Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiAuto e trasporti - Altro · 10 anni fa

Domanda sui pneumatici dell'auto ..?

ma se l'auto slitta nella riaprtenza in salita su acqua e breccioloni che vuol dire?

14 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Allora, dopo tutto quello che ti hanno scritto, ti dico che : in quelle condizioni anche le migliori gomme (gli pneumatici:) possono slittare; sarà tua cura dosare la frizione e limitare il pattinamento... con un SUV 4X4 hai più probabilità di salire...

    Se si tratta di un'auto a trazione posteriore di vecchia generazione (perché quelle poche che ci sono sono sportive con il controllo elettronico della trazione) di sicuro sarà più difficile... infatti, generalmente le auto sono a trazione anteriore...

    Ciao

    (<S>)(<t>)(<√>)<j>

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    Beh, in genere ciò accade quando chi la guida non ha tanto feeling con i pedali della frizione e dell'acceleratore, di conseguenza non riesce a dosarli. Se ti stai preoccupando sulla loro eventuale usura, porta l'auto da un gommista esperto che saprà consigliarti!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Gli pneumatici a volte fanno la differenza ma non in questo contesto,dosa acceleratore vedrai che evita di slittare,ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Che la salita è molto ripida o che acceleri troppo: in certi casi, come in montagna, con una trazione anteriore sei costretto ad andare su a marcia indietro, perchè all'avanti non c'è abbastanza peso sulle ruote .

    Io comunque nella brutta stagione monto sempre le gomme da neve che sviluppano un attrito notevolmete superiore a quelle normali.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    Forse gli pneumatici sono finiti, portala da un gommista,

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Ciao , probabilmente ti hanno gonfiato troppo le gomme , "e non è una battuta" , ognivolta che sostituisco gli pneumatici (dell'Auto Aziendale) il solerte Gommista provvede a *pomparmeli* a pressioni paurose, convinto che tanto la gente per anni non li farà mai controllare e così nell'uso dopo uno/due /tre anni la pressione si equilibra, li gonfia talmente che *pattino* anche sull'asciutto , esco dalla sua officina , raggiungo una piazzola di sosta isolata, estraggo il *mio manometro di precisione* ( poche decine di euro ben spesi, te lo consiglio ) e regolo la pressione *sgonfiando* da 2,9 Atmosfere a 2,1 . Con certe vetture il fenomeno da te descritto è più sentito che con altre , e si accentua con carico posteriore ( bagagli e / o passeggeri dietro ) , a pieno carico, su fondo sdrucciolevole ( in gergo si dice che la macchina perde *grip* ) . Qualcuno ti ha consigliato "..prendi un SUV " , non è una brutta idea, costassero di meno...lo prenderei anch'io , e portafoglio a parte *la vettura a 4 (quattro) ruote motrici è sempre meglio e più sicura ( anche se dicono di no , ..devono vendere quelle sulle quali guadagnano di più ti pare ? ) di una a sole due* . Adesso i Santoni dell'automobile ed i Guru del Volante mi inonderanno di critiche ma io so che dico la verità , e sfido loro e chiunque a fare un confronto reale, conosco un passaggio ( nel Bresciano, alta Valle Sabbia ) dove ci sono salite con penndenze anche del 15% , fermarsi (perchè scende un veicolo) e ripartire in salita , a pieno carico , d'inverno , su fondo viscido,,, , con una *normale* ( che si mette a menare il muso a destra e sinistra come un cagnolino affettuoso mentre le gomme slittano e tu stai li in equilibrio tra il *non salgo* e l'*oddio adesso va indietro* ) e con una buona 4 x 4 ( ..facciamo una Subaru ? ) non è la stessa cosa. Fosse per me le auto le farei produrre tutte a quattro ruote motrici , anche se su strada non tutte le FWD sono uguali ( le Subaru vanno davvero meglio delle altre ) . Tornando alle tue gomme: controlla -a freddo- che pressione hanno , regolala alla pressione nominale e *d'inverno /d'autunno* stai pure uno 0,1 / 0,2 in meno , anche se ti dicono tutti il contrario. E' vero che c'è tanta gente che va in giro con le gomme sgonfie, ma con quelle troppo gonfie ti ammazzi , questo non lo dicono mai. Ti rimarcano solo che *pompandole* si consumano meno ( opinabile ) e consumi meno benzina ( capirai che risparmio, fossi uno che fa miliardi di Km, allora forse avrebbe senso , sui 6000 Km all'anno (della mia vettura privata) proprio non ce l'ha ) . Ah,,fai anche controllare la Convergenza ( di solito chiedono 20 euro, ) perchè se le gomme guardano una di qua e l'altra di la è li il bello che pattinano . (attenzione che i gommisti non vorranno controllartela, addurranno le scuse più strane e voranno farti l'equilibratura delle gomme che ti costa di più e non ti serve, tu fagli fare la convergenza e sta li a guardare che la facciano), una volta *tarata a precisione* questa ti dura e ti fa viaggiare sicura, e se non prendi grosse buche e marciapiedi non la mandi fuori taratura. Ciao.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Vedi? nessuno scrive: "Che vuoi fare, donna al volante, salita scivolante", quindi ti vogliono bene tutti. L'acqua e, soprattutto il brecciolino sono nemici giurati delle due ruote di trazione anteriore e il buono stato dei pneumatici non aiuta molto. Ecco le raccomandazioni:

    Se la macchina riesce a stazionare con il solo freno a mano la ripartenza è possibile, anche con i pneumatici lisci: poichè il freno a mano blocca solo le ruote posteriori, l'aderenza dei pneumatici è sufficiente. Ecco cosa fare:

    1. A freno a mano tirato rilasciare progressivamente la frizione, motore non troppo accelerato, rilasciare molto lentamente per far ripartire l'auto molto lentamente, altrimenti slitta.

    2. Se non dovesse bastare (l'auto continua a slittare, pneumatici anteriori troppo logorati), riprovare dopo avere sgonfiato un poco le ruote anteriori

    3. Aspettare che spiove, togliere i brecciolini il più possibile davanti le ruote anteriori e riprovare sempre allo stesso modo.

    4. Se nessuna delle tre funziona, tornare indietro a retromarcia all'inizio della salita, anche più indietro e prendere la rincorsa e cercare di non fermarsi in salita.

    In ogni caso bisogna cercare di ripartire molto lentamente e senza far ringhiare il motore.

    Goffrey

    Fonte/i: Uomo al volante è più rassicurante ... naturalmente scherzo ;)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Lupin
    Lv 5
    10 anni fa

    In quelle circostanze che hai descritto è quasi normale un leggerissimo pattinamento delle gomme anteriori (ovviamente parliamo di trazione anteriore), per evitarlo devi essere particolarmente delicata nel rilascio frizione e nel dosare bene il gas evitando di darne troppo...

    ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Oio
    Lv 7
    10 anni fa

    Possono essere i battistrada consumati,oppure la strada bagnata che diminuisce notevolmente l'attrito e,non è da escludere,il fatto che,se la macchina è a trazione anteriore,è normale che le ruote slittino su una strada resa viscida dalla pioggia.

    Ciao Cristina e buon week end

    Gino

    Fonte/i: posseggo autoveicoli a trazione anteriore, che per le cause descritte,sclittano in salita,non sempre, su strade rese bagnare.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Che ti piace fare le partenze sprint

    Fonte/i: Ti ho consigliato di non comprarti la Lamborghini che poi avresti avuto questi problemi
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.