ke cosè la derivazione ventricolo-peritoneale e ke cosa succede quando si rompe?

è fatale quando si rompe??

2 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    La derivazione ventricolo-peritoneale non è altro che un catetere allocato nel sistema ventricolare del cervello, generalmente a livello dei ventricoli laterali. questo catetere è collegato a un recervoir e poi ad una valvola a flusso variabile che è capace di drenare il liquor ( in base ai valori della pressione intracranica) in peritoneo attraverso un sistema impiantato totalmente sottocute. Questi sistemi sono impiantati in caso di idrocefalo, ossia un aumento del liquido cerebro-spinale. é difficilissimo che si possa proprio rompere.. Potrebbe andare incontro ad un ostruzione o ci potrebbe essere un ipofunzionamento della valvola e in qsti casi potrebbero comparire segni di deterioramento neurologico ( vomito , cefalea, torpore, nei casi più gravi anisocoria ( una pupilla ha un diametro maggiore dell'altra), che se non presi in dovuta considerazione, potrebbero condurre il soggetto portatore di questa derivazione verso il coma.. spero di essere stata comprensibile..:-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    http://www.disberg.org/newfile6.htm

    Vai li è troverai il tutto ciao ciao ^^

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.