promotion image of download ymail app
Promoted

Aiutatemi vi prego è molto importante?

Scusatemi sono una ragazza di 26 anni molto disperata sto provando di tutto ma non c'è la faccio proprio più. Sono arrivata ad un certo punto che vorrei farla finita. I miei genitori si intromettono tra me e la mia bellissima storia d'amore che ho con un bellissimo ragazzo di 28 anni (stiamo insieme solo da 7 mesi) che amo molto, lui non sopporta che i miei genitori si intromettono e non c'è la faccio nemmeno più io sono disperata. Lui mi ha detto che ci tiene moltissimo a me. Vorrei sapere che posso fare? Poi avevo intenzione di andare via di casa, però non so come fare ho pochi soldi sul mio conto e non so come fare. Vorrei un consiglio da voi su che lavoro posso fare, a chi devo rivolgermi e che devo fare per andare via di casa perché ho 26 anni ed è pure ora che io mi crei un futuro per fatti miei e che diventi matura e che non ho più i miei genitori con il loro fiato sul collo e che potrebbero rovinare la mia storia d'amore.Aiutatemi vi prego sono disposta a fare di tutto per mantenere la mia storia d'amore in piedi e vivere felice e per avere un lavoro vi prego. Aiutatemi con urgenza. Vi ringrazio in anticipo.

Aggiornamento:

La Moralista vedi che a me mamma non fa nulla io mi lavo le mutande da sola, faccio le mie cose da sola dall'età di 12 anni non credere che sia viziata che non la sono so fare le mie cose

Aggiornamento 2:

U.U io sono diplomata in ragioneria e perito commerciale, sono esperta come promoter, baby sitter, animatrice,call center, lavorare con i bambini. E sono disposta a fare qualsiasi cosa anche la spazzina basta che guadagno soldi per andare via di casa.

Aggiornamento 3:

Stellina io glielo dico tutti i giorni non sai come mi sgolo ma non ci risolvo nulla

Aggiornamento 4:

Stellina non possiamo perchè lui sta finendo l'università sta a ingegneria informatica e poi stiamo insieme da 7 mesi

7 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    trovare un lavoro non è facile. Non dici quali sono le tue qualifiche, il tuo titolo di studio...

    Le classiche vie sono le agenzie interinali e la consegna dei curriculum direttamente a gestori di negozi e attività. Guarda che però devi dichiarare (mi pare) 6000 euro di reddito l'anno per poter fare nucleo familiare a sè..quindi almeno per un anno ancora l'unica cosa che puoi fare è domiciliarti altrove, restando nel nucleo di famiglia dei tuoi.

    Altrimenti inizia l'università, in una facoltà non presente nella tua città, così sei costretta ad allontanarti. Ti fai il mazzo 3 anni a studiare (mantenuta dai tuoi, se puoi...studiare è cmq una forma di lavoro), cerchi di mantenere la media alta e concorri per borse di merito.

    uscire di casa non è un trauma come può sembrare, specie per le figlie femmine, che in genere sono più abituate dei maschi a cucinare, lavare, ecc..quindi stai tranquilla. Però non farei dipendere questa decisione dalla mia storia d'amore: se per qualche motivo vi lasciate, tu che fai? torni a casa da mamma? non sarebbe serio. Inoltre, io ti consiglierei di evitare, almeno per ora, la convivenza: vi conoscete da poco tempo e se lui è sempre vissuto in casa coi suoi, rischi che sostituisca te a sua madre come cameriera tuttofare..

    ps:

    perchè ai tuoi genitori il tuo ragazzo non piace? ci hai pensato? tu sei innamorata e forse non vedi cose che loro vedono...fatti consigliare anche da amici che conoscano bene lui e te.

    EDIT

    non hai detto perchè ai tuoi genitori il tuo ragazzo non piace.

    purtroppo senza una laurea è tutto più difficile, in ogni caso:

    per andare via di casa ti bastano anche 400 euro al mese se:

    1)cerchi casa con altre persone: un letto in una camera doppia sono circa 150-300 euro al mese a seconda della città, del tipo di casa e di quante persone nell'appartamento

    2)devi limitare le uscite con gli amici, le feste, i vizi (fumo, shopping, bere)

    3)ti affidi ai medici della mutua

    4)usi la macchina solo per le necessità: meglio preferire i piedi e i mezzi pubblici (che è anche più ecologico)

    Poi, se trovi un lavoro "normale" con uno stipendio "normale", puoi anche sgarrare, ma sempre limitatamente perchè è meglio tenere da parte qsa per i periodo di crisi.

