? ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

Aiuto per cambio d'acqua in acquario 20lt ???!!!??? e ogni quanto si cambiano i filtri?

Salve,

sabato devo fare il primo cambio d'acqua al mio acquario avviato il 16/10/2010 senza ancora i pesci che inseriro piu avanti.

Per farlo devo cambiare 3lt di acqua di rubinetto trattata con biocondizionatore e fatta riposare 24h giusto?o devo fare qualcosaltro?

Domanda stupida : ho un piccolo filtro per un acquario da 20 lt ogni quanto piu o meno si deve cambiare considerando che piu avanti mettero due guppy?(ora non ce nulla dentro solo le piante)

6 risposte

Classificazione
  • Luisa
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, il primo cambio parziale si effettua solo dopo aver inserito i pesci, non mentre l'acquario è in maturazione, altrimenti rischi di disturbare la colonizzazione batterica ed allungare i tempi di attesa per poter introdurre i pesci.

    Per il futuro, il cambio puoi effettuarlo settimanale del 10% oppure quindicinale del 20% quindi o 2L a settimana oppure 4L ogni quindici giorni. L'acqua del rubinetto trattata con il biocondizionatore, non c'è bisogno di farla decantare perchè il prodotto ha un effetto immediato, va però preparata 3-4 ore prima di effettuare il cambio per dargli il tempo di raggiungere temperatura ambiente ed evitare ai pesci pericolosi sbalzi termici.

    La pulizia del filtro si effettua ogni 10-15 giorni sciacquando con un pò d'acqua dell'acquario stesso i materiali che si occupano del filtraggio meccanico (lana e/o spugna) senza toccare i cannolicchi; se poi anche dopo il risciacquo risultano sporchi, vanno sostituiti.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora i cambi d' acqua a grandi linee si effettuano levando il 30% dell' acqua del totale ogni 15 giorni. In acquari molto piccoli, come il tuo ad esempio, conviene più cambiare ogni settimana una dose maggiore. Io direi 8/10 litri ogni settimana. Più l' acquario è grande più è facile mantenere stabili i valori, mentre in acquari piccoli una qualsiasi "perturbazione" può far cambiare ogni valore.

    Per quanto riguarda il filtro, la spugna non la devi mai lavare, in quanto sicuramente avrai inserito durante l' avviamento i batteri, e lavando il filtro morirebbero. Sopra la spugna metti invece il prefiltro, quello che sembra cotone (non è cotone normale, compralo in un negozio di pesci) e cambialo ogni settimana, in quanto si sporcherà velocemente perchè ci andranno gran parte di escrementi residui di cibo ecc.

    Per il trattamento dell' acqua, va bene come fai: falla riposare 24 ore, aggiungendo il biocondizionatore.

    Spero di esserti stato utile, ciao ciao

  • 1 decennio fa

    C'è da sfatare un mito erroneo comune.

    E' una cosa che leggo ovunque ma non ha assolutamente alcun fondamento scientifico.

    Tutti dicono che non si devono introdurre pesci in una vasca appena allestita in quanto i pesci potrebbero morire per via che non s'è stabilita una idonea nitrificazione delle sostanze azotate.

    Ciò è vero ma solamente in parte.

    I batteri nitrificanti, per nutrirsi, hanno bisogno di sostanze azotate;

    cosa che in un nuovo allestimento mancano.

    Per questo motivo le vasche impiegano così tanto tempo per attivarsi biologicamente in maniera corretta.

    Tale tempo si può ridurre in una settimana, o anche meno, circa, se in una vasca di nuovo allestimento vengono fornite le sostanze azotate di cui si cibano i batteri nitrificanti.

    Il mio consiglio è quello di aggiungere un piccolo pizzico di mangime in scaglie quotidianamente proprio per fornire ai batteri il "cibo".

    Per mia esperienza diretta posso dirvi che la nebbiolina (batteri nitrificanti morti in sospensione) appare già al terzo giorno, ed al quinto l' acqua risulta limpidissima (segno dell' avvenuta e corretta maturazione) con valori delle sostanze azotate prossime allo zero.

    Provare per credere.

    Fonte/i: Esperienza diretta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perchè dovresti cambiare l'acqua dopo due giorni?? L'acqua degli acquari piccoli va cambiata più spesso e più massicciamente degli acquari grossi poichè la concentrazione di sostanze tossiche in un'acquario più piccolo è maggiore ma di certo non va cambiata nel tuo caso.

    L'acqua va cambiata (mai tutta) solo dopo aver inserito i pesci e direi dopo almeno due o tre di mesi (l'acquario deve rimanere allestito ma senza pesci per almeno un mese per far si che i batteri denitrificanti crescano sani e forti prima di iniziare il loro lavoro :P )

    L'acqua non va cambiata subito e deve essere lasciata a "riposo" (ma non stagnante, il fitro deve andare!) perchè A) il cloro e molte sostanze dannose dell'acqua del rubinetto evaporano all'aria B) i batteri denitrificanti stanno anche nell'acqua C) la temperatura dell'acqua deve essere uniforme (leggermente calda nel caso dei guppy) prima di metterci i pesci.

    Le proporzioni tra acqua di rubinetto e acqua osmotica non segue una regola d'oro ma per i guppy l'acqua deve essere un pò dura quindi l'acqua del rubinetto va abbastnza bene.

    Il filtro biologico (cannolicchi o spugna, a seconda di quello che hai) non va MAI toccato e se lo sposti trasportalo nell'acqua stessa dell'acquario e toccalo il meno possibile (se è proprio lercio gli dai una sciaquatina con la stessa acqua dell'acquario), quello meccanico va pulito dalla sporcizia o cambiato quando lo vedi sporco e cmq ogni due mesi circa (il mio si sporca in molto meno xD)

    Buona fortuna :)

    Ancora una volta d'accordo con MC, io i pesci li metto dentro dopo tipo 3 giorni, se si aspetta tanto per introdurre materiale organico devi metterci un pò di cibo ovvio e "i batteri in bottiglia" non servono più di tanto secondo me, cmq quì si cerca sempre di dare il miglio consiglio possibile quindi siccome gli specialisti consigliano un mese si consiglia un mese (ma conta che un batterio si duplica in soli venti minuti, in già una settimana avresti tonnellate di batteri che per 20 litri bastano e avanzano, altro che mese xD)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    3 litri sembrano pochini... e comunque non occorre far "riposare" l'acqua per 24 ore ma la puoi mettere subito dopo averla biocondizionata (in 3 litri dovrai mettere solo poche gocce di prodotto!).

    Il filtro non ho capito a cosa ti riferisci esattamente, se hai la lana dentro la devi cambiare ogni mese dopo che l'acquario sarà ben avviato.

    Fonte/i: esperienza personale
  • 123
    Lv 4
    1 decennio fa

    non devi cambiare l'acqua finchè non hai inserito i pesci, se la cambi non faresti altro che "distruggere" l'equilibrio che si è creato apposta per i pesci.

    i cambi d'acqua inizia a farli dopo un mese che hai inserito i pesci all'interno.

    cambia circa un terzo dell'acqua e non c'è bisogno del bio condizionatore .

    basta che metti l'acqua di rubinetto in un recipiente pulito almeno 24 ore prima che la inserisci nell'acquario cosi il cloro e le altre sostanze evaporano.

    il filtro una volta al mese ma io lo cambio ogni tre settimane dipende da quanti pesci hai.

    il filtro non c'è bisogno che lo cambi finchè non ci sono i pesci.

    ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.