Barke® ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 9 anni fa

Perché alcune donne quando scherzano tra amiche si apostrofano usando termini che se detti da amici uomini?

troverebbero fuori luogo ed offensivi ?

Mi spiego meglio, sempre più spesso vedo ragazze che tra loro scherzano dicendosene di tutti i colori, troi...a, putt...na, baga...scia ecc ecc, però se lo stesso modo di scherzare l'avesse un amico uomo, ovviamente a parità di confidenza, sicuramente non la prenderebbero bene.

Mi ricorda un pò il modo di fare delle persone di colore, tra loro non fan altro che chiamarsi "negro", ma se prova a farlo un bianco lo ritengo offensivo.

Non è un comportamento un pò incoerente ?

Ad esempio noi uomini quando scherziamo, spesso ci diamo del gaio, fr0cio, testa di azz ecc ecc, ma generalmente ad un uomo non cambia nulla se a dirglielo è un' amica donna.

9 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    beh, adesso sembrerò strana io...ma qualche volta capita di dire cose tipo:"che zo.cc.ola@ che sei!", "ti sei comprata gli stivali da b@gascia" e cavolate del genere....ma sempre in tono scherzoso!

    se me lo dicesse un amico con parità di confidenza non me la prenderei...se è detto per ridere in questi termini!(capita raramente con le amiche, mai successo con gli amici!)

    se mi viene detto "zo.ccol@" senza senso non lo accetto nè da un' amica, nè da un amico!

    cmq non mi sembra giusto paragonare il "testa di c@zzo" con un "putt@na"...sarai d' accordo anche tu che il livello di offesa è parecchio diverso...un sinonimo maschile di "putt@na" non esiste!

    testa di c@zzo è uguale per tutti!

    Fonte/i: buongiorno vecchiardo!
  • 9 anni fa

    non uso scherzare così con le mie amiche, di solito, ma in ogni caso se lo fa un uomo lo scherzo si carica per forza di cose di una ulteriore malizia.

    E tra l'altro lo scherzo è in una sola direzione, e non reciproco.

    la coerenza non c'entra niente, perché non è proprio lo stesso scherzo. poi c'è sicuramente qualche donna che con un amico con cui ha molta confidenza lo trova divertente lo stesso... ma è comunque uno scherzo diverso.

    inoltre, non tutti gli uomini apprezzano quando a scherzare sulla loro eterosessualità è una donna.

  • #Roby#
    Lv 5
    9 anni fa

    Non c'entra molto la confidenza secondo me, anzi c'entra ma fino ad un certo punto.

    Si tratta più di ironia, di avere la capacità di non prendere tutto troppo sul serio dato che si sta scherzando, e soprattutto di avere lo stesso modo di scherzare.

    Con i miei amici maschi, non c'è nessuna differenza rispetto alle mie amiche femmine. Se la confidenza è la stessa significa che c'è la giusta affinità per scherzare su tutto, per capire che si sta scherzando e quindi non ci sarebbe nessun motivo per offendersi.

    Personalmente non me la prenderei nemmeno se a chiamarmi "pùttana" fosse uno sconosciuto.

    So di non esserlo e saprei che lui non avrebbe basi per affermarlo, capirei lo scherzo e al massimo lo ignorerei per la troppa confidenza presa troppo presto, nel caso riuscisse a turbarmi particolarmente.

  • 9 anni fa

    Sinceramente putt@na o troi@ a un' amica non lo dico mai e poi mai!!

    Quelli sono termini proprio offensivi!!

    Se dobbiamo scherzare scherziamo in altro modo!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    ci sarebbero milioni di domande da fare sulle donne!

    sei tu hai capito tutti gli altri comportamenti strani ti do il mio numero di telefono che mi spieghi!

  • Anonimo
    9 anni fa

    esorcizzare.

    che donne conosci?io non ho mai usato questi epiteti nè mi sono mai stati detti da amiche.

  • 9 anni fa

    A te farebbe piacere che una ragazza ti salutasse dicendo "eilah vecchi frocione!" dandoti una pacca sulla spalla?

  • Uno dei misteri delle donne... dovrei chiedere a Roberto Giacobbo di fare una puntata essenzialmente si parla del mistero delle donne... (cavolo devo scoprire tutti i loro misteri....)

  • Anonimo
    9 anni fa

    ..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.