posso tenere il mio cane di TAGLIA MEDIA in giardino e non in casa anche se in cinta?

la mia cagnetta è incinta ma io non la posso tenere in casa perchè se no dove fa i suoi bisogni?e poi mi scombina tutta casa quindi li ho sistemato la cuccia grande cn stracci e asciugamani dentro in giardino ma mo non so se è pericoloso falla partorire in giardino vo mi sapete dire?

Aggiornamento:

gisella come ti permetti?!?!?! io amo i miei cani e i miei gatti li educo ci gioco li amo e li curo ed è sicuramente meglio lasciarli vivere liberi nel mio grande giardino che in uno spazio minuscolo in cnfronto chiamato casa!sei solo una ******* la mia bellissima cagnetta partorirà e io amerò i suoi cuccioli proprio come amo lei!tu sei solo una cogliona non rispondere alle domande se devi offendere xsone ANIMALISTEEEE!!!!!!!!vatti ad uccidere brutta ******* sei prp un'insensibile!

Aggiornamento 2:

io ho un attico fuori in giardino molto riparato!e poi la cuccia che le ho sistemato e veramente grande e riparata!va bene???

Aggiornamento 3:

allora giorgio sei cn la risposta ke ho dato a gisella forse ancora non ci siamo capiti!!!!!!!!!!!!!!!nessuno e dico nessuno si deve xmettere a toccarmi su qst argomento nexuno può dubitare del mio amore verso gli animali che considero migliori dell'uomo!!io amo gli animali e nn mi xmetterei di fare male nemmeno a una formica e i cuccioli li darò dopo 2 mesi xk io so essere una brava padrona so i mesi di svezzamento e la mia gatta ha già avuto 2 cucciolate ora arriverà fra poco quella del mio cane e ho fatto questa dom xk i miei nn vogliono tenere il mio cane in casa e io mi sn spaventata caso mai i cuccioli sarebbero morti di freddo quindi xfavore smettetela xk dicendo ke nn amo gli animali mi ferite veramente!!I

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Secondo me non ci sarebbero grandi problematiche se fosse primavera o estate, ma sta arrivando il freddo e i cuccioli potrebbero risentirne... Capisco che tu non la possa tenere in casa, non essendo abituata a sporcare fuori, però devi assolutamente trovare un posto riparato per farla partorire e far crescere i cuccioli (almeno finchè non compiono un mese!). Ad esempio, il garage potrebbe andar bene, basta accendere il caminetto o il termosifone (o una stufetta elettrica) per rendere l'ambiente confortevole, oppure la tavernetta (se ce l'hai)... andrebbe bene anche una stanza libera da mobili e tappeti (stanza dove tieni i giochi in scatola, i vecchi quaderni... una specie di soffitta) l'importante è che sia riscaldata. Come giaciglio ti consiglio una di quelle cucce di spugna grandi e imbottite e isolata dall'umidità (ovvero con due tappeti o due strati di cartone sotto di essa). Mi raccomando di non toccare i piccoli subito dopo il parto o durante, la cagnolina potrebbe poi rifiutarli sentendo odore estraneo su di essi. Se notate de problemi, non esitate a chiamare il veterinario. Dalle il doppio della razione di cibo giornaliera che le davi prima che iniziasse la gravidanza, portare nella pancia tanti cuccioli e allattare comporta un gran consumo di energia!

    Buona fortuna

    ________

    Un attico in giardino? Cioè una specie di tettoia, o garage aperto? Penso vada bene, l'importante è che sia riparata dalla pioggia e che tu possa chiudere il più possibile l'entrata del freddo, magari mettendo la cuccia in un angolo e rivestendo il muro di polistirolo (isolante) o lana e vecchie coperte e mettendo vicino una stufetta, almeno per la notte.

    Comunque non farti troppi problemi, non è colpa tua se i tuoi genitori non vogliono che il cane viva in casa (mi sembra sia così...) e un cane sta benissimo in giardino se ha affetto e gli si dedica tanto tempo. Un altro discorso è se lo leghi alla catena e ti dimentichi della sua esistenza, e ricorda che ci sono cani che stanno molto peggio (e per favore gisella non paragonare un cane in giardino amato con i canili, che sono delle prigioni, dei lager veri e propri, a parte rare eccezioni, i cani lì nuotano nel fango, si azzannano tra di loro e hanno rogna, zecche e infezioni non curate! Io ho fatto la volontaria, purtroppo so com'è la situazione, e comunque basta vedere striscia la notizia).

  • 1 decennio fa

    Va benissimo,mettilo in giardino..

