Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 1 decennio fa

Tartarughe d'acqua dolce?

Salve a tutti... volevo avere diverse informazioni sulle tartarughe d' acqua; Per adesso le sto cibando con questo che ho deciso di prenderlo perché nella confezione si legge: "Pro Immune System: contiene Betaglucani, preziosi elementi che potenziano il sistema immunitario della vostra tartaruga, rendendola più resistente alle malattie. Friskies Optimal Terrapins, dedicato alle tartarughe acquatiche è un alimento completo studiato rispettando i bisogni nutrizionali del vostro animale. Arricchito con Vitamine (A, D3 e C) e Proteine, il prodotto garantisce alla vostra tartaruga un' alimentazione equilibrata. Contiene, inoltre, Bataglucani.

1) la temperatura dell' acqua

2) quanto devono mangiare e cosa

3) se devono avere spazi asciutti, quanti e come

4) il letargo

5) la riproduzione

6) le ore che la luce deve essere accesa

Cortesemente non inviatemi siti perché li ho già visitati tutti...

GRAZIE MILLE

Aggiornamento:

X CALIMOCIO81

e cosa altro gli posso dare oltre a quel mangime? verdure? frutta?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao , mi chiamo Matteo , allora il cibo che gli dai va bene , ma naturalmente non devi dare solo quello , ma devi variare il più possibile la sua dieta che deve basarsi su : pesce fresco o scongelato ogni giorno , come pesce devi dare : merluzzo una o de volte a settimana , sogliola , polpa di granchio , gamberetti piccoli freschi NON quelli in scatola che ti vendono i venditori , ma i gamberetti che possiamo mangire anche noi , mazzancolle , seppie , polpo , calamari , salmone , tonno senza olio ,sardine possibilmente sciaquate perchè contengono troppo olio e sale, anguilla, , granchi , caviale non affumicato ,cozze e qualsiasi altrlo pesce senza sale e olio , meglio se fresco, come carne devi dare fegato e cuore fatto a strisce , carne biancha, come pollo , tacchino , coniglio , raramente crocchettine per i gatti o per i cani , non dare mai la carne rossa , è troppo difficile da digerire . come verdura mais in scatola , lattuga , rucola , soia , radicchio, carote e raramente frutta come mela . altri cibi da dare ogni tanto sono pellets per tartarughe , gamberetti per tartarughe che ti danno i venditori ma una o due volte al mese , e anche il cibo che gli dai già. Mi raccomando , , non dare mai : , wurstel , simmental , cibi contenenti zucchero , cibi troppo freddi o mal scongelati , cibi cotti bolliti e sporattutto fritti , cibi contenenti olio , cibi contente troppo sale , le dosi sono semplici , da piccole lo stomaco è simile alla grandezza della testa quindi spezzettare un pezzo grande come la testa però spezzettato perchè così grande potrebbe strozzarsi , le tartarughe sono ingorde e voraci e potrebbero mangiare ogni secondo ma tu dallo una volta al giorno possibilmente di mattina . La temperatura deve sempre agirarsi sui 25-28 gradi , non fargli fari sbalzi di temperatura perchè possono provocare uno shok termico , se gli vuoi far fare il letargo puoi farglilo faregià da piccole anche se è preferibile che lo facciano al età di uno anno , ma se tu vuoio farglielo fare devi mettere il terrario in una zona in cui il la temperatura scenda al disotto degli otto gradi , in casa dunque è difficile se non impossibile fargli fare il letargo perché la temperatura non scende così tanto e se provi a farglielo fare in casa gli provocherai solo uno shok termico oppure lo faresti andare in preletargo , una fase in cui l tartaruga digiuna per prepararsi al letargo e che se dura troppo può far morire la tarta , entrano in questa fase al di sotto dei 15 gradi, si riproducono quando sono grandi , ma poi dipende anche da che tarta hai , c'è chi si può riprodurre solo a 10 anni , chi a 7 . si riprodicono in primavera e depongono tantissime uova , poi più la temperatura è alta più nasceranno femmine , se la temperatura è inferiore ai 25 gradi prevalenza di maschi , il maschi si differenzia dalla femmina per le seguenti caratteristiche : ha la coda e gli artigli più lunghi ma è più piccolo della femmina , la femmina è il contrario , ma il sesso si può capire solo quando avranno ragiunto 1 anno di età . , il terrarionon NON deve essere una di quelle solite vaschette con la palma , ma un acquaterrario abbastanza grande considerando che crescendo la tartaruga arriva a sfiorare anche i 30-40 centimetri e non deve essere uno di quelli con isola filtro e vetro frontale basso perchè non permettono di alzare il livello dell' acqua e le tartarughe possono scappare dal vetro basso . la zona emersa deve occupare un terzo dell' acquario,non ricorere a pezzi di sughero sassi e corteggcie gallegianti , sono soluzioni che offrono pocho spazio asciutto e scarza stabilità usa un turtledok o allestisci una zona emersa con sassi piatti e rocce facili da scalare . la zona asciutta può essere ricoperta di ghiaietto torba e ciottoli di fiume che permetteranno alla tartaruga di scvare. sul fondo si possono sistemare ciottoli di fiume , non sabbia troppo fine che potrebbe intasare il filtro e rendere meno igenico l' ambiente. i materiali di arredamento devono offrire rifugio e aumentare la superfice a disposizione. la presenza di piante è superflua inoltre l'acqua non deve essere alta due dita come dicono i venditori ma deve essere il doppio dell' altezza della tartaruga , allora devi attrezzare questo acquaterrario di lampada 5.0 uvb per tartarughe che deve essere accesa 12 ore ,sistemala a circa 20 centimetri da terra di più non avrebbe effetto , poi inserisci anche una lampada spot per riscaldare la tarta , inserisci anche un termo riscaldatore per acqua, Nel terrario deve esserci anche un filtro biologico per l' acqua da incorporare nel terrario, una volta a settimana devi pulire il filtro e disinfettare il terrario per sicurezza ,per il carapace della tartaruga usa uno spazzolino da denti vecchio che non usi più . spero di esserti stato utile se vuoi saper altro puoi inviarmi una mail e ti risponderò sicuramente

