Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

pesci rossi help!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!?

ho acquistato da poco una vasca da 20 litri senza nessun accessorio e vorrei sapere cosa potrei metterci tipo pompa filtro neon ecc si lo so è piccol, ho 3 pesciolini piccoli rossi e vorrei farli viver li per qualke mese e poi mettendo via dei soldi a parte vorrei prendermi un acquario piu grande 60-80 massimo... dite ke per ora in 20 litri stian abbastanza bene? io vedo ke si muovono molto bene:) GRAZIE IN ANTICIPO

Aggiornamento:

come ho gia detto lo so che è poco 20 litri!!! aspetto di prender un altro acquario

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    considerando che anche la vasca da 20 litri è inadeguata, eccoti i consigli per farli vivere al meglio seguili e ti troverai sempre bene con l'allevamento dei pesci rossi ciao

    SE SI OSSERVANO QUESTI ACCORGIMENTI I NOSTRI CARASSIUS AURATUS (PESCI ROSSI)VIVONO ANCHE OLTRE 15 ANNI

    ACQUA:

    Biocondizionata ossia mettere il biocondizionatore nell’acqua nuova che annulla gli effetti nocivi del cloro e lega i metalli pesanti ed allo stesso tempo rinforza la mucosa dei pesci rossi contro gli attacchi da micosi e batteriosi.

    Valori ideali per acqua pesci rossi PH =7,5/8; dgh 8/18; KH 6/14; NO3 meno di 20

    Temperatura ideale 21/24 gradi C. cambi acqua ogni 10 giorni del 15%.acqua che va portata alla stessa temperatura di quella da cambiare (importante!);

    Vasca:

    Acquario quadrato ampio direi un buon 180 litri sempre calcolando 20 litri per ogni pesce rosso e 30 litri per le varietà shubunkin e cometa sarasa, arredamento minimo, non mettere rocce aguzze e spigoli vivi tipo radici acuminate potrebbero rovinosamente ferire i nostri pesci rossi “non campioni di nuoto acrobatico” le piante possono tranquillamente non esserci (essendo pesci litofagi se le mangiano tutte tranne l’anubias, echinodorus e la crinum con foglie coriacee) E' possibile sostituirle con un aeratore per fornire ossigeno e anche i pesci rossi adorano farsi trasportare dal flusso delle bollicine fuoriuscenti dall'aeratore od un sparabolle.

    FILTRO:

    Interno a vari scomparti, quello ideale è così: “”entrata acqua – -spugna - lana di perlon(meglio sera biofibre) – buona dose di cannolicchi – saltuariamente carbone in sacchetti – POMPA 450 L/H X 100 LITRI DI ACQUA - uscita acqua.. chiaramente se siete abbastanza esperti considerate un filtro esterno ma pur essendoci tanti vantaggi costa molto molto di più....

    ACCORGIMENTI VARI:

    mai da soli i pesci rossi essendo particolarmente socievoli amano stare in branchetti di 5 o 6 esemplari, e soffrono la solitudine, si consiglia di non metterli insieme a pesci tropicali per svariati motivi tipo i valori dell’acqua e perché sono degli impiccioni socievoli.

    Sifonare spesso il fondo, i pesci "rossi" producono tanti escrementi e siccome di notte dormono posandosi sul fondo vanno soggetti a patologie se non adeguatamente pulito il ghiaino che deve essere policromo di fiume, arrotondato, di granulometria media 3/5 millimetri altrimenti quando lo aspirano (è una loro caratteristica) si potrebbero ferire la bocca ed addirittura incastrarsi in gola;

    cibo 2 volte al giorno di tipo scaglie e granulare (marca SERA, TETRA, JBL, ASKOLL) e 1 volta la settimana integrare con pezzetti di zucchina cotta e pisellini schiacciati tra le dita, sbucciati e la poltiglina data al pesce, a motivazione di ciò, necessita sapere che hanno gli organi interni ravvicinati e sono soggetti a diverse costipazioni e a conseguenti infezioni alla vescica natatoria, prevenirle dandogli il cibo a pezzetti vegetale (pisellini, mais, carotine, zucchina cotta in pezzetti, tutto sarebbe ottimo spezzettarlo e frullarlo con la buccia lavata accuratamente e la poltiglina data al pesce..

