente nelle gravidanze normali e, proprio per i motivi che vi abbiamo detto, è possibile che tra essi troviate alcuni che non avete fatto o viceversa non troviate quelli che il vostro ginecologo vi ha prescritto. La medicina, pur essendo una disciplina scientifica, è un campo molto aperto a nuovi studi e scoperte, a continue revisioni e controlli, inoltre, è una scienza esercitata da esseri umani su altri esseri umani.

    Se gli esami indicati risultano anormali, se la donna ha problemi di salute già prima della gravidanza o se insorgono patologie della gravidanza, si eseguiranno anche altri esami di cui non parliamo, perché sono molto specialistici.

    cerca di stare tranquilla finche non vedi il medico.. secondo me ci fosse sato qualcosa avrebbero approfondito subito

    in bocca al lupo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.