posso usare anche lo stucco per intonacare?

prima di imbiancare ho raschiato con la spatola il muro e in alcuni punti si sono staccati pezzi grossi di intonaco tanto da vedere la pietra da altre parti il muro è ben aderente e da altre ci sono piccoli buchi. Mi chiedo se posso usare lo stucco per coprire tutte le imperfezioni del muro o che materiali usare? grazie

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    allarga l'intonaco dove cede maggiormente (lo so il rischio è tanto che se ne stacchi un bel pò, ma meglio adesso che dopo a lavoro finito), bagna bene il muro prima di utilizzare qualsiasi malta in modo che aderisca alla muratura sottostante (lo stucco assolutamente no è da rifinitura non è un riempitivo) . Quale malta, ti consiglio vic intonaco grezzo, è un premiscelato a base di gesso molto più malleabile e con tempi di indurimento più lunghi rispetto al gesso, il che ti permetterà di lavorarlo meglio, inoltre è ottimo come fondo per la successiva rasatura, ora si con lo stucco; in alternativa potresti usare malte cementizie a base di calce e cemento tipo mm30 o kc1 della Fassa (è un'intonaco pronto), ma in questo caso il lavoro è più lungo anche per i tempi di asciugatura del prodotto, questo te lo consiglio solo se il danno all'intonaco è molto esteso.

    Fonte/i: impresa edile
  • 1 decennio fa

    Mi sa che il tuo intonaco è antico (intendo proprio 50 o 100 anni, almeno la parte aderente al mattone). Se è così hai poche speranze. Se non vuoi staccare tutto e reintonacare, usa malta o gesso.

  • 1 decennio fa

    Lo stucco non è adatto.

    Materiali: KC1, IG21, ZL25.

    KC1 = malta molto grezza riempitiva per rappezzi profondi.

    IG21 = malta grezza ma più fine del KC1

    ZL25 = stucco rasante molto riempitivo e facile da lavorare, per finitura o buchi non troppo grandi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.