    Mettici solo una cuccetta,oppure in 1 luogo riparato una cesta con 1-2 maglie vecchie..

    Partorirà bene.

  • 1 decennio fa

    Un vero animalista non farebbe procreare cani inutilmente (in questo caso per di più meticci credo) perchè è consapevole che al mondo esistono già un 'infinità di cuccioli.

    Comunque secondo me in giardino non vanno bene anche se hanno un riparo perchè comunque una cucciolata ha bisogno di essere seguita e monitorata consantemente e con le temperature rigide in arrivo dubito che passerai molto tempo in giardino.

  • 1 decennio fa

    Intanto perchè non impari l'italiano.... incinta si scrive così non IN CINTA... ah tutti questi ignoranti... ah comuqnue per me va bene lasciarlo nel giardino ben riparata anche io sono un animalista e concordo con te in tutto!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Vi chiamate animalisti, dite di amare gli animali ma in realtà li trattate come giocattoli. I cani, se non nati da selezioni folli per cambiar loro aspetto e abitudini, sono animali forti cresciuti con l'uomo e che si adattano ad ogni ambiente. L'importante è che i cuccioli nascano nell'ambiente dove vive normalmente la cagna in modo che siano già dotati degli anticorpi indispensabili. Se la mamma viveva in giardino, nascano in giardino. Avranno bisogno di meno vaccinazioni di un cucciolo importato. La temperatura esterna non ha nessuna importanza e anzi i cani nati in inverno sono più resistenti degli altri. Ha ragione in tutto e per tutto yaneire! mi unisco.

  • today
    Lv 6
    1 decennio fa

    no!!! si avvicina l'inverno, fa freddo!! i cuccioli li devi lasciare con la mamma, lasciarli fuori non si può!!

    e non importa quanti stracci le metterai nella cuccia..

    Devi tenerla dentro!!

    almeno fino a che i cuccioli non avranno fatto i vaccini (diciamo fino a tre mesi) devono stare in casa.. anche perchè tra tre mesi sarà dicembre .__.

    Mi raccomando tienila dentro.. per i bisogni basta farla uscire, che problema c'è scusa? i cuccioli sporcheranno, ma ci sono dei tappetini assorbenti per cuccioli..

    puoi non essere d'accordo con Gisella (in effetti..) ma non è il caso di insultarla così..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Certo che va bene se sta in giardino. è quello il osto giusto per i cani: all'aperto dove possono correre e vedere la natura. L'importante è che abbia una bella cuccia calda e morbida (soprattutto per i futuri cuccioli) e da quello che dici sembra proprio che sia così :)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    dove fa i suoi bisogni?!?

    metti collare e guinzaglio al cane..e la porti fuori..anziché correre, camminate tranquillamente

    essendo inverno, io non la terrei in giardino..soprattutto ora che deve partorire, i cuccioli devono stare con la madre ma al caldo..

    se non vuoi vedere morire mamma e cuccioli

    @per yanarie: il mio cane può uscire quando vuole in giardino, ma il 99,99% delle volte sta in casa..

    ed è inutile che ti vanti di avere cani da 27 anni...

  • very86
    Lv 7
    1 decennio fa

    ciao,se è riparato va benissimo..xo quando si avvicina il giorno del parto non so se andra' bene farla partorire in giardino..ti consiglio di chiedere al veterinaio

    ciao

  • 1 decennio fa

    ma lascia perdere queste ragazzine...i cani stanno benissimo fuori,e' il loro ambiente naturale non vedo perche' dovrebbe stare male,anzi!! non so come fanno certe persone a credere che un cane sta male fuori...se uno non ha un giardino lo tiene dentro casa,ma chiunque abbia un giardino e vuole bene al proprio cane,dovrebbe tenerlo solo fuori,perche' un cane deve poter inseguire le lucertole,deve poter fare i suoi bisogni come e quando vuole ecc...i miei cani hanno sempre vissuto fuori in giardino con la loro cuccia accogliente che gli serviva per ripararsi dal freddo e dal vento e basta...uno dei miei cani ha partorito mentre nevicava e i suoi cuccioli hanno fatto i loro primi passi nella neve e tutt'ora stanno benissimo sono cuccioli forti e sani,proprio perche' sono nati in un ambiente molto naturale....come fate a pensare che tenere un cane in giardino voglia dire trattarlo male????? ma come state?? informatevi prima e forse anche i vostri cani vi ringrazierebbero se vivessero in giardino come tutti i cani normali.....

    Fonte/i: HO 27 ANNI E HO CANI DA QUANDO SONO NATA
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.