Mario
Lv 4

Cosa! informazioni sulle Gang di Los Angeles?

Salve a tutti, sto scrivendo una Storia dove devo parlare anche delle Gang di Los Angeles.

E volevo sapere di più su di loro che struttura hanno chi ha in mano il potere quali sono quelle più importanti quando sono state formate ecc....

Grazie in anticipo per ogni risposta.

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    I Crips

    I Crips sono una delle più anziane e famigerate bande di strada di Los Angeles (California). La banda è stata coinvolta in casi di omicidio e traffici di droga anche in altre zone degli Stati Uniti d'America, ad esempio a New York. Tradizionalmente, i membri (detti Cuz) erano in prevalenza afroamericani, ma negli anni recenti la banda si è aperta anche ad altri gruppi etnici.

    Gli storici rivali della banda sono: i Bloods, i Chicano ed i Latin Kings.

    I Crips vennero fondati da Stanley Tookie Williams e Raymond Washington nel 1971. Williams giustificò la fondazione come una reazione all'incontrollato dilagare di violenza ingiustificata nei quartieri più poveri di Los Angeles, tuttavia le forze dell'ordine evidenziano invece un incredibile aumento di crimini violenti attribuiti ai membri delle gang, sin dai primi anni dalla fondazione.

    I Crips acquistarono grande popolarità soprattutto a sud di Los Angeles, spingendo così molte bande di giovani ad aggregarvisi: il rapporto i Crips e le altre bande di 3 a 1. In risposta, molte delle piccole gang rimastene fuori formarono un'alleanza che più tardi prese il nome di Bloods.

    Come nella mafia, i membri della gang possono proporre ("put on") l'ingresso nella gang di nuovi elementi che manifestino i requisiti richiesti dallo stile di vita dei Crips. Nella sola Los Angeles sono oggi presenti all'incirca 12.000 Crips, 5.000 Bloods, 30.000 affiliati a gang latine. Il tasso di omicidi collegati alle bande è di circa 250 ogni anno. Nei penitenziari della California si contano 1.500 Crips e 1.000 Bloods. Al fine di arginare la violenza tra Crips e Bloods, recentemente è stato stretto un accordo di non violenza: il contenuto di questo testo è largamente ispirato agli ideali sostenuti dal fondatore dei Crips, Stanley Tookie Williams, nel suo libro "Tookie Protocol For Peace". Sebbene la violenza si sia ridotta dopo la stesura di questo compromesso, le gang dei quartieri uccidono ancora e la guerra per il controllo delle varie aree non sembra avviarsi ad una soluzione.

    Ai tempi della fondazione della gang, i Crips adottarono il colore blu come segno di riconoscimento, forse con riferimento alla Washington High School (situata nella parte sud di Los Angeles) che ha il blu come colore caratteristico. Nel vestiario tipico dei crips si trovano bandana blu, camicia scacchi blu e scarpe sportive come le British Knights (la sigla della marca "B.K." viene interpretata dai Crips come "Bloods Killers" ) o le Converse "Chuck Taylor" All Stars. Più recentemente, il colore blu è stato abbandonato, poiché per le forze dell'ordine era diventato facile individuare i membri della gang. Oggi rimane la tendenza ad indossare giubbotti e cappelli delle squadre dei college, ma a testimoniare l'appartenenza alle gang sono i tatuaggi.

    I Bloods

    I Bloods sono una banda di strada nata a Los Angeles (California) negli anni '70.

    I membri si riconoscono per l'utilizzo ricorrente del colore rosso nel loro abbigliamento (bandane, camicie, scarpe); il simbolo di riconoscimento della gang è la parola "blood", formata utilizzando le dita. I Bloods contano al loro interno diversi sotto gruppi, chiamati "sets" o "tres" (trays), che si differenziano fra loro per i colori dei vestiti e le attività praticate. Fin dalla loro nascita, i Bloods si sono estesi per tutti gli Stati Uniti e hanno influenzato persino alcuni giovani europei.

    I Bloods nascono inizialmente come confederazione criminale tra bande di strada losangeline: Bishops, ragazzi di Athens Park e Piru Street Boys, minacciate dall'espansione a macchia d'olio dei Crips, una delle bande di strada storiche di South Los Angeles, che a partire dal 1971 decise di conquistare le periferie della metropoli forte del proprio potere.

    I Piru erano inizialmente alleati dei Crips ed erano nativi di Compton, ma dopo che i Crips presero potere anche lì, la banda decise di unirsi ai Bloods, che divennero in seguito i più noti rivali dei Crips e la cui faida che persiste ancora oggi, ha portato all'uccisione di centinaia di affiliati da ambedue le parti.

    I Bloods sono passati nella storia anche grazie al fatto che diverse persone affiliate loro in passato diventarono in seguito cantanti rap, portando sullo scenario nazionale anche la situazione di disagio dei luoghi di provenienza. Tra questi si possono citare: The Game, il quale fece parte della banda Cedar Block Pirus, il cantante e produttore DJ Quik, nativo di Compton, il quale fece parte dei Tree Top Piru Bloods e la crew dei Dipset, la quale si è dichiarata affiliata anche nel presente ai Bloods. Si è invece parlato a lungo dei legami tra Suge Knight, proprietario della Death Row Records, e i Bloods, anche in relazione al fatto che Knight assunse diversi membri della banda come personale di servizio e sicurezza nell'etichetta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.