imbarazzi in compagnia: mi date seriamente qualche consiglio?

siamo una coppia giovane ma non giovanissima (io 29 lui 30) molto normale, e anche i nostri amici sono persone molto tranquille e posate. Però devo dire che dal punto di vista sessuale a volte si creano degli imbarazzi, perché noi siamo una coppia molto affiatata, forse all'antica a giudicare dalle differenze che riscontriamo con gli altri.

Succede che alcuni nostri amici abbiano atteggiamenti che noi non condividiamo, del tipo l'uomo commenta in modo volgare e malizioso l'aspetto fisico di questa o quella modella, o commenta il fatto che in viaggio di nozze ai Caraibi "c'erano in giro un sacco di belle fi*e" (moglie che finge di offendersi e lo rimprovera con un sorriso), commenta le mirabolanze delle donne all'addio al celibato che ha fatto...

ho rinunciato a capire come mai coppie del tutto tranquille trovino normale questo atteggiamento di scarso rispetto per il partner. Per me si tratta di una cosa inaccettabile, e anche il mio ragazzo condivide. Il problema è che vedo che lui è costantemente a disagio in queste situazioni, perché non vuole allinearsi all'atteggiamento degli amici per rispetto nei miei confronti, ma al tempo stesso teme di figurare da "sfigato" a prendere le distanze apertamente da tutto ciò. Percui va a finire che lui cerca semplicemente di cambiare argomento o commentare aspetti secondari di ciò che viene raccontato, giusto per non rimanere in silenzio.

Lo vedo in difficoltà ma non so come aiutarlo, dal momento che so che prendendo apertamente certe posizioni "all'antica" si rischia di venire derisi e giudicati stupidi (purtroppo nella società di oggi è così).

Pareri?

Aggiornamento:

@ ilaraga:

condivido quello che hai scritto, ma non è facile specialmente perché lui non vuole mettersi in urto col suo migliore amico dando apertamente giudizi negativi sul suo comportamento...

5 risposte

Classificazione
  • ilamar
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao

    non puoi aiutarlo tu, è lui che dovrebbe prendere una posizione chiara, a cominciare dal capire dentro di sè com'è veramente.

    Non dovrebbe interessargli apparire uno sfigato, per lui sono gli altri gli sfigati, e allora dovrebbe manifestare il suo schifo verso gli argomenti trattati: magari allontanandosi oppure dicendo chiaro e tondo: "ma ciccio sei proprio una bestia, sei con tua moglie in viaggio di nozze e guardi le altre donne??"... non deve mica fare il moralista, magari lo dice sul ridere ma cmq dimstra qual'è la sua idea sull'argomento.

    Io sono abituata a dire quello che penso, senza preoccuparmi del giudizio degli altri, forse la mia comitiva di amici è più affiatata e fra di noi riusciamo a comprendere ed accettare le idee e le inclinazioni di tutti.

    forse fra di voi è diverso... ma penso che dovrebbe comunque essere se stesso e dire quello che pensa, senza offendere nessuno ovviamente ma anche senza vergognarsi se non condivide i loro ragionamenti..

    insomma secondo me è una cosa sua interiore, tu non puoi farci molto. e' lui che deve prendere sicurezza in se stesso e in quello che pensa sia giusto.

    ciao

    Fonte/i: educatrice professionale
  • 1 decennio fa

    Mi sembra che entrambi siate molto "tesi".

    Rilassatevi un po'. Avete tutto il diritto alle vostre opinioni (che condivido) ma, allo stesso modo, cercate di convivere con le altrui opinioni. Questo tuo ragazzo non si deve sentire uno sfigato perché' ha idee diverse sul come trattare una donna: e' esattamente l' opposto.

    Chissà quante delle vostre amiche ti invidiano sotto sotto il tuo ragazzo.

    Non cambiate e non fatevi venire complessi.

  • miao
    Lv 5
    1 decennio fa

    secondo me siete troppo rigidi... i vostri amici scherzano su queste cose perchè evidentemente le loro ragazze sanno che scherzano e hanno fiducia l'uno dell'altro quindi se uno fa un commento è solo x provocare e non perchè c'è un vero interesse. se voi reputate questa cosa non rispettosa verso il partner non dovete farla x essere accettati e non etichettati come "all'antica". ognuno vive il suo rapporto amoroso come meglio crede ed evidentemente voi state bene così. quindi nn vi create questo tipo di problemi, se sono veri amici nn vi giudicheranno da questo. ognuno è libero di pensarla come crede e gli altri devono rispettarlo. se il tuo ragazzo nn si sente a suo agio a fare qst tipo di commenti nn li deve fare, senza problemi. continuate così, siete affiatati. solo nn vi prendete "troppo sul serio"

  • Anonimo
    1 decennio fa

    I vostri amici scherzano semplicemente su quelle cose..se voi non riuscite proprio a concepirlo continuate a cambiare argomento o cambiate amici!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Anche io mi sento spesso fuori luogo proprio per questo motivo.. Ma che ci vuoi fare.. Ormai la società ha preso questa piega.. :(

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.