Imac 27 o macbook pro 15 i5?

sono un po indeciso..non so se fra poco comincero un accademia di grafica e di conseguenza mi serviva un portatile anche se non e' obbligatorio.. pero e' comodo magari lavorare con il notebook personale invece che con i loro imac..

precisiamo ho imac 27 e ipad...vorrei sostiuire il mio imac 27 con un macbook pro15..a prescindere dall uso lavorativo pero a casa mi da un po fastidio che ogni volta devo alzarmi, qualche volta e' bello stare sparanzato e vedere film...

con ipad non e' tanto comodo perche' devi convertire il filmato ogni volta e lo devi tenere come oracolo e dopo un po stanca..

il dilemma e' che ho trovato un macbook pro 15 a 1200 euro con scatola garanzia borsa e cavo hdmi...

l'offerta e' buona secondo me,,,voi che fareste?

grazie

Aggiornamento:

e' un 15 ultimo modello..mi ha mandato le foto e ha garanzia..poi lo provo..

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Sono un mac user da anni e sinceramente un macbook pro da solo 1200 euro mi puzza.. o è un modello molto vecchio oppure è bello malconcio! se è un modello vecchio lascia stare (e per vecchio intendo un paio di anni fa), funzionano bene, ma non c'è paragone con quelli attuali! portatile e fisso sono 2 cose diverse, devi anche tenere conto che un display da 27 pollici è qualcosa di incredibile e di utilissimo, soprattutto se devi farci della grafica, sul portatile rischieresti di stare un pò strettino! dal punto di vista delle prestazioni sono 2 ottime macchine e non c'è molta differenza.. io ti direi di avere sia un fisso che un portatile: sul fisso fai i lavori che poi esporti sul portatile e eventualmente li rielabori quando sei in giro o cmq sia lo usi anche per altri scopi! tieni anche presente il fatto che sul fisso puoi sempre tenere attaccati dirschi rigidi esterni, mentre è un pò scomodo girare con portatile e hd esterno..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.