DaDa1pà ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 1 decennio fa

Quando hanno iniziato a seguire le favole i vostri figli?

Mi piacerebbe ke mio figlio si appassionasse alla lettura in futuro, così è da qndo aveva 7/8 mesi ke gli ho preso dei libri/gioco e gli piace sfogliarli, guardare le figure ...e anke romperli ehehe!!!

Da poco gli ho preso un libro di fiabe "serio"..ma qndo provo a leggerglielo (la sera prima di dormire) lui vuole girare le pagine, strapparlo ecc..so ke è normale visto ke ha solo 18 mesi..ma dovrei continuare a provare a leggergli?? ..o aspettare qndo sarà un po' più grande e intanto prendergli dei libri "gioco"??

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il tuo le strappa e basta? la mia se le mangiava!!!!

    comunque a quell' età sono + interessati alle figure che alla storia e tendono a girarti continuamente le pagine x vedere la figura dopo.... ma puoi continuare xchè è un buon rito per fargli capire quando è ora di dormire...prendi ancora però quei libricini con tante figure e una breve storia dove magari in una pagina c'è una sola frase o quasi così da soddisfare velocemente la sua curiosità e sentire una piccola storia allo stesso tempo.

  • Monia
    Lv 5
    1 decennio fa

    La mia bimba ha tre anni e mezzo e ha iniziato quest'estate ad ascoltare se le leggo qualcosa e adesso è lei che mi chiede di leggerle le favole, quindi credo che 18 mesi siano pochi. Ciao...

  • 1 decennio fa

    a 18 mesi più che raccontare le fiabe devi commentare le figure dei libri illustrati...per i libri non è mai troppo presto. la mia ora, che ha 2 anni, adora sentire le storie ma non lette ma interpretate a modo mio ed è lei stessa che mi porge i libri per sentirle poi a volte stravolgiamo le storie e io e lei il papà e il fratellino diventano personaggi attivi dei racconti così si entusiasma ancor di più!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ha iniziato ad essere interessata da quando ha iniziato la materna a settembre, ora ha poco piu' di 3 anni, ogni giorno danno ai bimbi un libro da portare a casa da leggere la sera

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    A questa età è importante che gli racconti qualcosa, ma non vanno ancora bene le storie.

    L'ideale (consigliato anche dalla logopedista) sono quei libri illustrati a tema, tipo la fattoria, il parco giochi, la casa ecc ecc.

    Nel libro non c'è una storia, ma immagini tipo la gallina, il coniglio, oppure la tovaglia, la tavola ecc. Se tu gli indichi l'oggetto e gli dici come si chiama, lo aiuterai ad apprendere i fonemi e a lui piacerà tantissimo. Ti indicherà lui stesso gli oggetti, poi ti "racconterà" il libro...

    Sono momenti che lo aiutano a crescere ricchi di soddisfazione, per lui e per te.

  • 1 decennio fa

    Io ho praticamente cominciato quando era nella pancia semplicemente per farle sentire il suono della mia voce e "condividere" qualcosa con lei. Io credo che vada benone cominciare ora, è logico che devi saperlo intrattenere con il libro più che narrare, ma anche se è un pò faticoso riuscire a far capire al bimbo che il libro è un oggetto da rispettare ne vale la pena. La mia Alice è famosa qui in sezione e nella vita reale per la grande monella e smannona che è, ma ti assicuro che ha un grande amore per i libri. Ricordo che quando aveva circa l' età del tuo mimavo la voce dei vari personaggi unendo il tutto a dei movimenti del corpo, si faceva delle grandi risate, certo non avevamo lo scopo di prendere sonno ma di passare del buon tempo insieme durante quelle buie giornate d' inverno accoccolate sul divano. Così riuscivo anche a placare i suoi istinti "casi...i".

    Oggi quando andiamo al supermercato lei si ferma nella corsia dei libri e li sfoglia delicatamente e con attenzione, spero che sia un amore vero e continuativo verso la lettura, ne sarei davvero fiera se così fosse.

    Io ti consiglio di alternare il libro "serio" con quelli gioco rendendo il primo più interessante diventando il giullare di corte.

  • 1 decennio fa

    mia figlia ricordo che li leggevo da quando era piccolissima ma giustamente non sempre era attenta a ciò.credo che ogni bimbo ha i suoi tempi e può darsi che il tuo e più appassionato per altre cose adesso,se fai diventare un rito sicuramente apprezzerà e inizierà anche a essere più attento,magari ora prendi solo i libri con immagini,cosi lui guarda incuriosito e capisce che quello che sta vedendo e collegato a quello che li leggi!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.