ursi
Lv 5
ursi ha chiesto in Notizie ed eventiAttualità · 1 decennio fa

Non vi siete stufati che parlano sempre della povera Sara? I genitori che devono sentire sempre le stesse cose?

Perche non fate tutti come me, ogni volta che parlano di lei...io CAMBIO CANALE!!! Se dovessimo fare tutti così, magari la smettono!!!!! Che vergogna, ci vuole un terremoto per parlare d'altro?

Aggiornamento:

lo so anch'io che gli ascolti ci sono, ma quanti di quelli che contano....stanno guardanto / ascoltando davvero? Magari la tv è accesa è la gente neanch sente...

Aggiornamento 2:

come no.... esiste ancora gente che ha 1 solo tv in casa ( io p.es. ;) ), capita che è accesa in sala, ma io sono in cucina o in studio.... non sto li a spegnerla ogni volta che mi sposto...

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    io sinceramente resto più perplessa per questi pullman organizzati per andare a vedere la scena del delitto..come se andassero ad un pellegrinaggio..che tristezza!!

  • 1 decennio fa

    in un paese dove organizzano le gite in comitiva per andare sui luoghi del delitto, cosa diavolo ti aspetti?

    peggio di cosi si muore..............

  • 1 decennio fa

    ineffetti...

  • 1 decennio fa

    Io i suoi genitori nn li capisco!! Suo padre è tornato al Nord nonostante la figlia fosse scomparsa..(!?) La madre rimane impietrita durante "Chi l'ha visto?" dopo aver saputo della morte della figlia.. con la stessa faccia inespressiva che aveva anche prima..

    Lo zio che stupra la nipote morta.. la cugina che prima va in tutte le trasmissioni possibili immaginabili e poi si scopre che è coinvolta pure lei.. sua zia forse centra pure lei..

    Nel paese c'è una nuova ondata di turismo dopo il delitto...

    E la tv e i giornali ne fanno una bella FICTION tipo Beautiful..

    Ma dove viviamo?? Poi nn se ne può più.. allora lei è morta e farne un bel fenomeno mediatico non la riporterà certo in vita!!!

    Lasciatela in pace!!

    Fonte/i: Il buon senso
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ciao Ursi :) ho letto la tua rix k mi hai dato stamatt alla mia domanda simile alla tua su sarah scazzi!

    sarà k abbiamo pensato entrambe alla stessa cosa, talmente ne stanno parlando in giro..cmq credo k tu abbia ragione..a qst punto è meglio girare canale xk se no qst tragedia, dv purtroppo è finita qst povera ragazza k nn centrava nnt e k aveva ttt la vita davanti, rischia davvero di diventare uno spettacolo..cia

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    Pensa che ancora non è finita,

    dopo tutto sto "processo" al processo in corso,

    ci propineranno probabilmente anche un film !

  • 1 decennio fa

    mi schiero dalla parte di Khristian..molte sono le persone interessate ad arrivare alla conclusione di questo caso, perciò chi non vuol sapere basta che giri canale.

    Sul fatto che molti hanno la televisione accesa su quel canale, ma neanche sente non sono daccordo.

    Si ma questo capita per qualsiasi programma..e se gli ascolti aumentano proprio quando si parla di questo caso un motivo ci sarà..

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    I primi ad andare in TV sono stati proprio i genitori. Se volevano la privacy lo dovevano fare dall'inizio.

    Poi non mi sono sembrati imbarazzati durante Chi l'ha visto ecc... anzi... Se a te dà fastidio che ne parlano perchè non te ne frega cambia canale, ma a molta gente interessa (lo dimostrano i dati d'ascolto) perchè è sensibile. Ciao =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Con tutto il rispetto per la povera, anche io mi sono stancata di sentire storie. Facessero il processo e ci diano solo i risultati. Tutto il resto è scavare nel dolore delle persone coinvolte

    Credo comunque che parlino di questo delitto perchè non sanno di che altro parlare :-)

  • 1 decennio fa

    sì mi sono rotta i coxxxxni di questa avetrana, sara, sabrina e compagnia bella! mi dispiace tanto per quello che è successo, ma questa morbosità mi da fastidio! Siamo "i soliti italiani"

  • 1 decennio fa

    La morbosità umana non ha limiti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.