Smarties ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

cuccia riscaldata x il mio gatto?

ciao a tutti, io ho un gatto che vive fuori e quando ha freddo si rifugia in garage ed entra tramite una finestrella, ora mi si pone il problema dell'inverno in quanto il gatto comincia a soffrire il freddo, in garage non c'è di certo riscaldamento e ho notato ke lui comincia ad avere freddo.

sapete se vendono delle cucce fatte di materiale autoriscaldante? tipo quello ke c'è sulle seggiovie che ti siedi sopra e dopo poco diventano calde senza marchingegni elettrici?

o se no anke qualke soluzione alternativa ke lo faccia stare al caldo insomma! premetto ke non posso fare la gattaiola nella finestra del garage in quanto ci sono 2 sbarre orizzontali ke non lo permettono!

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    secondo me basta che gli metti un cestino, o una cuccetta bella imbottita di coperte, o panni vecchi...i miei gatti adorano qualunque cosa sia fatta di lana, bella morbida, per esempio se hai qualche maglia vecchia che non usi più sicuramente apprezzerà! gliela puoi mettere in un angolino in cui non ci siano spifferi freddi da fuori. per le cuccette riscladate non so proprio dirti, ma sicuramente ce ne sono di chiuse, proprio tipo la cuccetta del cane, ma morbide.

  • 123
    Lv 4
    1 decennio fa

    CI SONO DELLE CUCCIE APPOSTA CHE SI SCALDANO PER LìINVERNO.

    CMQ IL MIO GATTO D'INVERNO QUANDO A FREDDO DORME DENTRO UNA CASINA CHE GLI HO FATTO CON DEI FOGLI DI POLISTIROLO.

    QUELLO PR I MURI CHE ISOLA

    FAI COSI

    IL POLISTIROLO SCALDA UN CASINO E DENTRO GLI PUOI METTERE UN CUSCINO

  • 1 decennio fa

    ci sono le cuccie imbottite o le cuccie con la tendina di plastica ke si apre come passa il gatto e sikiude per nn far uscire il calore

  • 6 anni fa

    Premetto che io ho acquistato lo scaldasonno Imetec diversi anni fa e ora a ridosso dell'inverso ho comprato da poco un prodotto analogo della Johnson. Ammetto che all'inizio ero molto diffidente sul prodotto, visto il prezzo sensibilmente più basso di quello delle marche concorrenti. Non posso ancora ersprimermi sulla durata, visto che l'ho ricevuto e lo uso da pochi giorni, ma le prestazioni sono eccezionali. Innanzitutto non presenta arricciamenti, come invece avevo riscontrato in altra marca ben più blasonata (causati da cuciture irregolari dei tessuti). Ma il fiore all'occhiello è la separazione in due zone di ciascuna "postazione": è possibile regolare tempreature differenti per la zona gambe-piedi e la zona busto, e non nelle due classiche opzioni 1 e 2, ma con una scala che va da 0 a 9. Questo è ottimo per chi ha problemi di cicolazione negli arti inferiori. Unico neo, ma sopportabile, è che ogni volta che si acccende va regolato: non mantiene memoria della regolazione precedente. Ma visto il prezzo superconveniente, ci si può sacrificare un pochino, no?

    La regolazione che uso e che consiglio è accendere 45 minuti prima con valori 7 o 8(Busto) 4 o 5(Piedi) con timer più lungo possibile (luce azzurra) e spegnere tutto appena si entra a letto: un bel calduccio sul busto e un non dannoso teporino a gambe e piedi. Se poi siete proprio freddolosi, potete regolarlo al minimo e (anche se personalmente non lo faccio perchè non mi fido) lasciarlo acceso anche mentre dormite: qui il minimo è proprio un minimo, non come la posizione 1 dei prodotti concorrenti.

    Insomma, un buon prodotto ad un prezzo superconveniente. Se la sua durata sarà equivalente alle prestazioni, sbaraglierà la concorrenza.

    Ecco il link dove potete saperne di più o acquistarlo (su Amazon): http://j.mp/1wYCrbV

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • toyota
    Lv 4
    1 decennio fa

    qui ci sono varie misure e prezzi,consuma solo 26w,e molto buona http://www.perilcane.it/site/e_ProductsList.asp?Id...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io ho comprato uno scaldacuccia: è un aggeggio di plastica dura che si mette nel microonde per 7 minuti, diventa caldo e trattiene il calore per circa 12 ore. è fornito anche di una fodera in pile, così il gatto non si scotta. glielo metto nella cuccia, aggiungo un pezzo di pile a tipo plaid e lui sta al calduccio. l'ho comprato per corrispondenza, non ricordo se su euronova o d-mail. ciao.

  • 1 decennio fa

    tienilo in casa!!!!!!!

  • Dhan88
    Lv 7
    1 decennio fa

    domanda..dove sono queste seggiovie? Io sono andato un ò in tutta la parte occidentale delle alpi e non ne ho mai trovate del genere! magari è una tua sensazione..cmq di materialòi che si scaldano non ne esiste nessuno, esistono ad esempio da mettere nei guanti un gel che a contatto con l'aria diventa caldo e scalda il guanto e mantiene il calore per circa 8 ore..oppure nelle macchine le serpentine elettriche sotto il sedile di pelle..ma nelle seggiovie non penso ci sia niente..puoi comunque foderargli l'interno della cuccia con del materiale isolante termico, o polistirolo che bloccano molto il passaggio del calore e una coperta dentro, in questo modo la cuccia rimarrà molto calda d'inverno dopo poco che il gatto ci entra dentro..ma in garage immagino stia già benino..il gatto del mio vicino che attualmente ha eletto la mia casa come residenza d'inverno dorme all'aperto ormai da anni e si infratta in qualche buco..hanno il pelo..

  • 1 decennio fa

    Anche io ho un gatto ke abita fuori casa mia e io c'è l'ho da 5 anni e dove vivo io fa freddo gli ho comprato una piccola cuccia e dentro ho messo una coperta e ogni volta ke piove o ke fa freddo lui si mette la dentro quindi per me questa è un' ottima soluzione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.