Ho un grosso problema con il cibo, mi rivolgo a voi....potete aiutarmi?

mi rivolgo a voi, sono disperata.

parto dal presupposto che ho sofferto di anoressia e bulimia, ma è passato del tempo e sono fuori pericolo. fin da piccolina (dai 3 anni più o meno) sono sempre stata male, vomitavo sempre, avevo lo stomaco sempre soqquadro per non parlare dell'intestino, ho sempre convissuto con diarrea e problemi di questo genere. ora, a vent'anni, vado al bagno 4 volte al giorno e ho scoperto mille allergie.

praticamente sono celiaca (quindi niete pasta, pane, pizza & Co.), sono allergica a:

castagne, mango, papaya, melone bianco, noci, nocciole, banane, pesche, albicocche, fragole, cocco, altri frutti esotici, pomodori, peperoni, peperoncino, uova e insalata di tutti i tipi. sono allergica anche a cozze ostriche e molluschi vari e a polpi, moscardini, seppie e pesce simile. non tollero l'uva, le macedonie e gli omogeneizzati a frutta mista...la verdra cotta mi fa stare male, i kiwy e l'ananas non li posso nemmeno vedere...

se aggiungiamo il fatto che anche sono il pensiero di mangiare carne rossa mi fa girare lo stomaco, che praticamente non mangio carboidrati complessi, cioccolato, dolcetti, patatine, e altre cose confezionate...sono 4 mesi che mangio solo petto di pollo, coscette di pollo, prosciutto cotto, o crudo ma molto raramente, grana padano (a piccole dosi), fette biscottate senza glutine e miele.

le quantità sono minuscole....se mangio il passato di verdure dopo 4 cucchiai (contati) ho lo stomaco gonfissimo e mi sento strapiena...stando a quello che mi dicono i miei genitori durante lo svezzamento mangiavo circa il triplo di quello che mangio adesso....

ciò che mi tiene in piedi quindi è il miele!!!

il problema più grosso è che da un mesetto a questa parte sono costretta a prendere la citrosodina dopo ogni pasto, non digerisco nulla. dopo il pranzo continuo ad andare al bagno e dopo cena mi viene da vomitare....non è un fatto di testa perchè arrivo a tavola con una fame da leone....ma riesco (fisicamente) a mengiare come un canarino.....

vi è già successo o sapete che si può fare per questo!? non posso continuare così!!!!!!

tra poco inizierò l'università e non so come riuscirò a stare in sede dalle 8 di mattina alle 6 di sera....!!!!!

potete aiutarmi?! vi ringrazio già per ogni cosa che mi scriverete, purchè sia intelligente, visto che sono molto preoccupata....e non voglio essere attaccata alle flebo..... :(

2 risposte

Classificazione
  • M
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    HAI LO STOMACO CHE SI E' RISTRETTO A FORZA DI MANGIARE NIENTE

    PENSO CHE UN GASTROENTEROLOGO TI POSSA AIUTARE

    HAI BISOGNO DI CURE

  • 1 decennio fa

    L' unica cosa intelligente da risponderti è: affidati ad un gastroenterologo !!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.