promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetComputer - Altro · 10 anni fa

MAC o PC quale si adatta meglio alle mie esigenze ?

Allora innanzitutto non voglio gente che viene e mi dice meglio il mac o meglio windows senza alcuna spiegazione, non voglio gente di parte ma solo persone obbiettive.

Detto questo posso cominciare dicendo che non ne so molto di mac, io all' inizio avevo visto un bel pc della dell, lo studio 15, con intel i7, 8 gb di ram, scheda video da 1gb, un bel pc insomma al prezzo di 1400€... Dato che però avrei intenzione di cambiare dato che ormai mi sono stufato di windows sono anche andato a guardare il macbook pro... solo che quello da 15 pollici con processore i5 dual core e solo 4 gb di ram costa ben 1750€ !!! è vero però che un mac con queste prestazioni può raggiungere il pc che ho detto precedentemente ?? l' uso che ne dovrei fare io sarebbe con cubase 5 di registazioni studio quindi richiede abbastanza ram (specialmente quando apro molti vst) ed anche un bel processore...

non vorrei spendere 1800€ per un mac che per ora ce la fa ma magari devo cambiarlo l anno prossimo, quando avrei potuto prendere un windows con l i7 quad core 8gb ram che sarebbe durato diversi anni... insomma chiaritemi BENE la situazione !!!

10 punti al più preciso che da spiegazioni DETTAGLIATE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! non perditempo !!!!!!!!!!!!!!!

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Frusciante....

    I motivi percui un macbook pro costa di più sono tanti.

    molti sono obbiettivamente caratteristiche che ne facilitano di tanto la trasportabilità alcuni esempi:

    -l'autonomia della batteria non ha paragone con alcun pc. 6 ore sono assicurate quasi sempre.

    -accortezze come l'alimentatore che sta tutto sul muro e l'attacco magnetico al computer.

    in pratica se inciampi nel filo si stacca anzicchè far volare il computer in aria.

    inoltre puoi conoscere l'autonimia residua da computer spento così da portarti l'alimentatore.

    -a proposito di cadute. tutti i macbook sono dotati di sensori di accellerazione interna. servono a rilevare una potenziale caduta. in questo modo la testina dell HD viene parcheggiata all'istante in modo da non graffiare il disco e salvare almeno i dati.

    -la tastiera è davvero molto ergonomica. per come è fatta (con le intercapedini chiare tra i tasti) risulta certamente più "visibile" ed è difficilissimo che entri sporco o polvere perchè i tastino sono "a filo" e non a sezione piramidale. Poi, al buio è retroilluminata (altra caratteristica difficile da trovare nei PC).

    -Quando ti muovi puoi portarti certo dietro il mouse, oppure affidarti ai piccoli e scomodi trackpad.

    il trackpad dei macbook è brevettato e, non solo è grande il doppio degli altri, gestisce funzionalità molto particolari che, personalmente, mi hanno fatto dimenticare il mouse anche a casa. guarda qui:

    http://www.youtube.com/watch?v=T63BDr3RLb8

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    -non dimentichiamo che è l'unico portatile con una scocca in alluminio e un display in vetro vero? vai da mediaword con una chiavetta e giudica tu le differenze tra i moditor dei pc con un macbook sulla stessa foto...

    Sistema operativo:

    Apple ha il grande vantaggio di fare sia l'hardware che il software. e lo fa solo per le sue (poche) macchine. Questo implica la massima compatibilità, ed una stabilità del sistema ineguagliabile da Windows.

    Il sistema operativo OS X dei mac non è basato su di un registro di sistema. quindi i programmi ad esempio non si installano. si aprono dall'icona e basta. se li vuoi togliere trascini semplicemente l'icona nel cestino. Non avendo un registro di sistema il 99,9% dei virus sono automaticamente fuorigioco. e comunque non esiste l'installazione in background. Qualsiasi software che voglia modificare anche solo l'impostazione dello schermo va autorizzato tramite password. gli antivirus per mac servono solo a pulire la posta da file infetti di tipo exe ineseguibili su MAC.

    Aggiornare il sistema operativo è una bazzeccola!

    non costa 300 euro come WIN, ma solo 29 euro. e, giacchè è fatto solo per quei computer ne è sempre perfettamente compatibile e, sopratutto, retroattivo. c'è chi su una macchina comprata 4 anni fa, con un solo Gb di ram, ha cambiato 3 sistemi operativi e utilizza ad esempio photoshop cs3 (prova ad installare cs3 su Win vista? oppure office 2000...).

    Sulla carta i MAC sono svantaggiati per processori e ram. ma dobbiamo entrare nell'ordine di idee che 1 Gb di ram in Win è usato già solo per far funzionare l'antivirus. per il resto la gestione tramite registro di sistema è un gran casino e, sopratutto, si incasina ancor più nel tempo. Un mac dopo 4 anni è come il primo giorno.

    L'unico vero limite di queste macchine sta nei videogames di ultima generazione che fondono le schede video ed il alcuni applicativi molto particolari e di settore che non si trovano per mac (autocad, SW finanziari, database ecc....) per il resto, chi ha avuto occasione di usare un mac, come me, poi si sente handicappato su di un pc...

    Spero di esserti stato d'aiuto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    In primo luogo il Macbook è un laptop, non un pc. In media comunque i mac costano molto di più dei pc, io ti consiglio Windows, se lo sai usare (anche perchè cubase mi pare che sia parecchio pesante). Senza dubbio gli apple hanno un'interfaccia grafica migliore, sono più stabili eccetera, ma non vedo perchè spendere il 50% in più (minimo) per avere le stesse prestazioni.

    Sono stato abbastanza dettagliato?

    PS: Al limite puoi sempre installare Snow Leopard su pc ;-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.