R C
Lv 5
R C ha chiesto in Arte e culturaStoria · 1 decennio fa

Durante la seconda guerra mondiale il Giappone venne mai in aiuto dell'Italia fascista come la Germania?

Aggiornamento:

Aiuto anche di rifornimenti.... mi pare di aver letto da qualche parte di casse di copertoni di camion paracadutate in Africa per gli automezzi italiani, ma che erano di dimensioni non adattabili!

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    - Il giappone mandò in AOI 5 mila copertoni per autocarri, ma la loro misura non si adattava ai nostri mezzi,. ..noi invece mandammo loro dei sottomarini da carico con prodotti rari per lo sforzo bellico...in più dopo la resa della Germania , 3 nostri ex sottomarini passati ai tedeschi dopo l'8 settembre passarono sotto la bandiera del sol levante...

    A fine guerra la Germania mandò un sommergibile, l'U 234, ricco di tecnologia aveva a bordo un me 262 smontato e parecchio urano arricchito per permettere al Giappone l'ultimo sforzo bellico, ma al momento della resa della Germania, il sottomarino si trovava in Atlantico e si arrese alle forze americane,,,

  • Ale
    Lv 4
    1 decennio fa

    le truppe giapponesi combatterono esclusivamente sul fronte pacifico della guerra, cina, australia e isole del pacifico.

  • 1 decennio fa

    In un certo senso il Giappone condusse apparte una guerra contro gli Stati Uniti, da quel che mi risulta i Giapponesi sono realmente scesi in battaglia solo con gli Stati Uniti, anche se sulla carta era in guerra contro Inghilterra e alleati. In effetti i giapponesi non si sono mai curati del fatto di attaccare in Europa, in quanto non era nei loro obiettivi: il controllo del pacifico, e la caduta dei loro principali rivali. Ci sono delle fonti che indicano che i Giapponesi attaccano gli americani per rifornirsi di petrolio in quanto loro ne avevano esaurito le scorte e pur di non abbassarsi a comprarlo hanno preferito attaccare gli Stati Uniti.

  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    Non ci sono mai stati aiuti diretti da parte dei Giapponesi a favore dell'Italia fascista, nè tantomeno per la Germania.

    Le enormi distanze che separano l'Europa dal Giappone non permettevano l'invio di truppe o battaglioni, e penso che non siano stati inviati nemmeno rifornimenti.

    L'alleanza tra Germania, Italia e Giappone era solo teorica, non ci sono mai stati fatti pratici che hanno reso il Giappone un valoroso alleato, almeno per quanto riguarda le questioni militari.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.