    COMPATIBILITA’:

    Raggrupparli in varietà similari per ottimizzare l’allevamento:

    a) Testa di leone (lion head), chiccoriso (pearl scale), ranchu (eggs fish), veiltail

    b) Shubunkin, cometa sarasa, pesce rosso normale

    c) Black moor, telescopici vari, orifiamma, oranda calico, ryukin,

    d) Bubble eye (occhi a bolla), celestial eye (piagnone)…

    Se si osservano le prescrizioni di cui sopra probabilmente si avrà la soddisfazione di vedere persino dei piccoli nati……

  • guarda che 60\80 litri nn vanno bene manco per un pesce rosso... ne servono molti di piu...... ma parecchi di piu.... gli unici con cui concordo in pieno sono silvia, dhan e alessio..... gli altri senza offesa, nn sanno quello che dicono evidentemente.... se gli prendi meno litri, ad esempio 60 a pesce anziche 100, la patologia scheletrica simile al nanismo indotto che ti dicevo nell'altra risposta, pur essendo meno marcata, ci sara sempre..... i tuoi pesci vivranno anziche 2 anni, 5.... ma sono sempre pochi e sintomo di forte disagio.... in ognii caso devi cmq aspettare la maturazione del filtro di un mese prima di spostarli... quindi sono cmq a rischio.. senza un filtro maturo gli scombussoli i valori ambientali, con conseguenti abbassamenti delle difese immunitarie ed esposizioni a malattie ed agenti patogeni..... in poche parole saranno molto deboli e perennemente a rischio malattie.....

    come ti dicevo nell'altra risposta, liberali e fai una vasca tropicale..... sia con 20, che con 60, che con 80 litri hai molte piu possibilita di avere una vasca in salute... molto piu in salute di quella che hai ora o di quella che avresti se la facessi da 80 litri...

    ho conosciuto e risposto a decine di persone su answer che hanno fatto il tuo stesso errore... ma se nn vuoi credere a me, ad alessio, a dhan, a silvia, basta che leggi l'unica scheda sui carassi fatta veramente bene, e nn col kulo ome le altre.....

    http://www.sanguefreddo.net/sangue-freddo-e-umido/...

  • ciao,in 20 litri non ci entra nemmeno 1 pesce rosso... però l'iportante è che questa sistemazione sia provvisoria,decvi comprare un acquario al più presto,comunque anche in 60 litri non vanno bene 3 pesci rossi. dovresti regalarli,perchè starebbero tutti malissimo.

  • 1 decennio fa

    il fatto che si muovano bene è relativo...anche tu se avessi 20mq di spazio ti muoveresti, ma non staresti bene!

    20litri è il minimo (ma è comunque troppo poco, servirebbero dai 60 agli 80 litri) per un singolo pesce rosso...tre sono eccessivi, dovevi informarti prima di prenderli!

    serve innanzitutto il filtro e una fonte di luce, poi un fondo in quanto ai pesci piace "scavare" per quanto possa scavare un pesce.... e della vegetazione o degli anfratti in cui nascondersi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Dhan88
    Lv 7
    1 decennio fa

    bè stanno già meglio che nella vaschjetta,se poi come hai detto fra poco prenderai una vasca da 80-100 litri allora iniziano a vivere già meglio anche se ne servirebbero 150 litri in realtà..cmq prendi un filtro che vada bene epr vasche fino a 100 litri allora, magari esterno e con la pompa regolabile in modo da metterla al minimo finchè sono in questa vasca, il neon te lo sconsiglio sicneramente..mettilo poi nella vasca grande dove inserirai anche molte piante..per ora metti una o due anubias..magari anche nane..fanno già qualcosina e rendono la vasc aun filo più bella..cmq non ritardare di troppo la'cquaisto della vasca più grande perchè èprima la prendi e meglio è..poi questa piccola la allestirai magari per lumache e gamberetti! ciao

  • 1 decennio fa

    allora, non dare retta agli altri, i litri non vanno in base al numero di pesce ma alla grandezza del pesce. su una rivista per pesci rossi dicono che servono almeno 5 litri d' acqua per ogni centimetro di pesce rosso. comunque ti dico che io h tenuto 2 pesci rossi in un 25 litri.

    per il fondo ti consiglio i classici sassolini colorati con un alga finta.

    spero di essere stato d' aiuto! ciao =)

  • 1 decennio fa

    Come ti diranno tutti i pesci rossi hanno bisogno di molta acqua, se guardi in internet ognuno ti darà la sua quantità, leggendo quae là, mi sono fatta l'idea che ci vogliano minimo 40 litri per il primo pesce e 20 ogni pesce aggiuntivo , quindi con il litraggio dell'acquario che vuoi prendere ci dovremmo essere.

    Per il resto posso solo riferirti la mia esperienza: ci hanno regalato un pesce rosso in una boccia e appena arrivato a casa ho scoperto che era un abominio :)) quindi, per rimediare ho preso anch'io una vasca grande con ossigenatore e filtro nell'attesa di andare a comprare l'acquario vero e proprio. Non posso sapere se è stato felice in quel periodo :)) ma adesso è un pesciolone, è sempre stato sano ed ora ha un bell'acquario con altri amici (che tra l'altro cambierò perchè vorrei aggiungere altri pesci e ho bisogno di più litri)

    E' vero che bisognerebbe informarsi prima ma purtroppo non sempre è possibile e dico di più: chi mi ha regalato il pesce si era fatto consigliare dal proprietario del negozio!!!

  • 1 decennio fa

    Eh, c'è la possibilità che almeno uno muoia

    =( mi dispiace

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.