Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 decennio fa

Mia moglie sa che ho un amante, l'amante non sa che ho una moglie. Ed ora?

Sì,

il titolo del quesito è per sdramatizzare un po la situazione ma poco serve.

Ho 33 anni e sono sposato con mia moglie da 13.

Lei ha la mia stessa età.

Ci sposammo un po per pazzia ma l'amore era la base di tutto; per i primi 8-9 anni andò tutto bene ma poi la situzione c'è sfuggita di mano e sia io che lei ci allontanammo per via dei propri lavori e forse amici(da parte mia).

Non abbiamo figli anche se ultimamente l'idea c'era.

L'anno scorso io scoprii che lei si "sentiva" con un altro, mandando decine di messaggi al telefono.

Conosciuti in palestra, lei in un momento di crisi o noia matrimoniale, conobbe quest'uomo sposato e divennero ottimi amici, tanto che lei gli raccontava tutto.

Non ci sono mai andati a letto ma al tempo io lo pensavo.

Venne tutto a galla, quando scoprii i suoi sms che cancellava ma nel sito della vodafone rimanevano ;)

Tutto sta che lei dopo quest'episodio e la mia IRA lasciò immediatamente l'amicizia con lui e dopo qualche mese questo periodo nero finì...era settembre.

Dunque,passando a me, l'inizio di questa situazione dove non trovo un uscita è accaduta un 9 mesi fa, nel lontano/vicino dicembre 2009.

Conobbi in una chat una ragazza speciale e per farla breve la incontrai dopo un mese vicino alla mia città.

Lei non sapendo che fossi sposato si fidò ed io da quel giorno coltivai una storia d'amore con lei, promettondole una vita insieme.

Mi sdoppiai; Tornavo a casa dal lavoro ed ero il bravo marito e quando incontravo lei 2-3 volte al mese ero il perfetto fidanzato.

Gelosissimo di questa ragazza facevo di tutto per non lasciarmela portar via.

La morale della favola è che io per questa speciale creatura son stato il suo primo ragazzo con cui ha condiviso il primo bacio e la prima volta.

Sì perchè lei ha 23 anni.

1 mesetto fa mia moglie scoprì tutto grazie al mio pc e da li crollò tutto.

Lei non so come è riuscita a star in questa casa con la condizione che io lasciassi la mia amante o che le raccontassi almeno che io fossi sposato per poi darle l'addio.

Cosa che io non ho fatto, anzi ho continuato a mentire ad entrambe, perchè non voglio buttare 13 anni della mia vita con mia moglie al vento ma allo stesso tempo non riesco ad immaginarmi la mia ragazza con un altro, se lo immagino ne esco pazzo.

Ieri di nascosto ho incontrato la fidanzata e lei sussurrandomi che non vede l'ora di stare a vita in una casa tutta nostra con me mi ha letteralmente ucciso.

Son tornato a casa e mia moglie in modo gentile mi ha confidato che scoprì nei giorni passati che io non avevo ancora lasciato questa ragazza.

Ora come ora mia moglie vorrebbe lasciarmi ma non ci riesce o vorrebbe un po di tempo per farlo, la mia ragazza se sa che le ho mentito nascondendole il matrimonio mi lascia seduta stante ed io alla fine sto valutando come è meglio "farla finita".

Ragazzi, loro 2 sono come una catena, lascio una e comunque la mia vita termina.

Amo la mia ragazza ma voglio un bene dell'anima a mia moglie e loro per me sono in simbiosi.

Premetto che fino ad un'anno fa non m'era mai accaduta una cosa così e non ho mai tradito o cercato ragazze, è successo e basta.

Alla fine loro ne usciranno molto ferite ed io sconfitto perchè è la lezione che m'aspetta...scusate lo sfogo, una soluzione non c'è, lo so ma volevo gridarlo a tutto il mondo quanto basti poco per rovinare la felicità.

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    storia incredibile..è vero basta davvero poco x rovinare la felicità..infatti è proprio x questo che prima di fare determinate cose ci si deve riflettere bene.. mi metto nei panni di quella povera ragazza che sogna una vita insieme a te.. mi fa una tenerezza sono sicura che le spezzerai il cuore ma in un rapporto la fiducia è al primo posto...ti consiglio di non giocare con i sentimenti di entrambe..pensa meno a te stesso e un pò di più a loro..metti fine a questa storia...questo significa amare

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ti voglio far notare sl una cosa nello sfogo hai scritto "alla mia ragazza l' amo a mia moglie la voglio bn " COSAAAAAAA ??? ma dai i numeri ? Apparte qst,qll ke hai detto fa capire ke la tua scelta dentro di te già l'hai presa e ringrazia ke tua moglie nn ti ha castrato xkè io al suo posto nn sò se ti avrei lasciato vivo ! Cmq basta giocare cn i sentimenti di entrambe prendi una decisione !!

