ZAK ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 10 anni fa

AIUTO PROBLEMI CERVICALI?

Ciao ragazzi ho 24 anni ed e' da circa un mese che soffro di giramenti di testa a giorni lievi a giorni piu' accentuati accompagnato da un lieve stato di stordimento! ho fatto le analisi del sangue ed e' tutto ok! Ce' da dire che sempre piu' o meno da un mesetto sento i cordoni dietro al collo tutti infiammati e mi fa male piegare il collo all'indietro! Secondo voi e' tutto riconducibile ai cervicali? Avete mai avuto questi sintomi? Ho fatto un paio di sedute da un osteopata ma per adesso non ho avuto ancora nessun beneficio! Che posso fare? GRAZIE A TUTTI

1 risposta

Classificazione
  • Risposta preferita

    Carissima Zag, la cosiddetta "Cervicale" (in termini semplici) non e' altro che la perdita della normale curvatura della zona cervicale. Cio' e' dovuto alla anomala postura (posizione ) assunta ogni giorno

    per vari motivi, ad esempio lo stare seduti a una scrivania per troppo tempo, dormire con troppi cuscini , scrivere molto etc.

    Vi sono vari stadi su questa patologia, lo stadio grave in genere richiede un delicato intervento chirurgico. Spero che il tuo caso sia al primo stadio.

    Dottori pronti a manipolarti economicamente senza raggiungere risultati ce ne sono a bizzeffe.

    Un medico serio si vede subito quando ti prescrive una terapia ortopedica e cioe'

    ti fa portare un collare per quando sei costretta a mantenere una anomala postura( lavoro etc.).

    Con la mia risposta spero di aiutare te e tutti quelli che soffrono di questo male.

    Come gia' accennato, un collare e' fortemente raccomandato.

    Secondo, togli tutti i cuscini dal tuo letto. Fai un "salamotto" con un cuscino da bide' e mettilo dietro

    al collo avendo cura di mantenere la parte posteriore della nuca in sospensione, e cioe' essa non deve toccere il materasso.

    Molto spesso chi ha dolori alla cervicale ha anche un'anomala postura lungo la spina dorsale,

    per cui ti consiglio in ogni caso di correggere anche quella, ponendo assieme al "salamotto" anche

    un asciugamano da bagno arrotolato e messo lungo la spina dorsale.

    Cerca di mantenere il piu' possibile questa posizione quando sei coricata. Magari leggi un libro

    e mantienila per almeno 2 ore ogni sera.

    Non preoccuparti se poi ti addormenti e perdi questa posizione.

    Se puoi vai in piscina e nuota il piu' possibile, magari nuotando a "rana".

    Il successo di una terapia dipende molto dalla collaborazione del paziente, per cui fai tutto come un orologio per almeno 3 mesi e vedrai che guarirai.

    In seguito sceglierai questa posizione come preferenza e non starai piu' male.

    Spero di esserti stato d'aiuto

    Auguri e fammi sapere.

    Leonardo Malindi

    Fonte/i: Studioso di tecniche mediche internazionali. Ho 66 anni e se posso combatto le frodi mediche.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.