? ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 1 decennio fa

aiuto cavalli grazie!!?

buon pomeriggio!! allora, vorrei sapere come fare per pulire un cavallo per benino, facendolo scintillare XD scherzo... comunque i processi per una pulitura corretta del cavallo quali sarebbero?? grazie! buona giornata

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao carissima....vediamo ( tanto lo sapevo il tuo scopo)

    allora vediamo un po..prima di tutto si puliscono prima gli zoccoli con il netta-piedi.. dopo che hai pulito tutto x togliere le incrostature devi usare attentamente la spazzola di ferro e così fai lo zoccolo bello candido e pulito.

    CRINIERA

    la spazzoli prima con il bruscone in modo da togliere i nodi e poi prendi la spazzola apposita x criniera e la pettini dolcemente e ci puoi mettere anche un po di borotalco x renderla fluida e morbida e setosa..se proprio e sporca e la devi lavare una shampoo e districante...però dopo che l'avrai asciugata verrà gonfia come un palloncino ma almeno sarà pulita

    CODA

    stesso processo x la criniera..la spazzoli x togliere i nodi...la pettini e ci metti il borotalco e se proprio la devi lavare usa anche qui shampoo e districante

    VISO E GENITALI

    x il viso una spugna apparte ben disinfettata e x i genitali lo stesso

    CORPO

    usa prima una striglia di gomma o di ferro in senso rotatorio andando dal collo x poi pulire tutto il corpo, poi usa una spazzola morbida e spazzola il corpo in modo che i residui + fini di polvere non rimangano attaccati ai peli..questa operazione si tutto il corpo..poi io di solito alla fine uso anche il bruscone in modo da ottenere una adeguata pulizia e alla fine x farlo risplendere uso anche uno strofinaccio che da un ultimo colpo di lucentezza la manto.

    GAMBE

    io uso una spazzola dura x le gambe oltre che naturalmente la striglia ( gomma) e gli la passo su tutte le gambe in modo da togliere e destare attenzioni alle chiazzi + resistenti

    VISO

    io sul viso quando finiscono talvolta i peli uno una spazzola morbidissima naturalmente bisogna coprirgli gli occhi se no potrebbero ferirsi

    ti voglio tanto bene

  • 1 decennio fa

    normalmente si usa una striglia in plastica o ferro per togliere lo sporco più grosso e per rimuovere il pelo morto, nelle zone meno sensibili quindi non su gambe e muso,

    poi con un bruscone si spazzola per togliere la polvere e lucidare il pelo, il massaggio stimola la secrezione di sebo che rende bello il pelo, ecco perchè un cavallo governato è sempre più bello...

    il bruscone lo userai nelle zone più resistenti mentre per gambe muso e sottopancia userai una brusca a setole morbide. Se vuoi essere più sciccosa puoi fare un'ulteriore passata con una spazzola che lucida fatta con setole morbidissime o passando un panno di agnellino o simile.

    Per criniera e coda, spazzola e nei casi peggiori districante, tenendo i crini con una mano e pettinando sotto la mano dall'alto in basso.

    Spugna pulita bagnata con acqua per occhi e narici, altra spugna per i genitali e sottocoda.

    Nettaunghie per pulire lo zoccolo e spazzolina per "raschiare" eventuali incrostazioni di fango o simili dall'unghia non esagerando perchè lo zoccolo ha uno strato protettivo naturale e toglierlo non è buona cosa!

    Puoi finire con una passata di grasso o di catrame sulle unghie ( dipende dal clima e dallo stato del piede). da dare con il pennello.

    Fare la doccia al cavallo è una pratica utile in estate per il refrigerio, ma non indispensabile e comunque se troppo frequente anche dannosa perchè va a modificare l'equilibrio naturale della pelle/pelo dell'animale, se la fai che la temperatura dell'acqua sia gradevole e utilizza shampoo adatti al cavallo, perchè il pelo assorbe tutto quindi se usi prodotti scarsi entreranno in circolo nel sangue del cavalo! Ovviamente dopo la doccia il cavallo va steccato e poi tenuto in condizioni ottimali, fuori da correnti d'aria e all'ombra o al sole dipendentemente dal clima.

