? ha chiesto in SaluteOculistica · 1 decennio fa

Rimedi per chi non vede alla lavagna da lontano...?

Ciao a tutti,

all'università, se non riesco a prendere un posto abbastanza davanti, non vedo praticamente nulla alla lavagna (sono mooolto miope a entrambi gli occhi) e, anche se porto le lenti a contatto correttive, più di tanto non aiutano e praticamente in quei casi finisco col perdere la lezione.

Mi ricordo che da bambini alle gite scolastiche si poteva comprare un giocattolino, una specie di piccolo cannocchiale di carta; penso che se riuscissi a trovarne uno potrebbe essermi molto utile, ma in giro non ne trovo.

Vorrei qualcosa che m'ingrandisse veramente i dettagli da lontano, qualcosa di leggero, ma non ad una distanza di 30 o più metri, mi ne basterebbero anche 8 o 10!

Magari riuscite ad indirizzarmi verso qualcosa che al momento mi sfugge.

P.s. Non posso fare l'operazione al laer, per diversi motivi.

Aggiornamento:

Grazie.

Aggiornamento 2:

Grazie a tutti per le risposte, credo che mi metterò subito in cerca di un mini-binocolo, come consigliato da Maxo, perchè ho bisogno, subito di vedere meglio da lontano alla lavagna; sulla riabilitazione visiva, l'unico dubbio che mi viene è sul fatto che io la miopia ce l'ho dallla nascita per un difetto oculare; comunque cercherò d'informarmi meglio sicurmente!

4 risposte

Classificazione
  • Maxo
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per ottenere un ingrandimento sufficiente a distanze così brevi, puoi usare un binocolo da teatro, sono piccoli e maneggevoli e hanno un ingrandimento di 4x.

    Però, sei certo che le lenti a contatto che indossi siano adeguate al tuo problema visivo?

    Perché è strano che a 8 -10 metri tu abbia difficoltà alla lavagna.

    Salvo che non ci siano delle problematiche particolari che limitano il visus.

    .

  • Riabilitazione visiva:

    all'inizio di questo secolo bates(fuori copyright) scrisse un libro, "vista perfetta senza occhiali", cheproponeva di curare non correggere la miopia con esercizi e informazione. In pratica si cerca di mettere il sistema visivo in una situazione di relax e di far si che il proprietario lo usi al meglio. La proposta di bates fu più volte ripresa e ai giorni notri è stato scritto un libro "come sono guarito dalla miopia" che associato a quello di bates può dargli quello che manca. Mi piacerebbe poterti dire che è un sistema sicuro. Sono abbastanza fiducioso perchè ho studiato il sistema visivo e so che è un sistema prlastico ma no non sono sicuro. TI chido di scrivemi una mail perchè possa risponderti in un modo che potrebbe esserti utile. Nel senso che ho buoni riferimenti perchè tu possa leggere questi libri senza spendere nemmeno un euro.

    Poi ci sono specialisti che si occupano della riattivazione della retina se è li il problema. In ogni caso devi assolutamente sapere che se non vedi bene devi rilassare l'occhio non sforzarlo, è controproducente.

    potresti si provare con un piccolo binocolo. Prendi un binocolo sui internet, piccolo e maneggevole con 3x10 ad esempio. il primo numero è l'ingrandimento, il secondo il diametro delle lenti e quindi la luminosità. Se un oggetto è molto lontano la quantità di luce può essere bassa e ingrandendo molto l'immagine sarebbe troppo scura per questo è bene un diametro grande per grandi ingrandimenti ma a te basta poco.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao, Ti devi mettere gli occhiali.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Anzitutto mettiti gli occhiali!!!!!!!!! o magari la ragazza è troppo brutta da farsi vedere in giro? allora ceca"!!!!!!!!!!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.