? ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 10 anni fa

Quanto durano i pannelli isolanti?Dopo quanto tempo iniziano a perdere le loro caratteristiche termiche?cerco?

Qual'è la durata/vita utile dei pannelli isolanti, chi puo darmi info e/o indicarmi del materiale utile?Le ditte produttrici nn mensionano mai i valori di vita utile dei materiali..valore chè molto importante insieme alle caratteristiche termiche dei pannelli per una scelta accurata degli stessi..Esistono riferimenti o fonti che posso consultare?

In particolare vorrei info riguardo i seguenti materiali:

poliuretano

polistirene

sughero

legno mineralizzato

fibra di vetro

lana di roccia

Aggiornamento:

Cerco indicazioni sulla vita utile di quest materiali, anche indicazioni

3 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    L' elemento da te ricercato non è inserito nelle schede tecniche dei materiali. Interessante sarebbe scoprire le ragioni....

    Per alcuni di questi le risposta è molto facilitata, essendo dei composti minerali praticamente la loro durata (vita utile) sarà sicuramente superiore alla struttura dove verranno impiegati con una piccola riserva probabilmente vi sarà un degrado delle parti ad esse associati ad esempio:il rivestimento in carta politenata con funzione di barriera al vapore )

    I materiali con lunga durata:

    :

    >legno mineralizzato

    >fibra di vetro

    >lana di roccia

    >Il sughero anch'esso ha dei tempi di degrado molto lunghi, ho osservato dei pannelli di sughero di abitazioni anni 1920 ancora integri.

    >Per quanto riguarda il composti poliuretano e polistirene (sono della stessa famiglia). Dipende dalla loro composizione, sono sensibili ai raggi UV al calore e all'acqua .

    Ho osservato dei degradi abbastanza marcati in alcune installazioni all' aperto tettoie coibentate, dopo una decina di anni l' isolante tende a sfarinarsi sfogliarsi etc..

    Stesso problema per il polistirene (polistirolo) utilizzato come isolante insufflato negli interspazi fra le pareti, ora si utilizzano altri componenti .tipo vermiculite.....

    Per approfondire l' analisi su questi due materiali ti aggiungo un link di discussione molto interessante.

    Non riguarda specificatamente gli i pannelli isolanti, ma i composti di base di questi materiali.

    http://freeforumzone.leonardo.it/lofi/Ingialliment...

    Ciao.

    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

    Hei Alex, ho impiegato qualche minuto per comprendere a chi ti stavi riferendo!

    E' la prima volta che osservo un utente che pone la domanda e risponde alla sua stessa domanda, rivolgendosi ad altri utenti chiedendo loro degli aggiornamenti!

    Cribbiolina mi hai fatto fumare il cervello, così ho perso parecchi, dei miei pochi neutroni che ancora mi rimangono.......

    Potevi inviarmi una Mail (rispondo sempre a tutti ) oppure potevi rivolgerti a chi ti aveva risposto con un aggiornamento all'interno della tua domanda.

    Per correttezza ti informo che pur avendo una certa esperienza nel settore edile ingegneristico, quello che ho scritto, non è tutta farina del mio sacco, a volte chiedo lumi a mia figlia.

    Oggi ho chiesto un suo supporto (per avere delle conferme su ciò che avevo scritto. )

    Per tua informazione, ho qualche amico che si occupa di edilizia, siccome sono molto curioso, per la legge che non si smette mai di imparare, mi documento mi informo, Quando abbattono o ristrutturano vecchie abitazioni, mi avvisano, nel limite del possibile mi soffermo per verificare dal vivo le tecniche edilizie i materiali utilizzati etc...Vi è anche un secondo scopo ..amo lavorare il legno qualche volta riesco a portare al mio laboratorio (box) parti di vecchie travi e legni per i miei lavori. In queste occasioni ho potuto osservare le vecchie procedure per l'isolamento utilizzati quei tempi in edilizia.

    No non ho dei riferimenti da indicarti, posso chiedere a mia figlia ..domani però sono molto occupato ...

    Una ulteriore precisazione, anche la lana di roccia col tempo tende a schiacciarsi, assottigliarsi , a scapito dell'isolamento. ciao

  • 10 anni fa

    grazie per le utilissime informazioni!! Grosso modo negli edifici esistenti quali sono i materiali isolanti più ricorrenti(anche per epoca storica)? Esiste sul web qualche buon documento che tratta queste tematiche, o c'è un buon libro che mi consigli?

    Siccome noto la tua grande esperienza non è che potresti vedere altri miei post in cui richiedo informazioni sul patrimonio edilizio nazionale residenziale?

    Mi sembra quindi di capire che materiali come polistirene e poliuretano sono molto performanti ma poco durevoli, invece, i materiali naturali sono meno performanti però più durevoli?

  • 10 anni fa

    Bhe dipende che utilizzo ne devi fare. Se lo metti in un intercapedine e la facciata è costruita bene penso che il polistirene sia eterno. per quanto mi riguarda è un ottimo isolante

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.