Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoTV · 1 decennio fa

Informazione su hz dei televisori?

Cambia qualcosa se prendo un lcd/led con 50hz oppure 100hz? Mi potreste spiegare le differenze?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    cambia sì, essenzialmente con i blu ray.

    mo ti spiego:

    I film sono ripresi dalle cineprese a 24 fotogrammi ogni secondo, che è molto poco, ma lo standard è quello e ce lo teniamo, questi 24 fotogrammi al secondo al cinema vengono aumentati (non è esattamente cosi, ma tanto per capirci) e tu in realtà vedi 48 immagini in sequenza, questo per evitare l'effetto strobo di così pochi fotogrammi.

    Quando c'era solo il DVD era abbastanza semplice, la conversione era simile e tu vedevi 25 fotogrammi in sequenza in europa e 30 in USA, per avere la qualità migliore adesso i Blu Ray non sono più convertiti e il lettore può mandare i 24 fotogrammi al pannello senza elaborazioni, ma questo per l'occhio umano è molto fastidioso, e dunque sono stati introdotti dei pannelli che hanno la possibilità di aumentare il numero di fotogrammi visualizzati per rendere il risultato più gradevole, come se fosti al cinema, per questo dico che è molto importante che il TV sial almeno 100Hz, almeno su quelli grandi.

    quelli "led" non esistono, esistono gli LCD retroilluminati a led, che possono essere o messi sul bordo (edge led) o dietro al pannello (full LED) che però costano molto di più, le seconde potenzialmente potrebbero essere migliori in assoluto, ma non è detto.

    agli effetti pratici edge led o lampade tradizionali cambia solo lo spessore del mobile, neppure il consumo scende in maniera significativa.

    Piuttosto:

    controlla il tuner DTT che sia anche HD

    che ci sia lo slot CI+ per i programmi HD a pagamento

    che sia almeno 100Hz (serve per i Blu Ray), ma si trova solo dal 32"

    che abbia un audio decente (se non ci connetti un HT, prova ad alzare il volume di un samsung)

    che abbia un convertitore decente per il formato SD (controlla con una partita per esempio)

    che sia almeno 350 cd/mq

    poi in opzione:

    che sia retroilluminato a led, giusto per un fatto di estetica laterale.

    che abbia il sintonizzatore Satellitare HD

    che abbia Blu Ray integrato

    i Sony rispondono a tutte queste caratteristiche (non tutte insieme purtroppo, dipende dalla serie)

    i 3D sono TV che oltre a quello sopra hanno circuiti per decodificare un segnale 3D che può essere proveniente da satellite oppure da DTT HD, oppure da lettore Blu Ray come la Playstation 3

    di base dovrebbero essere molto più luminosi per compensare la perdita di luce che hai sugli occhialini che servono per la visione 3D, e questo si riperquote sul consumo, circa doppio dei normali TV (ieri ho visto un samsung 40" dato per 150W)

    ci sono i 3D ready, che non hanno in dotazione gli occhialini e un trasmettitore per farli funzionare e ci sono quelli che vengono già venduti pronti per il 3D con uno o due paia comprese, tipo il KDL-HX900 Sony.

    per il discorso chiavette è abbastanza aleatorio, meglio comprare un WDTV a parte e usarlo per leggere tutti i formati, ha un ottimo supporto e lo trovi a meno di 100 euro:

    http://www.wdc.com/it/products/products.%E2%80%A6

    Fonte/i: 20 annii di esperienza video, bastano?
  • Anonimo
    6 anni fa

    Trovi caratteristiche, recensioni, funzionalità, dettagli e consigli sui vari tipi di televisori Sony su questa pagina di Amazon http://amzn.to/1vpe19Z

    Li credo tu possa trovare tutte le informazioni che ti servono per chiarire i tuoi dubbi.

  • Uccio
    Lv 5
    1 decennio fa

    Sostanzialmente un 100 hz o 200 hz aggiunge dei fotogrammi supplementari per rendere l'immagine più fluida e con meno scia . . . Ad esempio quando quardi un film avrai la sensazione che esso sia statto fatto con una videocamera amatariale, quindi aumenta il realismo dell'immagine, almeno questo secondo me !

    Solitamente però questo genera un aumento del tempo di risposta della TV, ma escluderei i PLASMA.

    Fonte/i: Io ho una TV 100hz
  • 1 decennio fa

    allora in pratica il segnale tv ti arriva e 50hz che se guardi la tv diciamo ke possono bastare, se invece tu hai una tv a 100 o 200 hz ad esempio una samsung, essa moltiplica i fotogrammi cosi da avere un immagine molto piu fluida (elimina ad esempoi la coda le pallone di calcio quando viene lanciato con potenza) esistono anke le 600hz ma diciamo che i 200 hz sono piu ke sufficenti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.