    Con la tua esperienza, la cosa più facile e immediata credo sia la babysitter...ovviamente però è provvisorio. Nel frattempo cercati qsa di più stabile.

    l'università proprio non vuoi?

    perchè non provi i bandi per il servizio civile? di solito chi non ha un lavoro nè fa l'università, e ha già esperienze lavorative pregresse è favorito per la selezione. Sono circa 450 euro al mese mi pare..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Sono molto più piccola di te,ho 16 anni e ho alle spalle un'esperienza quasi uguale alla tua. Ho vissuto per quasi un anno una bellissima storia d'amore con un ragazzo che i miei genitori, più che altro mia madre,ODIAVANO; dico odiavano nel vero senso della parola e non pensare alle solite paranoie adolescenziali perchè non è così. Ogni volta che io e questo ragazzo uscivamo i miei genitori stavano sempre in giro per controllare che io non mi isolavo con lui, a volte sono stata costretta persino a vederlo di nascosto. Lui sapevo di questo disprezzo dei miei genitori nei suoi confronti e nonostante questo mi ha sempre detto di non preoccuparmi e mi ha detto sempre che tutto si sarebbe risolto. Molte volte ho pensato,come te, andare a vivere con i suoi genitori perchè i suoi genitori mi adoravano e sapevo che in casa sua avrei trovato calore, ma non l'ho fatto appunto perchè sono minorenne e non solo avevamo il problema di mia madre ma anche il fatto che lui ha molti problemi economici e familiari e di conseguenza ha una vita poco serena. Spesso infatti era triste ma nonostante tutto non mi ha mai fatto mancare nulla e ci siamo sempre amati alla follia. Adesso ci siamo lasciati proprio per questi problemi. Ti linko la domanda con dentro questa mia esperienza: http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ao... é un po' lunga ma leggitela se ti può aiutare! Ti capisco molto bene perchè ci sono passata prima di te. Per questo motivo io stavo rischiando di entrare in depressione e a causa di questo soffro d'ansia e ho assunto anche qualche integratore che mi calmasse un po'. Ciao e in bocca al lupo!

    P.S. Se ti va di parlare puoi inviarmi qualche e-mail.

    Fonte/i: Esperienza personale
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    ma tu non hai provato a dire ai tuoi genitori di stare fuori dalla tua storia con il tuo ragazzo? certo ovviamente bisogna dirlo in modo delicato, da non ferire, perchè alla fine sono i tuoi genitori, però non è giusto che si intromettano..per quanto riguarda il resto beh devi per forza trovare un lavoro, perchè le spese sono tante affitto, bollette, spesa ecc.. oppure anche se è azzardato dirlo, visto che sei fidanzata da soli 7 mesi, perchè non pensare ad una convivenza??

    si infatti è troppo poco il tempo..cmq tranquilla che troverai qualcosa, certo non aspettarti chi sa cosa..ma vedrai che un lavoro onesto e che ti faccia vivere dignitosamente ti farà essere più felice..ah dimenticavo non pensare mai più che vuoi farla finita..la vita è bella devi ancora viverla!! un bacio e buona fortuna

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Molly
    Lv 5
    10 anni fa

    trovare un lavoro, anche modesto giusto per iniziare, potrebbe non essere difficile, farai dei sacrifici ma ne varrà la pena se sei convinta.

    piuttosto...

    non è che i tuoi genitori hanno una qualche vaga motivazione per agire così? oltre al fatto di essere invadenti che fa pure parte dell'umana natura, sono i tuoi genitori, se fanno qualcosa di solito è per il tuo bene! il tuo ragazzo ha qualcosa che a loro non piace?

    insomma: sei sicura di averci detto tutto???????

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Lavorare e pagarsi l'affitto dalle tue parti non usa? Io a 20 anni giá ero fuori di casa, ci mancherebbe altro che a 26 anni rimani a casa a farti lavare le mutande dalla mamma...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    Cioè, tu a 26 anni vivi ancora dai tuoi? Pazzesco... Ok, scusa, considerazione personale... non lo faccio più.

    Ad ogni modo comincia magari a rivolgerti ai siti specializzati, inserendo il tuo curriculum e vedere se a qualcuno interessa un lavoratore con le tue caratteristiche. Poi comincia a cercare lavori anche magari come commessa o in qualche ristorante (se hai qualifiche sfrutta quelle), per il resto vai, buttati e vivi la tua vita. Dovrai fare un po' di sacrifici ma ne varrà la pena

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    se vuoi veramente andare via da casa vedrai che un lavoro lo trovi...basta che ti accontenti di un lavoro umile momentaneamente che ti permetta di mantenerti...trova una casa cn altre ragazze per il momento...quindi una stanza...e accontentati di lavori tipo:cameriera in locali,commessa ...insomma quello che riesci a trovare...nel frattempo troverai di meglio e potrai sistemarti cn il tuo ragazzo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.