promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute della donna · 10 anni fa

Help: Visita ginecologica.?

Spero che qualcuna di voi possa aiutarmi! Sono molto agitata.. Devo fare la mia prima visita ginecologica a giorni, premetto che non sono più vergine. Vorrei sapere, come funziona, come avverrà e quali sono tutti i vari controlli che mi verranno fatti durante quella visita. Sapete aiutarmi?

Grazie in anticipo!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao cara. La visita ginecologica è un evento doverosamente indispensabile per una donna. Essa è equiparabile a qualsiasi altra tipologia di visita. Occorre prender atto che la si debba considerare come un atto d'armonia per la propria femminilità e salute personale. Essa non ha una lunga durata, la prima fase è puramente dialogica, in quanto il medico ginecologo/a chiede delle informazioni circa la motivazione che t'ha condotto a sottoporti a tale visita che potrebbe logicamente esser di varia natura, o per un controllo di routine o somministrazione d'anticoncezionali, presunta gravidanza, o problemi mestruali. Sarai tu a definirne la motivazione in spontanea serenità. Verrai sottoposta al alcuni quesiti inerenti alla tua età, all'anno del menarca, ossia la prima mestruazione, ai rapporti sessuali che eventualmente pratichi, all'utilizzo di eventuali contracettivi , al tuo quadro clinico, specificando se assumi allo stato attuale e farmaci o meno e per qual patologia. Dopo ciò avviene la visita. La seconda fase si basa sul denudare la zona intima , distendendoti sul lettino ginecologico in posizione da parto, ossia con gambe divaricate, occorre star rilassata e pensare che il medico agisce in totale naturalità e professionalità. Esso si siede frontalmente all'apertura vaginale esaminandone la conformazione esterna, per poi passare all'analisi di quella interna inserendo nella vulva lo " speculum", l'attrezzo che vien utilizzato per allargar le grandi labbra ed esaminare l'interno vaginale. Dopo ciò sarà in grado di dirti se l'intero contesto vaginale sia regolare o meno. Qualora coadiuvassi la visita ad un 'ecografia interna, in sostituzione allo speculum ti verrà inserito lo strumento ecografico, similare ad una stecca lunga alcuni cm, coperta da un guanto, la quale verrà preventivamente cosparsa di gel lubrificante per una penetrazione indolore e totalmente innocua. L'apparecchio inserito all'interno vaginale andrà a monitorare collo dell'utero ed entrambe le ovaie, carpendo masse cistiche e periodo di fertilità. E ciò si conclude, pertanto non è nulla di drammatico nè doloroso. Vedrai che sarà un appuntamento assai istruttivo per comprender meglio la femminilità. Un saluto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    ciaooooooo, nn ti farà nessuna ecografia...se prorpio ne hai bigogno è da prenotare a parte altrove( in ospedale o in privato)!!!!!!! come prima cosa ti fara delle domande tipo qnd hai avuto le prime mestruazioni se hai mai abortito se hai rapp sessuali ecc...dopodiche ti invita a spogliarti( solo il pezzo di sotto) e a stenderti sul lettino appongiando le gambe su delle staffe in modo da avere le gambe divaricate e poter osservare meglio la vagina...e una luce verrà puntata proprio li..... esamima la vagina dall esterno per vedere se c è gonfiore rossore o altro e poi concliderà esaminando la cervice cn lo speculumm ke lo inserisce in vagina divaricandola e sicuramente fara un pap test solo se vuoi ( dato ke la visita nc pap test costa di piu)!!! ciao a presto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Silvia
    Lv 6
    10 anni fa

    Molto probabilmente ti farà una ecografia interna, il che significa che inseriranno un apparecchio nella vagina che gli permetterà di vedere il tuo utero. Stai rilassata perchè non fa assolutamente male.

    Ci sarà la ginecologa e se è un uomo, solitamente c'è sempre un'assistente donna.

    Magari, visto che hai già avuto rapporti ti faranno anche un paptest, che praticamente consiste nel "graffiare"un pochino le pareti dell'utero per prelevarne un campione da analizzare. Non è doloroso ... nella peggiore delle ipotesi si sente un po' di fastidio ma dura niente. E' un esame molto semplice ma molto importante per la prevenzione e andrebbe ripetuto ogni due anni.

    Alla fine, magari ti faranno anche la palpazione del seno per verificare la presenza o meno di noduli.

    Stai tranquilla

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Beh, ti farà un'ecografia e, dato che non sei più vergine, probabilmente te le farà interna (con me la mia ginecologa ha fatto così). Controllerà l'andamento dei tuoi follicoli e deciderà se è il caso di prescriverti la pillola, procederà alla palpazione oppure all'ecografia del seno per appurare che non ci siano noduli. Comunque stai tranquilla, non è nulla di doloroso. :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    ti guardano li

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.