  • 1 decennio fa

    ciao,

    al mio maneggio la prima cosa che insegnano è pulire un cavallo ed io lo faccio così:

    1)possibilmente lo porto fuori dal box(dentro c'è molta polvere)

    2)prendo un pettine e le spazzolo coda e criniera

    3)prendo la spazzola e con essa passo su tutto il corpo(tranne la pancia:zona troppo sensibile)

    4)prendo uno straccio e con il prodotto anti moscerini lo passo su tutto il corpo(soprattutto la pancia)

    5)prendo una spugnetta e con dell'acqua(non molto fredda)le pulisco occhi,sedere e narici

    6)con lo straccetto e il sapone le pulisco le gambe(soprattutto se ha le balzane bianche)

    7)le pulisco il sotto dello zoccolo

    8)le pulisco la parte esterna dello zoccolo

    9)le metto il grasso sugli zoccoli per tenerli sempre morbidi

    10)le do un bacio sul suo bel muso XD

    con questa procedura la mia piccina rimane lucida e splendente =)

    spero di esserti stata utile

    Fonte/i: la mia esperienza *.*
  • Rob71
    Lv 7
    1 decennio fa

    beh, si spazzola il pelo per togliere il grosso (paglia, grumi di fango), poi si fa una bella doccia, poi si usa la stecca per togliere l'acqua in eccesso, poi a pelo asciutto si dà l'ultima strigliata per 'pettinare' il mantello.... infine treccine alla criniera e per finire una bella spazzolata alla coda (se ce l'ha molto folta si può fare la treccia alta, così si sporca anche meno quando fa la popò...!)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ..
    Lv 6
    1 decennio fa

    Hey chi si rivede . . .

    Sul grooming ci sarebbero da scrivere libri e libri e una rispostina nn basterebbe cmq cercherò di spiegare il meglio possibile . . .

    Le operazioni di pulizia sn importantissime sia prima che dp il lavoro in maneggio o gara o passeggiata che sia ecc . . .

    Prima per eliminare polvere e altri corpi estranei dagli zoccoli e dalle zone del corpo che andranno " vestite " cn sella e finimenti e dp per controllare che il sudore si sia ben asciugato e che sotto gli zoccoli nn ci siano corpi estranei e per dare una rinfrescata agli arti cn l' aqua quindi in pratica il cavallo deve tornare nel box perfettamente asciutto e pulito e ricorda che il bagno completo è bene farlo il meno possibile perchè i lavaggi troppo frequenti possono danneggiare il PH della pelle e causare scompensi alle naturali protezioni del pelo . . .

    Per pulire decentemente il cavallo bisogna slternare striglia e brusca partentdo dall' incollatura e proseguendo su tutto il corpo e vanno evitante cn la striglia e la brusca a setole dure le zone più sensibili e delicate che vanno pulite cn la brusca a setole morbide e per pulire le brusche e la striglia vanno battute sul dorso della spazzola quindi striglia sulla brusca e brusca sulla striglia e infine oltre alle parti delicate vanno passate anche le zone prinicpali del corpo cn la brusca a setole morbide poi che altro ? An si è bene tenere una spazzola di setole morbide che verra usata per la testa e un p' ò per tutto il corpo cm utlima passatina poi invece per il naso , bocca , occhi e genitali devono essere pulite cn una spugnetta umida e la spugnetta per i genitali deve essere diversa dalla spugna per gli occhi , naso e bocca e riguardo la coda bè andrà spazzolata cn cura e se necessario lavata immergnedola in un secco di spaone di Marsiglia o anche solamente aqua ed è importante mettersi di fianco ( lato sinistro ) per spazzolare la coda del cavallo e MAI dietro in modo che possa tirare da un momento all' altro un bel calcione e in unltimo ma nn meno importante bisogna prestare moltissima attenzione agli zoccoli che andranno infatti accuratamente liberati dal fango o da tutta la sporcizia sotto gli zoccoli ( sia prima che dp il lavoro montato ) cn una curasnetta detta nettapiedi . . .

    Ora ti do alcuni link per capire meglio . . . http://www.animalinelmondo.com/notizie/cavalli/790... !

  • Anonimo
    1 decennio fa

    nella buona stagione x pulirlo c'è il bagno.. e viene pulitissimo.. in questa stagione.. pulire un cavallo alla perfezione con questa stagione è una tragedia vera e propria.. nn si può far molto a parte metterci la pazienza.. strigli e bruschi strigli e bruschi e continui così ogni zona del corpo del cavalo con cura e con delle belle bruscate energiche dovrebeb venir pulito.. io alla nonna x far la ara un paio di gironi prima la pulisco bne così e poi la ospargo da testa a piedi di olio jhonson (quello dei bambini) nn se ne mette tanto e va steso bene sul pelo.. se poi guardi il cavallodopo 5 minuti sembrerà sporco ma quando poi devi portarlo fuori o far qualunque cosa passi uno straccio asciutto sul pelo e quello "sporco" che è la polvere che andrebbe a posarci sulla sa pelle rimane sulle punte dei peli e con il panno viene via facendo rimanere il pelo super lucido..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mettigli lo straccio della juve e lo pulisci e la macchia sparisce

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.