Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiCar Audio e elettronica · 1 decennio fa

cosa sono i tempi di un motore?

ragazzi plz me lo potete dire??? i miei amici mi dicono ke sn le marce ma io nn li credo proprio

4 risposte

Classificazione
  • Max
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il motore può essere a 2 o a 4 tempi: si definisce tempo ogni corsa dello stantuffo.

    - nel motore a due tempi è necessario un solo giro dell'albero motore (noto anche come albero a gomiti) per descrivere un intero ciclo e quindi 2 corse dello stantuffo;

    - nel motore a quattro tempi sono necesari due giri dell'albero motore e quindi 4 corse dello stantuffo per descrivere un intero ciclo.

    Se prendi il 4 tempi, in sintesi si ha:

    (1) con valvola di aspirazione aperta, stantuffo che si muove dal pms (punto morto superiore) verso il pmi (punto morto inferiore) aspirando*; si chiude la valvola di aspirazione poco prima del pmi.

    (2) lo stantuffo risale dal pmi verso il pms effettuando la corsa di compressione;

    (3) giunto al pms avviene la combustione**, lo stantuffo viene spinto verso il basso dalla pressione che nasce per effetto delle reazioni di combustione, poco prima del pmi si apre la valvola di scarico;

    (4) i gas fuoriescono in parte spontaneamente verso il collettore di scarico, lo stantuffo risale verso il pms ed espelle i gas rimanenti, poco prima del pms la valvola di scarico si richiude.

    Precisiamo che: a) ho considerato quanto accade in un singolo cilindro, puoi generalizzare nel caso di motore con più cilindri; b) ho parlato di valvola di aspirazione e di scarico, è il caso più semplice, configurazione a 2 valvole per cilindro, molto usata, in ambito automotive, è la configurazione a 4 valvole per cilindro. Sono poi presenti anche casi a 3 valvole per cilindro, o a 5 valvole per cilindro.

    * Aspirando: l'aspirazione può essere di sola aria: ciclo Diesel, di aria e combustibile nel ciclo Otto (Benzina).

    ** Combustione: nel ciclo Diesel avviene per immissione di carburante in pressione, che, per le condizioni di pressione e temperatura si autoaccende, nel ciclo Otto, il via alle reazioni di combustione è dettato dallo scoccare della scintilla da parte della candela di accensione.

    N.B.: ti faccio osservare che - se dal punto di vista geometrico il ciclo viene descritto da quattro corse dello stantuffo (discesa1:aspirazione; salita1:compressione; discesa2: espansione; salita2: scarico), dal punto di vista del funzionamento si possono distinguere sei fasi: 1) aspirazione 2) compressione 3) combustione 4) espansione 5) scarico spontaneo 6) espulsione.

    Il ciclo di funzionamento di un motore a combustione interna a due tempi, sia esso benzina o Diesel, si realizza attraverso due sole corse dello stantuffo richiedendo pertanto un'unica rotazione completa dell'albero motore , in quanto la sostituzione del fluido motore viene effettuata quando lo stantuffo si trova in prossimità del pmi, evacuando i gas combusti ed immettendo la carica fresca tramite apposite luci (non più valvole come nel 4 tempi) praticate nella parete del cilindro e scoperte dallo stabtuffo stesso nel suo moto:

    (1) corsa di compressione: luci chiuse e viene avviata la fase di combustione.

    (2) corsa di espansione: luci si aprono verso il pmi con fase di scarico spontaneo e successiva fase di lavaggio.

    Spero di essere stato esauriente.

    Ciao

  • 1 decennio fa

    No non sono le marce sono le fasi con cui avviene la combustione e il movimento di un motore, e sono (in un motore a 4 tempi):

    1. Aspirazione: si ha l'introduzione di aria o di una miscela aria-combustibile.

    2. Compressione: la miscela aria o aria-combustibile addotta viene compressa volumetricamente, generalmente durante questa fase si ha l'inizio della combustione.

    3. Espansione: si ha l'espansione volumetrica dei gas combusti, generalmente durante le prime fasi d'espansione si ha la fine della combustione.

    4. Scarico: si ha l'espulsione dei gas combusti dal motore.

  • 6 anni fa

    4 tempi: ASPIRAZIONE : il pistone scende con la valvola di aspirazione (leggermente più grande di quella di scarico) aperta aspirando l'aria attraverso il collettore di aspirazione. COMPRESSIONE: il pistone sale comprimendo l'aria aspirata durante. SCOPPIO: pochissimo prima che il pistone arrivi in vetta l'iniettore polverizza il gasolio facendolo incendiare e "scoppiando"e scoppiando il pistone scende. SCARICO: il pistone sale con la valvola di scarico aperta facendo uscire i gas attraverso il collettore di scarico.

  • 1 decennio fa

    esattamente come dice leo...sn le fasi che permettono al pistone in un cilidro di muoversi e produrre energia necessaria al movimento di un determinato mezzo...nel caso di un ciclomotore 2 tempi vi e solo compressione e scarico!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.