promotion image of download ymail app
Promoted

Pomata per Emorroidi sanguinanti ?

Ciao a tutti, purtroppo negli anni passati sentivo parlare di queste emorroidi ma era una cosa che non mi interessava visto che non avevo mai avuto questo tipo di problemi poi qualche mese fà sento una bozzetta uscire fuori dall'ano, con un dito spingendo riesco a farla rientrare, sottovaluto il problema, non penso alle emorroidi, fino a quando un mese fa esce fuori la bozzetta insieme ad un'altra più piccolina e al momento di fare i propri bisogni trovo del sangue sulle feci, era la bozzetta sanguinanti, mi è presa veramente male la cosa anche perchè dopo un minuto un dolore lancinante da non poter spiegare, quasi che ti toglie il respiro, per fortuna durato 2 minuti poi facendo dei tamponi con acqua fredda sembra aver trovato sollievo,

adesso ogni volta che vado al bagno c'è questa perdita di sangue, premetto che non viene da dentro l'ano ma dall'esterno.

Volevo chiedervi un consigli osulle pomate in farmacia perchè leggevo su internet che se l'emorroide è sanguinante ci sono delle pomate che non vanno bene

Potete scrivermi i nomi di quelle che secondo vi vann obene per l'emorroide sanguinante esterna.

P.s. ora capisco veramente cosa si prova ad avere le emorroidi, non le auguro a nessuno e chi si trova con il dubbio prevenire è meglio che curare.

11 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Questo problema, se non in fase troppo avanzata, solitamente si tiene sotto controllo con un regime alimentare corretto, quindi con una alimentazione ricca di fibra, minimo un litro e mezzo di acqua al giorno, evitando accuratamente gli alcolici dato che sono vaso-dilatatori (e le emorroidi altro non sono che vene dilatate del plesso anale), regolare attività fisica. Vanno bene i semi di psyllio, un ottimo lassativo naturale che non irrita e non dà assuefazione, ok anche per l'ippocastano che possiede le note proprietà vaso-protettrici. Tieni altresì presente che per questo disturbo i medici consigliano di non stare troppo seduti dato che ciò provoca come un ristagno ematico nella zona e le emorroidi all'atto pratico è un difetto della micro-circolazione di sangue che ristagna nel plesso anale e quindi non risale al cuore. Tieni altresì presente che le emorroidi sono un problema serio, nel senso che sono come una "cambiale", prima o dopo vanno affrontate chirurgicamente. Mi spiego meglio, questa è una patologia per cui le cure sono soltanto palliative nel senso che servono a sminuire le crisi acute di fastidio ed eventuale sanguinamento ma queste cure non guariscono definitivamente il problema che con il passare degli anni tende a peggiorare sempre di più fino a quando non arriva il prolasso (se poi uno segue anche un regime alimentare sbagliato, per esempio molti fritti, insaccati, abuso di alcol niente frutta e verdura allora il peggioramento è molto più rapido). Tieni altresì presente che oggi la chirurgia per questo tipo di disturbo ha fatto notevoli progressi ed oggi le emorroidi vengono tolte ambulatoriamente. Ad ogni modo, come forse Ti ho già accennato in precedenza per le crisi acute di dolore ed eventuale sanguinamento ci sono in farmacia molti prodotti topici (creme) Ruscoroid, preparazione H e proctosedly (quest'ultima unisce all'analgesico anche il cortisone): Ci sono anche farmaci in pasticche che hanno effetto vaso-protettore (da prendere quindi nei casi di debolezza venosa), come per esempio Daflon e Alvenex.

    Spero di esserti stato utile, ciaoo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    abiti molto lontano dalla farmacia?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ESSEVI
    Lv 5
    10 anni fa

    Usa Preparazione H.

    Quello che descrivi sembra proprio un nodulo emorroidario.

    Cercando di semplificare al massimo i termini, le emorroidi rappresentano un "ristagno di sangue" del plesso emorroidario che si trova nella parete del canale anale. Possono quindi formarsi all'interno del canale anale e poi prolassare all'esterno, oppure nascere più distalmente ed essere così visibili più facilmente, come le cosiddette varici degli arti inferiori. Il ristagno di sangue rende dolente e più visibile la varice che si presente "come una pallina di colorito violaceo". La preparazione H è un ottimo rimedio ma necessita di tempo per agire, non bastano 24 ore. Ti consiglio di rivolgerti con fiducia al tuo medico curante che saprà porre una diagnosi più accurata ed eventualmente intergrare la terapia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Sylvia
    Lv 4
    3 anni fa

    Questo è un ottimo rimedio per chi ha problemi di emorroidi http://EmorroidiStop.netint.info/?gV44

    Le emorroidi sono favorite da più fattori: abitudini alimentari scorrette, alcolismo, alterazioni ormonali, diarrea o stipsi cronica, familiarità, sedentarietà, smodata assunzione di lassativi e tabagismo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    5 anni fa

    ciao, non vi è alcuna necessità di cercare altrove. questo è il modo migliore per ottenere i risultati desiderati entro una settimana. http://tinyurl.com/q3vsmdr Sono contento e ora mi sento molto meglio

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    Le mie emorroidi erano esterne in seguito a tanti giorni di stipsi , tutto e' successo dopo la gravidanza.

    Il medico mi ha dato pomate tipo preparazione h e spesso anche antiemorraggici in quanto sanguinaccio.

    Ho risolto il problema grazie al dottore della farmacia Brunetti vicino la metro san paolo a Roma con rimedi del tutto naturali . Mi ha procurato prodotti del Vaticano senza ricetta , sono mesi che non ho nessun problema

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Sonia
    Lv 5
    10 anni fa

    sono esterne e nere oltre ad essere sanguinanti? se è così sono trombizzate e cè poco da fare... ma non nulla! come pomata puoi usare proctosedil, ultraproct, proctolyn, ho sentito anche di una nuova che sarebbe buona Floderm Formulazione H ma poi il risultatato è individuale.

    poi dovresti prendere anche delle pastiglie che migliorano l microcircolo tipo arvenum o vasodren (prodotto omeopatico) fatti consigliare anche dal farmacista.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Rivolgiti a un gastroenterologo o meglio a un proctologo, le emorroidi posso essere un disturbo secondario di qualcos' altro, o semplicemnete alimentazione sbagliata, non voglio allarmarti ma non mettere creme o cose consigliate in internet, potrebbero non andare bene per te o potresti anche essere allergico, o potrebbero peggiorare la situazione, per la salute cio sono i medici. Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Coe ti capisco!! io le ho avute in gravidanza!!!

    Durante la gravidanza usai la crema Recto Reparil. Ha fiìunzionato, ma il principio attivo è poco aggressivo, adatto appunto allo stato di gravidanza.

    t consiglio la Preparazione H (quella della pubblicità per intenderci): è la migliore.

    Ovvio che comunuqe devi parlarne con il tuo medico!!

    Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Di solito per le emorroidi si fa 1 colonscopia e dopo si va da 1 proctologo chilurgo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.