Alex ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 1 decennio fa

Domanda su oscillatore RF?

Salve a tutti,

ho trovato un telecomando a RF e volevo sapere come fare per poter fare uscie la portante non modulata di continuo!

Sotto riporto il link dello schema (è un immagine)

http://img233.imageshack.us/img233/2844/oscc.jpg

Sembra un normale oscillatore (per quanto poco ne capisca) a cui viene dato l'inibit a oscillare da un segnale sulla base (??) del transistor tramite una pista che arriva da un integrato (di cui ignoro la sigla,è stato fresato) comunque credo sia un decoder che butta fuori un treno di impulsi sulla pista che va a modulare l'oscillatore in CW! L'integrato è alimentato da un regolatore serie che abbassa la tensione di 12V a quella compatibile per l'integrato (5 , 3.3 ????). Non l'ho mai acceso e quindi non lo so. Mi chiedevo,se applico sulla base del transistor una tensione continua di valore compatibile a quella che butta fuori l'integrato è possibile farlo oscillare di conitnuo?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    E' un normale oscillatore in VHF con un risuonatore piezoelettrico quasi certamente ceramico.

    Dovresti disconnettere l'integrato come hai indicato e polarizzare con una resistenza dai 33 kohm ai 6,8 kohm verso il positivo.

    Buon lavoro

  • 1 decennio fa

    Se non ho capito male, il chip sconosciuto è stato "estromesso", ma tutto il resto c'è ancora. Vorresti utilizzarlo come oscillatore... L'elemento che sullo schema è contrassegnato con "Y1" fisicamente cosa è? Comunque non puoi dare una tensione sulla base e basta, occorre che il transistor sia retroazionato correttamente. Per controllare dovresti usare un analizzatore di spettro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.