promotion image of download ymail app
Promoted

come si cucina la Paella?

l'altra sera ho mangiato una paella buonissima con: carne di maiale e pollo,calamari,peperoni,piselli,gamberoni,cozze....

vorrei rifarla ma non ho idea di come si cucini!

qualcuno di voi ha una buona ricetta??? grazie 1000 a tutti!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    ECCOTI LA RICETTA :

    700 g petto di pollo - 600 g circa riso patna - 400 g lonza di maiale - 400 g calamari tagliati ad anelli - 250 g pisellini surgelati - 24 cozze - 12 code di gamberi - 12 scampi - 6 salsicce piccanti (tipo “luganega”) - 2 peperoni gialli - 2 peperoni rossi - 1 piccola coda di rospo, a tocchetti - cipolla - polpa di pomodoro - 1,5 litri di brodo - vino bianco - aglio - zafferano - peperoncini piccanti - prezzemolo - olio d’oliva - sale

    Far aprire le cozze, filtrare la loro acqua e conservarla. In una teglia larga (meglio se quella apposta per paella) soffriggere una cipolla media tritata, l’aglio e i peperoncini con un poco d’olio e acqua.

    Mettere poi a rosolare, nell’ordine: la carne (il pollo e la lonza a tocchetti), per 10 minuti, poi toglierla; i calamari, la coda di rospo e le salsicce tagliate a pezzi, ancora per 10 minuti, salando e bagnando con vino bianco; toglierli entrambi, aggiungere 100 g di polpa di pomodoro e cuocere per circa 20 minuti, aggiungere quindi i piselli e i peperoni tagliati a striscioline sottili e infine le code di gamberi.

    Unire il riso alla paella, rosolarlo, aggiungere l'acqua delle cozze, la carne e il pesce messi da parte, metà delle cozze sgusciate, il prezzemolo tritato, lo zafferano sciolto in poco brodo bollente.

    Coprire di brodo, poi passare in forno per 20 minuti mescolando solo una volta a metà cottura. Decorare con le cozze rimaste con il loro guscio e con gli scampi, che saranno stati fritti in olio bollente.

    E BUON APPETITO

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Non dimenticarti che per una buona paella ci vuole anche la pentola adatta (bassa e molto larga). Ti serve soprattutto se vuoi prepararla a una cena con amici o parenti per fare un figurone. Non è facile da trovare nei negozi ma puoi ordinarla comodamente da Amazon.

    Ecco il link se ti interessa http://amzn.to/1GQdF22

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    la paella sembra complicata ma non lo è ....ci vuole solo un pò di tempo perchè ogni alimento che decidi di mettere nella paella deve essere cotto da solo si proprio cosi ogni cosa da sola e poi tutte le portate andranno mess in una pirofila che poi andrà in forno con il riso molto al dente e coperto con brodo e zafferano e.....

    buon appetito

    p.s. io l'ho fatta tantissime volte e ti assicuro che è sempre stata buonissima

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Sparsa
    Lv 6
    10 anni fa

    la prima volta non è semplicissima, ma ti consiglio di procedere così: con aglio e prezzemolo prepari i calamari in una padella .Prendi una grande padella ed in un battuto di cipolla rosoli pollo, maiale e peperoni tagliati a tocchetti poi aggiungi i piselli. Aggiungi il riso, fai tostare un attimo poi aggiungi un po' di zafferano diluito in un bicchiere di brodo caldo.Porti a cottura aggiungendo il brodo necessario. Intanto che cuoci il riso in un' altra padella fai rosolare i gamberoni , sfumi con il vino.

    Al momento della mantecatura del riso aggiungi il pesce preparato con il relativo sughetto.

    Mescoli molto bene, spegni , decori con i gamberoni , metti il coperchio e lasci riposare 5 minuti.

    Puoi tenere a parte 2 o 3 anelli o ciuffi di calamari, qualche filetto di peperone subito dopo la rosolatura per decorare.

    Io metto anche le cozze (buone e fanno scena). Non stona anche qualche pezzetto di luganega (o salsiccia sottile).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    la paella è molto complicata da fare.....vai al ristorante che fai prima, fidati

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.