qualcuno sta usando i buoni pasto elettronici delle Poste Italiane?

lo scontrino dell'ultimo mio acquisto mi dava 60 buoni...da allora non ho più acquistato fino a oggi, quando la cassiera mi ha riferito che invece ne vedeva soltanto 25...ma dico io com'è possibile??? pensate che possano clonare anche queste carte? il pagamento avviene con una carta elettronica che contiene i buoni pasto, e il dispositivo usato dai commercianti è il pos!

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    I vantaggi del sistema messo a punto da Qui! Group sono molti e tutti interessanti, sopratutto per l’estrema facilità di integrazione con qualsiasi tipo di carta. Il buono pasto elettronico può essere caricato su una carta prepagata multifunzione, che nel caso dei dipendenti delle Poste è la PostePay. Tutto è informatizzato, in tempo reale, senza errori, con costi di gestione molto minori: non è più necessario stampare e spedire i buoni, non ci sono più furti di carnet e finalmente gli esercenti non devono più contare i buoni a fine giornata. Penserà a tutto il POS, attraverso il quale gli esercenti potranno beneficiare di altri servizi a loro dedicati: rimborsi più rapidi, fatturazione automatica, ecc.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.