    Fonte/i: , scusate , sopra avevo sbgliato ,il terrario NON deve essere come le solite vaschettine con la palmina, scusate ancora
  • 1 decennio fa

    Ciao.Il prodotto è giusto,ma nn deve essere quallo l'unico alimento base.

    Ora ti rispondo alle domande:

    1-La temperatura dell'acqua deve essere sui 24°.

    2-Devi alimentarle preferibilmente la mattina.Le tarte hanno 1digestione mlt lenta e così almeno poi han tt il giorno x digerire.Devi dar loro 1 quantità di cibo pari alla grandezza dl loro testa(ke è la dimensione dl loro stomaco).

    3-Le tarte devono avere uno o piu'spazi asciutti.DEvono stare in1acquaterrario.loro amano stare a crogiolarsi al calore delle lampade spot e uvb ke sn fondamentali per loro.Cm zona emersa puoi usare il turtle-dock

    http://www.drsfostersmith.com/images/Categoryimage...

    o il turtle-bak ke ti consiglio

    http://www.drsfostersmith.com/images/Categoryimage...

    4-Le tarte van in letargo da ottobre a marzo.Negli acquari cn il riscaldatore nn vanno in letargo,e poi in casa è impossibile ricreare le condizioni ideali per farlo.Di solito vanno in letargo qnd si trovano nei laghetti ll'aperto.Inoltre per le baby tarte cn meno di 1 anno di vita i letargo è sconsigliato,in quanto difficilmente riescono a superarlo.

    5-la maturità sessuale avviene a 5-7anni per le femmine,mentre a 3-4 anni per i maschi.Il maschio nuota verso la femmina e comincia ad accarezzarle il muso con i suoi lunghi artigli frontali. Può anche nuotare in circolo attorno ad essa e toccare leggermente la parte frontale della corazza della femmina con i suoi artigli (sembra che le sue zampe anteriori tremino). Se è ricettiva, accetta la corte del maschio.

    6-La luce deve essere accesa 8-10 ore al giorno

    ciao

    Fonte/i: esperienza personale
  • 1 decennio fa

    cosa posso dire a detto tutto il mio egregio collega che devo dire anche molto informato sul'argomento bravo ok

  • sandy!
    Lv 4
    1 decennio fa

    se la tua è una trachemys la temperatura va benissimo sui 22 gradi, mangia la mattina per favorire la digestione..la quantità deve essere quanto è grossa la loro testa..mangia pesciolini d'acqua dolce soprattutto,van bene anche altri pesci ma dati con parsimonia,gamberi(assolutamente non quelli esiccatti) pellet (vitamine),radicchio rosso,carota,tassaco,ecc..il pesce se non hai la possibilità di prenderlo fresco va bene congelato..i pesciolini VANNO dati interi..frutta non dargliene la digeriscono male..devono avere la zona emersa puoi farla con del sughero che puoi prendere al fai da te..però prima immergilo 2 giorni nel lavandino cambiando acqua perchè perde colore..il sughero è consigliato perchè se ingerito non fa male..il letargo in casa NON deve farlo..comprati il riscaldatore e tieni l'acqua a 22 gradi e se non le hai anche lampada spot(o anche una semplice lampadina alogena che produce calore) e una uvb al 5% non di più perchè fa male alle tarte(non uv..solo uv non serve..).

    per la riproduzione è intorno ai 6 anni ..per saperne il sesso deve raggiungere al incirca i 10 cm..

    la luce va accesa dalle 8 alle 6 del pomeriggio :)

    Fonte/i: ho due trachemys scripta
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.