Smoke ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

sfogo: ogni volta che ho cercato le parole giuste; nel momento giusto le ho perse in giro per le tasche!?

e quando non riesco a trovarle, solamente da una poesia o una chitarra posso fare uscire quello che veramente ho da dire. Quando suono e scrivo sono solo con me stesso, e solo ascoltando me stesso posso capire quanto tu sia, per me, così importante...

sarò potuto sembrare stressante, logorroico e petulante; ma quello che ho dentro non è irrilevante!

ma ora, non sapendo più a chi appartenga il tuo cuore, è inutile che ti chieda se il tuo è stato un vero amore.. se vorrai saprai dove trovarmi, per me è arrivato il momento di rifarmi; sono stato molto male, non ho dormito ne mangiato e stupidamente in una bottiglia di vino mi sono rifugiato..

vorrei poter premere su rewind per cancellare le mie parole ubriache,

per riuscire ad aggiustare il passato e ridarti le mie attenzioni mancate;

vorrei poter tornare indietro per viverti al 100% senza dubbio ne timore,

per poterti rendere felice e vedere il tuo sorriso che mi scalda il cuore;

vorrei poterti guardare ancora una volta negli occhi per vedere se c'è ancora una briciola d'amore,

ma adesso, che finalmente sto riuscendo a sorridere, vorrei solamente che tu non mi serva rancore;

ricordati di me per quella bella persona che hai conosciuto, non per quella che sono diventato,

perché è l'amore che mi ha cambiato,

mi ha reso fragile e spaesato e con il tempo mi ha trasformato;

voglio che tu sia felice,

ma dimmi che lo sei, perché spero che la tua felicità valga la mia cicatrice!

Aggiornamento 2:
Aggiornamento 3:

perché? dici che sono messo male? :O)

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Anche io ne ho piene le tasche, ma non trovo mai quella giusta per il momento giusto!

  • 10 anni fa

    spero sia solo un bel componimento e che non sia il tuo stato d'animo....

    buona giornata!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.