  • Teresa
    Lv 5
    1 decennio fa

    le persone come te mi fanno....... meglio non dirlo....

    non metto in dubbio, nè critico, il fatto che tu ora possa essere innamorato....

    ma c'è stato un momento in cui hai scelto di tradire....c'è sempre un momento in cui si sceglie....

    c'è stato un momento in cui ti sei iscritto alla chat (con quale intento?)

    c'è stato un momento in cui hai contattato questa povera ragazza....ci hai parlato...hai programmato l'incontro....l'hai incontrata ...hai finto.....

    hai tradito entrambe e non so come tua moglie possa tollerare ancora la tua presenza sapendo poi che non hai rinunciato all'altra....insomma ci trattiamo bene!!

    non provo la minima pena per te.....ti troverai pure in una brutta situazione ma è minima cosa in confronto al dolore che hai provocato in tua moglie e provocherai a quella sventurata ragazza....

    l'unica cosa che dovresti fare (per decenza) se davvero la ami è raccontarle tutto e lasciarla (nel caso lei impazzisca e ti perdoni)

    amore significa cercare di essere migliori per l'altra persona e volere ad ogni costo che stia bene e sia realmente felice (nel mondo reale non in un mondo finto che le si vuole far credere esista).....io qui ci vedo solo egoismo..che non fa parte dell'amore per niente

    non so cosa sia rimasto del tuo matrimonio e non mi sento di darti consigli in merito anche perkè io non sono sposata e quindi non mi permetto...

    P.S. molte delle cose che ho scritto possono sembrare offese..e forse cancelleranno la mia risposta per questo.... ma in realtà ho scritto solo quello che penso e nei termini in cui l'ho pensato

    P.P.S. Evina.. ti fidi così tanto di questo uomo da condizionare la tua vita per lui?? rischi di rimanere invischiata in una storia che non andrà da nessuna parte..

  • 1 decennio fa

    ciao , chi ti parla è colei che sta dall'altra parte , cioè la relazione extraconiugale.

    lo so che è difficile scegliere, sai il mio lui prova lo stesso un amore per me e un bene dell'anima alla moglie, io pero' so che è sposato.Lui ha paura di andare via casa perchè ha anche una bimba e non vuole farla soffrire , e comunque la moglie nonostante sappia di noi lo accetta ancora dentro casa.Io lo amo da impazzire e se lo voglio amare devo accettare questa situazione che è tremenda .ci soffro tanto credimi pensare che lui sta con me ma deve tornare da lei, sentire sempre dire che lei nonostante tutto è molto buona accetta la situazione , che non lo fa nessuno, e sentirmi cosi' una cattiva.Ma io non sono cattiva mi sono solo innamorata e a volte la sofferenza di non amarlo liberamente mi consuma .E' bello quando stiamo insieme ma è bruttissimo quando ci dobbiamo salutare , la gelosia è tanta .Per questo ti dico : scegli !!!!!!ti prego non far soffrire nessuno .La ragazza la ami veramente o è solo passione fisica?è vero che a tua moglie vuoi solo bene ?se è cosi' perchè non scegli l'amore?anche se divorzi a tua moglie le vorrai sempre bene.se non è cosi' lascia stare questa povera ragazza ne soffrirà da morire ti prego te lo chiedo col cuore , o la ami totalmente e lasciala stare .Scusami ma ti parla una persona tanto innamorata che sof

    fre perchè lui non ha il coraggio di affrontare una separazione , di affrontare la gente,e questo è tremendo perchè mi dice ti amo ogni giorno che sono sua , ma non ce la ad abbandore la moglie per i sensi di colpa .non è giusto.scegli !!!!!!un bacione

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Vero...basta un attimo per rovinare il lavoro di una vita. Che dirti...quando la tua ragazza verrà a sapere del matrimonio probabilmente ti mollerà, quindi tanto vale cercare di recuperare con tua moglie! A 23 anni avrà tutto il tempo per recuperare. Ciao!

  • Lt.
    Lv 4
    1 decennio fa

    lol e conseguente rofl

  • 1 decennio fa

    orco porco! che bel casino che hai combinato! secondo me, ormai, ti conviene prima cosa deciderti perchè con un piede in 2 scarpe non si sta e poi raccontar tutto alla morosa, dato che tua moglie già sa.. conta cmq che è già bene che tua moglie sia ancora lì. cmq l'importante è deciderti tra le due

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.