promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 10 anni fa

Peso di un cucciolo di beagle...?

Ho un cucciolo di beagle di poco + di 2 mesi...e pesa appena 2 kg..sono un po' preoccupato..è normale che possa essere 1 po' più leggero ora,per poi recuperare??Risp please

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    su google c'è scritto che il peso dei beagle dovrebbe essere di 13 o 20 kg

    Lo standard del beagle

    Paese d’origine

    Gran Bretagna

    Classificazione

    F.C.I. n° 161

    Gruppo 6: Segugi e cani per pista di sangue

    Sezione 1: Segugi

    Utilizzo

    Cane da caccia,cane da compagnia.

    Aspetto generale

    Cane di piccola taglia, è il più piccolo dei segugi inglesi, potente e veloce, di costruzione compatta tipo cob, elegante, privo di tratti grossolani.

    Caratteristiche e Attitudini

    Il Beagle è un cane allegro,coraggioso,attivo e determinato,dotato di un gran fiuto e di una bella voce è portato naturalmente per la caccia in muta specialmente sulla lepre, ed è ottimo anche per la caccia a volpi,cinghiali e caprioli. Cane docile e affettuoso con il padrone,equilibrato e intelligente sa essere anche un ottimo cane da compagnia.

    La storia

    Notizie di segugi si hanno già a partire dall’Antica Grecia, ma per parlare di un cane simile al nostro Beagle bisogna risalire al primo Medioevo ed in particolare in Inghilterra al XVI secolo quando questa razza utilizzata per la caccia in muta per la lepre, divenne il cane prediletto dalla regina Elisabetta I. Successivamente la razza introdotta in Francia e utilizzata per la caccia anche qui riscosse un grande successo.

    Nel 1861 la prima comparsa in una esposizione canina a Birmingham in Inghilterra, da allora la razza si è affermata anche come cane da compagnia.

    Oggi è il segugio più diffuso grazie alle notevoli qualità venatorie unite alla simpatica silhouette e al buon carattere che ne fanno anche un buon cane da compagnia.

    Testa

    La testa possente senza essere grossolana,di buona lunghezza, senza rughe e protuberanze.

    Il cranio leggermente bombato,di moderata larghezza,presenta una leggera cresta occipitale percepibile al tatto.

    Lo stop ben marcato.

    La canna nasale dritta e larga.

    Il muso pieno non a punta,di lunghezza uguale a quella del cranio.

    Le labbra discese ma non in maniera eccessiva.

    Il tartufo largo e di colore preferibilmente nero, presenta narici ben aperte. Ammesso un colore più sbiadito per i mantelli più chiari.

    Le mascelle forti presentano un’articolazione a forbice. La dentatura regolare e completa.

    Gli occhi bruno scuro o nocciola, piuttosto grandi, non profondamente incassati nelle orbite né prominenti, ben separati, con un’espressione dolce e attraente.

    Le orecchie lunghe con l’estremità arrotondata; quando vengono tirate, raggiungono quasi l’estremità del naso. Attaccatura bassa, pendono contro le guance.

    Collo

    Il collo corto di lunghezza sufficiente a permettere all’animale di mettere facilmente il naso sul suolo, leggermente arcuato, con una leggerissima giogaia.

    Tronco

    Il corpo tipo cob,raccolto,di costruzione compatta ed elegante,privo di tratti grossolani.

    Il dorso dritto e muscoloso.

    Il rene corto e potente.

    I fianchi pieni e discesi.

    Il torace lungo e profondo,ben disceso al di sotto dei gomiti,presenta costole ben cerchiate.

    Il ventre non deve essere sollevato esageratamente.

    La coda forte e moderatamente lunga,attaccata alta portata gaiamente a sciabola,non curvata sul dorso,inclinata in avanti rispetto all’attaccatura,ben ricoperta di peli soprattutto nella parte inferiore,presenta la punta di colore bianco.

    Arti

    Gli arti anteriori sono dritti e ben piazzati sotto il corpo,di ossatura solida e rotonda.

    La spalla molto inclinata,forte e muscolosa.

    Il braccio obliquo e ben aderente al torace. L’avambraccio dritto e in posizione verticale sono muscolosi con ossatura rotonda. Non si assottiglia verso i piedi.

    I metacarpi corti.

    I gomiti solidi,non girati né all’interno né all’esterno. L’altezza da terra al gomito è pari alla metà dell’altezza da terra alla punta delle scapole.

    Gli arti posteriori dotati di buona muscolatura,visti da dietro sono dritti e paralleli.

    Le coscia è muscolosa.

    La grassella ben angolata.

    I garretti corti e forti.

    I piedi sono raccolti e solidi,non è ammesso il piede da lepre,le unghie sono corte.

    Andature. Durante il movimento il dorso è dritto e fermo. Il passo è sciolto con un forte allungo degli anteriori e la spinta dei posteriori. La sua andatura è il galoppo che alterna durante il lavoro con fasi di trotto.

    Mantello

    Il pelo corto, folto e impermeabile.

    Tutti i colori sono ammessi (fulvo dal carico allo slavato o nero focato su fondo bianco) tranne il colore fegato. La punta della coda o fiocco deve essere bianca.

    Taglia

    L’altezza al garrese è desiderabile che non sia minore di 33 cm e che non superi i 40 cm.

    Peso

    Il peso varia tra 13 e 20 Kg.

    Fonte/i: google
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Mimosa
    Lv 4
    10 anni fa

    La cosa più importante (al di là degli standard) è che il cucciolo mangi, giochi e faccia i bisogni regolarmente.

    Ti consiglio comunque una visita dal veterinario per un controllo generale, quando sono così piccoli è meglio tenerli sott'occhio e in ogni caso ti potrà tranquillizzare o meno.

    Fonte/i: Tre beagle
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.