Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 1 decennio fa

come allestire un acquaterraio per tartarughe?

ho 2 tartarughine ke mi hanno regalato.sikkome nn le potevo edere dentro a qll spazio striminzito in una vaskettina alta 10 cm gli ho preso un acquario di 80x40 cm...lo vorrei allestire con fontanella zona emersa..ma tutto fatto da me in modo ke abbia un tokko personale...mi potete aiutare?anke con immagini...ah...e nel fondale cosa ci metto?grazie!!!

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao , mi chiamo matteo , l' aquario va bene come grandezza, hai fatto benissimo a cambiarere la sistemazione delle tartarughe perchè quelle vaschette sono orridamente scomode per le tartarughe . allora la zona emersa puoi farla incollando con la colla a caldo che è atossica nn si scioglie nel acqua , allora incolla sassi piatti e facilmente scalabili , magari fallo in modo da creare delle grotte dove la tartaruga può nascondersi o addormentarsi , la zona emersa deve essere asciutta ma puoi ugualmente fare una zona con una cascatella mettendo un motorino a pompa oppurre il filtro che finisca sulla sulla zona emersa in modo da formare una cascata quando il filtro è acceso. Sopra la zona emersa puoi sistemarci ciottoli di fiume e ghiaiettto in modo che la tartaruga possa scavare sul fondo metti ciottoli di fiume , la presenza di piante è superflua anche perchè lei potrebbe mangiarle ma se hai voglia di mettercele puoi anche farlo , puoi mettere anche dei legni non gallegianti che affiorano in superficie ma anche sott' acqua può offrire appogio alle tartarughe , inoltre devi mettere lampada spot e lampada 5.0 uvb per far riscaldare le tarte , durante l' inverno è obligstorio anche il termoriscaldatore per acqua per evitare che la temperatura scenda e faccia andare le tartarughe in semiletargo o preletargo . in casa non vanno in letargo perchè la temperatura non scende sotto gli otto gradi però vanno in preletargo , una fase in cui loro digiunano e si preparano al letargo che in natura dura pochi giorni ma in ca sa molto tempo e ciò le farebbe morire . la fontanella non so come puoi farla mi spiace comunque ti consiglio di non farla perchè soddisfa solo le esigenze estetiche mentre alle tartarughe potrebbe recare fastidio ma in questa immagine c'è nè una non so se è come questa quella che cerchi

    http://www.tartaportal.it/gallery/data/512/medium/...

    . ho pensato a come si potrebbe allestire il terrario , ti do un idea , a un lato metti dei sassi in modo da formare un grotta per metà sott' acqua e per meta asciutta , esteticamente stupenda e crea più spazio perchè potresti farla in modo che le tarta possono anche salire sopra la grotta , poi la zona emersa fai tipo tante scalette in modo che le etartarughe possano salire facilmente , la zona emersa sarebbe ancora più bello se fosse collegata alla grotta e se fosse coperta di piante , come in queste immagini

    http://www.inseparabile.it/public/forum/Big%20Fish...

    http://img412.imageshack.us/i/sany0369sv6.jpg/

    la zona emersa potresti farla tipo una scogliera , poi al entrata della grotta meti delle piantine o vere o finte che nascondono una parte dell' entrata , poi la cascata la metti al' altro angolo , e sul fono metti della sabbia in punti di più e in punti dimeno in modo da creare diverse profondità , ma potresti anche sistemare dell' erbetta finta o vera , cerca nei negozi , tipo quella che si vede nelle foto che ti ho messo sotto

    http://www.ippopet.it/catalog/images/jamaica80.jpg

    http://www.acquariodiscount.it/Ferplast/foto/Tarta...

    http://img69.imageshack.us/i/phto0001zb8.jpg/

    . al centro del acquario sistema un legno tipo quello che sta in quest' immagine

    http://www.acquari.info/Portals/0/Massimo/Panorami...

    ma che esca anche fuori dall' acqua, questa immagine è un acuqrio di pesci ma puoi anche sistemare delle piante in questo modo ma la tartaruga potrebbe mangiarle quindi sarebbe meglio se fossero finte ,

    spero di averti aiutato ciao

  • 1 decennio fa

    Come fondale puoi metterci delle pietre di mare raccolte in spiaggia, ma sterelizzale, oppure mettere della sabbia, oppure anche della ghiaia fine!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ricorda che nell' arredare un terrario bisogna prima pensare ad una cosa, la sicurezza. Ti do qualche consiglio ;D

    1-Utilizza un substrato non composto sa elementi fini o troppo piccoli, potrebbero essere ingeriti.

    2- Puoi arredare con tutto, rocce, cortecce, legni. Ma, cosa importante, se prendi dei sassi nell' ambiente naturale(come il mare) devi disinfettarli! Puoi bollirli o metterli in forno a temperatura elevata, per eliminare potenziali batteri. Sulle piante ho qualche dubbio, le tartarughe sono molto voraci, quindi se vuoi utilizza piante finte, che girino per tutto l 'acquario in modo da formare svariati nascondigli.

    3- Fornisci sempre più di una tana, l' acquario è grande, puoi permettertelo, sia nella zona emersa che subacquea.

    4-LA fontanella è una idea esteticamente meravigliosa, non costruirla tu se sei una ****(scusando l' espressione) nel fai da te(come me) comprala.

    Spero di averti aiutato e divertiti ad allestire!

    Ciao!

    Fonte/i: Appassionato allevatore
  • 1 decennio fa

    vieni sul nostro forum

    http://tartarughe.testuggini.forumfree.it/

    lì ci sono tutte le risposte che cerchi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    quello ke ha detto micol va bene tranne ke per la piantna...se la mangerebbero subito...!!!! io ne ho una finta e la mia tartarughina la usa cm isola!! si sdraia sulle foglie!!! altrimenti resiste il lucky bamboo!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Puoi metterci sassi e se abiti al mare anche conchiglie, una piantina acquatica, pietre grosse perchè loro ci salgano sopra, ed un po'di ghiaia. Anc' io o un acquiterrario con due tartarughe e o fatto così.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.