promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 10 anni fa

Addominali Bassi sono più difficili da far uscire?

Mi dite il vostro parere,io li ho tutti usciti alti ma bassi ancora devono formarsi e mi sto rompendo il sedere in palestra..

Ditemi se è vero che è più difficile farli uscire ho dipende da persona a persona?

7 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Gli addominali bassi, quelli nella zona sotto-ombellicare per intendersi, sono effettivamente più duri da fare e da sviluppare conseguentemente, per un semplice motivo: perchè lo sforzo di quei muscoli rompe il fiato per via della zona sollecitata, il diaframma appunto, col quale si respira.

    E' perciò essenziale imparare a controllare la respirazione tra un sollevamento e l'altro, in modo da aumentare l'efficenza e vedere più risultati, anche se la zona degli addominali bassi è una zona che non si sviluppa particolarmente, un pò come i muscoli delle mani....chi ce li ha?... :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    la maggior parte degli esercizi che esercitano gli addominali alti esercitano anche quelli bassi anche se in minor parte, per esercitare gli addominali bassi devi fare altri tipi di esercizi.

    adesso proverò a descrivertene qualcuno:

    primo esercizio: mettiti schiena a terra come se dovessi fare addominali, alza le gambe cercando senza alzare il bacino e cerca di tenere le gambe il più dritto possibile, quando sono arrivate a 90 gradi lasciale cadere ma risollevale un attimo prima che tocchino terra. Secondo esercizio: mettiti coricato nello stesso modo dell'esercizio precedente, alza (di poco, 30 centimetri, non come l'esercizio precedente) prima una gamba poi l'altra senza che cadano a terra. terzo esercizio, tieni le gambe sollevate di 30 centimetri da terra e poi aprile e chiudile. 4 esercizio metti le gambe più dritte che puoi un po' più sollevate di quanto le mettessi nell'esercizio precedente dopo di che prova con una mano a toccarti il piede, ovviamente senza far scendere le gambe.

    altri esercizi più semplici sono quello di mettere un bastone sul collo e appoggiare le mani sul bastone (per intenderci come quando le persone portavano due secchi d'acqua appesi all'estremità dei bastoni) e girare il busto cercando di tenere il collo sempre rivolto verso il davanti. Oppure mettere le mani dietro la nucca e spingere il corpo verso l'anca prima da una parte e poi dall'altra, spero di esserti stato d'aiuto buon'attività sportiva :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Eric
    Lv 4
    3 anni fa

    Questo http://AddominaliPerfetti.teres.info/?3c6o/?3C72 è un metodo unico per distruggere il grasso della pancia e portare alla luce gli addominali… sembreranno scolpiti nella roccia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    Io ho cercato per tanto tempo un prodotto che rendesse i miei addominali degni di essere chiamati così senza dover fare ore e ore di esercizio fisico.. e dopo molti prodotti scadenti ho trovato questo metodo che ha risolto il mio problema una volta per tutte http://addominale.info

    Ora ho finalmente degli addominali fantastici e mi sento molto più sicuro di me quando sono senza maglietta in pubblico!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    Ciao. Innanzitutto dpende dalla genetica...poi dalla qualità e dalla quantità dell'allenamento e dall'alimentazione. Quelli bassi sono quelli piu difficili da allenare e quindi anche da far "uscire". allenali massimo 3 volte a settimana con i crunch inversi. se fai già una buona dieta puoi fare 20-25 ripetizioni x 2-3 serie così da definire sennò se invece l'addominale basso non si vede perche poco sviluppato devi fare poche ripetizioni con + carico quindi stessi esercizi con magari le cavigliere da 2kg alle gambe e fare meno ripetizioni sempre per lo stesso numero di serie. Altra cosa fondamentale è la respirazione...quando contrai butta fuori,quando distendi inspira. è dura farli uscire ma con l'impegno ce la puoi fare!!! Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    Dipende da persona a persona e da vari tipi di esercizi!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    devi fare degli esercizi diversi, sono leggermente più difficili ma non tanto se fai gli esercizi giusti!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.